Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 189Letture questa pagina:
  • 213081Totale Visite:
  • 28Visite di oggi:
  • 86Visite di ieri:
  • 301Visite settimana:
  • 46Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
17/07/2018, 13:11
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
26°C
Temperatura percepita: 31°C
Pressione: 101 mb
Umidità: 73%
Vento: 3 m/s NO
Alba: 5:42
Tramonto: 20:49
Previsione 17/07/2018
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
28°C
Previsione 18/07/2018
Giorno
Prevalentemente Soleggiato
Prevalentemente Soleggiato
31°C
Previsione 19/07/2018
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
31°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

VOLLEY B2 DONNE – CAF ACLI STELLA PRENDE PUNTO A RAVENNA

Serie B2 Volley femminile – Girone F – 24^ Giornata – sabato 25 Aprile 2015
Teodora Glomex Ravenna  - Caf Acli Stella Rimini   3-2 (25-22, 25-14, 20-25, 20-25, 15-5)

Importantissimo punto conquistato in trasferta dalla Caf Acli Stella Rimini  contro la Teodora Glomex Ravenna (nel bellissimo PALACOSTA che ci fa ovviamente pensare come “l’erba del vicino è sempre più verde della nostra”) in una partita che sembrava persa irrimediabilmente sul 2-0 e caparbiamente rimontata sino al 2 pari per poi cedere la vittoria al tie-break.
Con solo due partite rimaste, i 31 punti in classifica comportano un vantaggio di due punti sulla squadra del Volley Loreto che non è una garanzia di salvezza ma consente di guardare con ottimismo al prossimo scontro, sempre in trasferta, contro la Ecotech Visus Cervia, già matematicamente salva con il punto preso sul campo del Gada Group Pescara. A favore delle riminesi potrebbe giocare anche il risultato dello scontro diretto tra Team 80 Gabicce (32 punti) e Volley Loreto (29).
La squadra della Teodora Glomex Ravenna ha condotto il gioco per i primi due set e nel tie-break mettendo in grossa difficoltà l’attacco riminese con un muro molto ordinato e tempestivo e soprattutto con l’azione di copertura del libero Belloni che ha dato un contributo decisivo per il risultato finale. Prestazione eccezionale della schiacciatrice Zebi (26 punti) miglior realizzatrice dell’incontro, dell’opposta Boldrini (19) della centrale Cancellieri(16)  e della mano D’Aurea (14) servite splendidamente dalla palleggiatrice Poggiali.
La Caf Acli Stella Rimini ha provato a contrastare la squadra ravennate nel primo set, grazie anche a numerosi errori delle avversarie, poi ha subito e sofferto molto nel secondo set non riuscendo a costruire gioco in attacco, colpevole anche una ricezione imprecisa ed insicura.
Il rischio di cedere completamente ha indotto il coach Biselli ad operare alcuni cambi di formazione nel terzo set che, complice un calo da parte della Teodora, hanno dato la possibilità di ridurre lo svantaggio (2-1) e poi recuperare il risultato sul due pari per andare al quinto set. In doppia cifra le schiacciatrici Bologna (15) e Pappacena (13), l’opposta Giardi (13) e la centrale Ortensi (12) con la distribuzione nei primi due set della palleggiatrice Sacchi e poi della Morosato.
Prossima partita sabato 2 Maggio ore 18,00 (Palestra di Pisignano) in trasferta contro l’Ecotech Visus Cervia in un incontro che speriamo consenta di festeggiare la salvezza per la Caf Acli Stella Rimini con una giornata di anticipo sulla fine del campionato.
La cronaca
Formazione dellaCaf Acli Stella Rimini con la palleggiatrice Sacchi, l’opposta Giardi, le centrali Ortensi (C) e Morelli, le schiacciatrici-ricevitrici Godenzoni e Bologna ed il libero Padovani; per le sostituzioni l’alzatrice Morosato, la centrale Albertini, l’opposta Fiorucci, la mano Pappacena.
Primo set con inizio equilibrato (8-7). La Teodora Glomex Ravenna aumenta il ritmo e allunga (16-11 e 18-12) e poi subisce un riavvicinamento da parte delle riminesi (19-17). Nel finale ancora una possibilità per la Caf Acli Stella Rimini sul 24 a 22 di tenere viva la partita con la Teodora che sfrutta subito il primo set-point (25-12).
Il secondo set vede ancora la squadra di casa avanti per 8 a 5 ma il turno di battuta della Bologna porta in effimero vantaggio la Caf Acli Stella Rimini sul 8-9; la Teodora con un 9-0 mette a KO definitivamente la squadra riminese che capitola senza reagire (25-14).
Nel terzo set Biselli cambia la metà della squadra con al palleggio la Morosato al posto della Sacchi, la mano Pappacena al posto della Godenzoni e la Albertini al centro al posto della Morelli. In vantaggio (6-8 e 13-16) la Caf Acli Stella Rimini sembra avere trovato un ritmo diverso alla partita dando più continuità al gioco con le padrone di casa che tentano l’aggancio sul finale (20-21) senza riuscire nell’intento (20-25).

Quarto set completamente controllato dalle ragazze riminesi che hanno ritrovato fiducia (2-8 e 9-16) e giocano in scioltezza sino in fondo senza mai rischiare il ritorno delle avversarie (20-25).
Il tie-break è un traguardo raggiunto per le riminesi ma per le ravennati diventa un punto d’orgoglio non cedere ulteriore terreno e recuperando la concentrazione e determinazione perduta si impongono ottenendo la vittoria finale (15-5) per 3 a 2.
Tabellino: Caf Acli Stella Rimini- All. Andrea Biselli -Albertini 1, Bologna 15, Fiorucci 2, Giardi 13, Godenzoni 3, Morelli 1,Morosato 1, Ortensi 12,Padovani lib., Pappacena13, Sacchi 0.
Teodora Glomex Ravenna- All. Montevecchi – Cancellieri 16, Boldrini 19, Bonatesta 8, D’Aurea 14, Poggiali 4, Panetoni 0, Testi 0, Zebi 26, Magnani 0, Gardini n.e., Balducci n.e., Belloni lib..

Classifica: Battistelli S.Giovanni M. 69, Edil Ceccacci Moie 65, Roana Mosca HR Macerata 52, Costr. Papa Altino 45, Sacrata Civitanova 43,Teodora Ravenna 42, Ecotech Visus Cervia 36, Gubbio 35, Team 80 Gabicce 32, Caf Acli Stella 31, Loreto 29, Esino Falconara 15, Gada Pescara 10, Ciaocarb Arabona Manoppello 0  - (retrocedono le ultime 4)

marino p

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>