- Polisportiva Stella -

VOLLEY B2 DONNE: CAF ACLI STELLA CEDE AL CIVITANOVA

Articolo edito da marcellodonati il 23/03/2015 @ 14:43 nella categoria: VOLLEY, VOLLEY 2014-15, VOLLEY B2 | No Comments

VOLLEY B2 DONNE Girone F – Sabato 21/03/2015 20° Giornata
Sacrata Civitanova (MC) – Caf ACLI Stella Rimini – 3-0 (25-23, 28- 26, 25-22)

Risultato deludente e sportivamente ingiusto, per quello che si è visto sul campo, il 3-0 tra Sacrata Civitanova e Caf Acli Stella Rimini. Deludente ed ingiusto per le ragazze riminesi che hanno provato in tutti i modi a strappare almeno un set alle avversarie senza riuscirci, complice anche un macroscopico errore arbitrale nella fase centrale del secondo set che avrebbe potuto cambiare le sorti della intera partita. Con i se e con i ma non si fa la storia e dunque occorre guardare avanti, agli incontri delle prossime settimane che saranno decisive per la permanenza nella serie nazionale della squadra riminese.

La squadra della Sacrata Civitanova ha fatto propria la partita utilizzando molti primi tempi con la centrale Zannon (16 punti) e palle tese alle bande (Gambini e Migliorelli con 13 e 11 punti) con un gioco veloce e imprevedibile distribuito dalla ottima palleggiatrice Piattella, uscita per infortunio alla caviglia nel terzo set. Buona prestazione del libero Calisti ed in generale della fase difensiva del Sacrata.
La Caf Acli Stella Rimini ha avuto qualche difficoltà di troppo nel fondamentale della battuta (le battute sbagliate sono state 12 per parte) senza riuscire a mettere pressione alla ricezione avversaria. Problemi con la ricezione non perfetta e con qualche posizionamento in copertura sbagliato (vedi lungolinea). In attacco la Bologna con 17 punti è stata la miglior realizzatrice dell’incontro, con Ortensi e Giardi a 11, ma con percentuali di realizzazione non esaltanti.

Il prossimo turno, sabato 28 Marzo alle ore 20.30 al PalaStella si ospiterà Volley Loreto a pari punti. Il risultato dello scontro diretto tra due squadre in lotta per la salvezza sarà determinante, anche se non irrimediabile, per l’esito finale del campionato.

La cronaca.
Formazione iniziale con l’alzatrice Sacchi, l’opposta Giardi, le centrali Ortensi e Albertini, le schiacciatrici-ricevitrici Bologna e Pappacena ed il libero Padovani; Coach Biselli può disporre della palleggiatrice Morosoto, l’opposta Fiorucci, la schiacciatrice Godenzoni,la centrale Morelli ed il secondo libero Deluigi .

Primo set con le romagnole che partono con un errore in battuta replicato immediatamente dalle marchigiane (11 errori in battuta nel set in totale 6 per Rimini e 5 per Civitanova). Equilibrio tra le squadre sino al 10 pari quando nel turno di battuta della Migliorelli il Sacrata mette la prima ipoteca sull’incontro infilando un parziale di 6 a 0 andando alla seconda sospensione in vantaggio (16-10). La Caf Acli Stella Rimini cerca di rincorrere le avversarie e opera il doppio cambio con la Morosato per Giardi e Fiorucci per Sacchi accorciando in questa fase lo svantaggio a soli 3 punti (19-16). Rientro della diagonale e mini break per le marchigiane che vanno a +5 (22-17) con Biselli che finiti i time out discrezionali sostituisce in battuta la Albertini con la Morelli e la Bologna con la Godenzoni (23-18). Con un errore in battuta e un muro subito, coach Luchetti chiama il suo primo t.o. (23-20) al quale seguirà un intervento a muro su Pappacena che dà a Sacrata la prima palla per il set-point della partita (24-20). Ma i giochi non sono finiti e un bel diagonale a terra della Pappacena che poi mette a segno un ace in battuta ed un successivo errore in attacco delle avversarie riaccendono la speranza di andare almeno ai vantaggi (24-23). L’entusiasmo è spento da un attacco mani out che chiude il parziale sul 25-23.

Secondo set con le riminesi molto decise con otto azioni vincenti su otto punti ed un solo errore in attacco (7-8) con Sacrata che ribatte immediatamente con attacchi veloci centrali (11-10). La Caf Acli Stella Rimini nel turno in battuta della Pappacena coglie un parziale di 4 a 0 (10-14) sul quale l’allenatore del Sacrata ferma il gioco spendendo il primo t.o.t. giocando subito dopo la carta del cambio di diagonale con la Mastri per Rogani e Della Rossa per Piattella. Sul 14-18 l’errore della coppia arbitrale che da buono un appoggio in salto oltre la rete della palleggiatrice marchigiana in seconda linea, nonostante le proteste dell’allenatore e del capitano in campo, concede il punto alle marchigiane per il 15 a 18. Il gioco prosegue con il cambio in battuta di Morelli per Albertini e il rientro della diagonale titolare nel Sacrata (16-20) che coincide con il doppio cambio riminese Morosato per Giardi e Fiorucci per Sacchi. Successivamente Biselli, in seguito a due attacchi direttamente a terra chiama il primo t.o.t. (18-20). Alla ripresa è la Ortensi a mettere giù una bella veloce centrale doppio più (18-21) ma è la squadra marchigiana che poi mette a segno un 4-0 superando le ospiti (22-21) con Biselli che rinforza la difesa sostituendo Pappacena con la Godenzoni. Sono due attacchi consecutivi della Bologna che consentono il nuovo vantaggio delle riminesi (22-23) subito annullato da un attacco dell’opposta Rogani (23 pari). Poi è un muro della Fiorucci (23-24) che consente di battere alle romagnole per il primo set point, vanificato da uno splendido lungolinea della Gambini. Ma è il Sacrata ad avere tre palle per il set point (25-24, 26-25 e 27-26) chiudendo la seconda frazione con un muro per 28 a 26.

Il terzo set vede in vantaggio la squadra padrona di casa (8-5 e 16-13) con le riminesi all’inseguimento ma mai in vantaggio. Sul 17 a 14 Biselli prova a cambiare la regia sostituendo la palleggiatrice Sacchi con la Morosato ma il gap di -3 resta sino alla fine dell’incontro (25-22) con le marchigiane al controllo della fase finale e all’incasso dei 3 punti in palio.
Tabellino: Caf Acli Stella Rimini -All. Andrea Biselli– Albertini 1, Morosato0, Bologna 17, Fiorucci 1, Giardi 11, Godenzoni0, Morelli 0, Ortensi 11, Pappacena8, Sacchi 2, Padovani lib., De Luigi lib.n.e.
Tabellino: Sacrata Civitanova (MC) -All. Luchetti –Migliorelli 11, Dellarosa1, Mastri 2, Gambini 13, Zanon 16, Vallesi 6, Piattella 0, Rogani9, Scoppa0, Prontera n.e.,Calistilib.,
Classifica: Battistelli S.Giovanni M. 59, Edil Ceccacci Moie 55, Roana Mosca HR Macerata 40, Costr. Papa Altino 40, Sacrata Civitanova 37, Teodora Ravenna 36, Ecotech Visus Cervia 32, Gubbio 30, Team 80 Gabicce 29, Caf Acli Stella 23, Loreto 23, Esino Falconara 11, Gada Pescara 5, Ciaocarb Arabona Manoppello 0

marino p


Copyright © Polisportiva Stella. All rights reserved.