Prenotazione Campo Calcio

Chiamare GIOVANNI cell. 333.4707900 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 29Letture questa pagina:
  • 224807Totale Visite:
  • 50Visite di oggi:
  • 199Visite di ieri:
  • 1007Visite settimana:
  • 207Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
16/11/2018, 07:23
Parzialmente Nuvoloso
Parzialmente Nuvoloso
9°C
Temperatura percepita: 7°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 87%
Vento: 3 m/s O
Alba: 7:06
Tramonto: 16:43
Previsione 16/11/2018
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
13°C
Previsione 17/11/2018
Giorno
Prevalentemente Nuvoloso con Rovesci
Prevalentemente Nuvoloso con Rovesci
12°C
Previsione 18/11/2018
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
9°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

VOLLEY B2 DONNE – CAF ACLI STELLA IN TRASFERTA A GUBBIO

Serie B2 Volley femminile Girone F 22^ Giornata – New Font Mori Gubbio-Caf Acli Stella Rimini 3-2 (18-25, 21-25, 25-17, 25-18, 15-13)

SONO IL SIGNOR WOLF, RISOLVO PROBLEMI (PULP FICTION,Q. Tarantino USA 1994). A chi non piacerebbe avere a disposizione un sig. Wolf che all’occorrenza ci togliesse dagli enormi problemi che ci siamo creati? Un tipo arrogante ed antipatico ma che sa cosa bisogna fare per togliersi dall’impaccio e uscirne fuori. Il Gubbio ha trovato il suo sig. Wolf nella schiacciatrice Verdacchi che ha sbrogliato una matassa che vedeva la squadra del New Font Mori sotto per 0-2 e ha saputo rimontare e vincere al tie-break di misura (13-15) una Caf Acli Stella Rimini a corrente alternata, in grado di impensierire ed impegnare seriamente ogni compagine incontrata nel girone ma con qualche problema di continuità di rendimento e lucidità di gioco soprattutto quando si fa sentire la stanchezza fisica e la pressione dell’avversario.

Le ragazze riminesi escono comunque a testa alta, anche se deluse, da una partita intensa, a tratti entusiasmante con scambi di colpi da ambo le parti, con un punto conquistato su un campo difficile.

A + 9 dalla zona retrocessione con solo 4 incontri da sostenere e 12 punti da conquistare non è ancora possibile rilassarsi e dunque bisogna stringere i denti e pensare alla prossima gara che vedrà ospitare al Palastella, sabato 12 aprile alle ore 20,30, la LAR Battistelli di San Giovanni in Marignano (il ritorno del derby riminese che all’andata finì 3-2 per la LAR)  che con 38 punti in classifica è matematicamente esclusa dalla possibilità di accedere ai play off e dunque con scarse motivazioni ma non per questo più arrendevole.

Alè STELLA!!!!!!!!!!!!!!

La cronaca: Formazione confermata dal coach Biselli  per la Caf Acli Stella Rimini con la palleggiatrice Morosato, l’opposta Giardi, le centrali Ortensi (C) e Palazzetti, le schiacciatrici-ricevitrici Pappacena e Bologna ed il libero Padovani; per le sostituzioni l’alzatrice Bagli, la centrale Farina, l’opposta Virgili, le bande Bacciocchi e Jelenkovich ed il secondo libero Deluigi.

Primo set subito in vantaggio con la Caf Acli Stella Rimini che con la linea d’attacco comincia a  mettere giù dei bei palloni non trovando ostacoli nel muro e nella difesa delle umbre che hanno grosse difficoltà in ricezionee non riescono ad imbastire azioni offensive sufficienti a contenere il distacco (4-8) (5-16) nelle due sospensioni tecniche. Nella parte finale il coach riminese opera il cambio tra le centrali Farina e Palazzetti e tra le opposte Virgili e Giardi controllando il primo parziale che si chiudeper 18 a 25.

Più equilibrato i secondo set che vede il Gubbio più ordinato in campo con la difesa che ha preso le misure e comincia a contenere efficacemente gli attacchi delle romagnole proponendo delle belle rigiocate e dei lunghi scambi. In luce per la Caf Acli Stella Rimini la Pappacena che libera il braccio e mette in mostra il suo campionario di colpi ( 6 punti personali nel set) mentre entra in ombra il fondamentale della battuta con ben quattro errori. Sul punteggio di 18 a 17 Biselli opera il cambio Bacciocchi per Bologna nel turno di battuta e grazie a tre errori in attacco delle eugubine e un mani-out della Pappacena opera un break che consente di portare a casa anche la seconda frazione di gioco (21-25) e un punto in saccoccia.

Il terzo set inizia con la squadra del New Font Mori Gubbio che reagisce cambiando rotazione (P6) e mettendo in battuta la Verdacchi che in salto mette in seria difficoltà la ricezione riminese. La formazione umbra poi è aiutata da numerosi errori in tutti i fondamentalicommessi dalle riminesi ( inutili i rinforzi difensivi portati dall’ingresso della Bacciocchi per la Bologna e della Jelenkovich per la Giardi) che non trovano la strada per provare a chiudere la partita che resta  sotto il controllo delle padrone di casa sino alla fine (25-17).

Al cambio di campo la Caf Acli Stella Rimini mostra segni di affaticamento e subisce troppo gli attacchi delle avversarie riuscendo comunque a mantenere un equilibrio sostanziale, grazie anche al doppio cambio operato da Biselli sul 13-9 con l’ingresso della Virgili per la Morosato e della Bagli per la Giardi, sino al 16-15 quando dopo l’ennesimo errore in battuta delle riminesi la palla va alla Verdacchi che con le sue bordate scardina letteralmente la ricezione riminese con due aces consecutivi (19-15). L’ingresso della Bacciocchi per la Bologna non risolve i problemi di ricezione che restano immutati subendo nel turno successivo altri due aces. Con il morale sotto i tacchi le stelline alzano le braccia (25-18), raccolgono i pezzi e si preparano al tie break.

Al tiebreak il Gubbio sembra assolutamente determinato con  una Caf Acli Stella Rimini visibilmente provata. Si va con cambio palla sino al 6 pari quando le umbre mettono a segno un mini break con due muri consecutivi sull’Ortensi e vanno al cambio sul punteggio di 8 a 6. Al cambio le stelline provano a raccogliere le ultime energie psico-fisiche rimastee riescono a portarsi in vantaggio per 9 a 10 per poi essere di nuovo superate sul 12-10. L’ultima carta da giocare è l’ingresso in battuta della Bacciocchi che accende l’ultima speranza per le riminesi (12 pari) per poi spegnersi con un ulteriore errore in battuta. La partita finisce per 15-13 a favore del New Font Mori Gubbio che vince meritatamente l’incontro per 3-2.

Tabellino: Caf Acli Stella Rimini- All. Andrea Biselli vice all. Valentina Vandi- Bacciocchi 0, Bagli 0,Bologna 10, Deluigi n.e., Farina 0, Giardi 12, Jelenkovich 0, Morosato1, Ortensi 13, Padovani lib., Palazzetti 10, Pappacena 16, Virgili 1

New Font Mori Gubbio- All. Mattoni – Ragnacci 20, Verdacchi 24, Cerbella 9, Sannipoli 4, Vecchietti 8, Marcacci 5, Bianconi 4, Passeri lib., Ciliegi n.e., Zannella n.e., Pompili n.e.

Classifica: GS Dannunziana Pescara 56, Team 80 Gabicce 52, Edil Ceccacci Moie 51, CiaoCarb Arabona Manoppello 42, LAR Battistelli S. Giovanni Mar. 38, Habitat Montegranaro 35, New Font Mori Gubbio 34, Roana Mosca Macerata 31, Pallavolo Fabriano 30, CAF ACLI STELLA RIMINI 29, Costruz. Papa Altino CH 20, OMG Galletti Valleceppi PG 17, Pol. Giovanile Lorese 15, Pieralisi Jesi 12. (retrocedono le ultime 4 squadre)

marino p

Partite da disputare

12-04-14 al Palastella ore 20,30 – CAF ACLI STELLA – LAR SAN GIOVANNI MARIGNANO

26-04-14 ad Altino CH ore 18,30 – Papa Altino CH – CAF ACLI STELLA

03-05-14 al Palastella ore 21,00 – CAF ACLI STELLA – Gabicce

10-05-14 a Loro Piceno ore 18,00 – Lorese – CAF ACLI STELLA

 

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>