Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 127Letture questa pagina:
  • 197959Totale Visite:
  • 26Visite di oggi:
  • 101Visite di ieri:
  • 588Visite settimana:
  • 109Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
13/12/2017, 07:57
Parzialmente Coperto
Parzialmente Coperto
8°C
Temperatura percepita: 10°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 5%
Vento: 0 m/s N
Alba: 7:36
Tramonto: 16:32
Previsione 13/12/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
11°C
Previsione 14/12/2017
Giorno
Rovesci
Rovesci
14°C
Previsione 15/12/2017
Giorno
Rovesci
Rovesci
16°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

BASKET PROMOZIONE 15^ GIORNATA

A.S.D Pol. Stella Rimini – La Fiorita BK San Marino  71-59

Parziali: 24-18, 3-24, 27-5, 17-12

Tabellino Pol. Stella: Coach Miriello; Tonini, Amadori 7, Verni 1, Naccari (Cap) 3, Bomba 21, Ghinelli, De Martino, Foschi 10, Carigi 2, Distante, Pinto 9, Del Turco 18

Tabellino La Fiorita Rep.San Marino: Coach Rossini; Battazza 6, Venturini 4, Zanotti (Cap) 2 Zanotti E 8,  Papini, Giancecchi 11, Ugolini 13, Rarisic 2, Liberti 13, Tentoni 1

La Stella, prima in classifica, affronta nella partita di ritorno, la buona formazione della Fiorita Bk. di San Marino che occupa la 3^ posizione. L’incontro dell’andata a San Marino, aveva visto prevalere la squadra locale negli ultimi minuti, con il punteggio di 51-47. Da allora la Pol. Stella ha inanellato, sotto la sapiente guida di Marco Miriello, una serie di importanti risultati che ad oggi la vedono in vetta. La Fiorita, squadra completa nei ranghi, composta di giovani promettenti ed esperti giocatori, coriacea e determinata, aspira a guadagnarsi la miglior posizione possibile per affrontare i play off. Il Coach Miriello parte con il quintetto composto dal Cap. Naccari, Amadori, Del Turco, Foschi e Bomba. Risponde il coach Rossini con Battazza, Ugolini, il Cap. Zanotti, Giancecchi e Uberti. Le prime battute sono di marca stellina che difende bene e realizza (8-2) con due canestri di Foschi e due di Amadori. I titani  prontamente rispondono con due triple di Zanotti ed Ugolini e Giancecchi penetra bene a canestro, riportando la squadra sul punteggio di 12-11 a 5,45″. Si susseguono in questa fase, repentine incursioni in area da ambo le parti, con realizzazione di bei canestri, ma  anche vari errori, dettati dalla frenesia e dal desiderio di realizzare personalmente. A tre minuti dalla fine del primo quarto, il tabellone indica il punteggio di 16-15 ma una tripla di Bomba e tre realizzazioni consecutive di Del Turco chiudono il quarto sul punteggio di 24-18. Si parte per il secondo quarto ed una bomba di Giancecchi e due canestri di Zanotti di San Marino portano all’aggancio. I titani sempre più motivati, serrano la difesa e con Ugolini e Uberti fanno quello che vogliono, realizzano con facilità in entrata e sparano da ogni posizione, realizzando, sotto gli occhi spenti del quintetto stellino che non sembra in grado di arginare l’offensiva. Un canestro di Carigi ed un libero di Amadori e tanti tentativi da 2 e da tre, che per un nonnulla non centrano il canestro, danno l’impressione di interrompere la serie positiva dei ragazzi di Rossini; il Coach Miriello cambia uomini in campo, suggerisce, chiama il time-out due volte, ma l’inerzia della partita resta nelle mani dei sanmarinesi. Incredibile il black-out dei riminesi, davanti al suo pubblico, che sprona la squadra a reagire, ma tutto inutile ed il secondo quarto termina sul punteggio di 3-24 ed il risultato del primo tempo è 27-42. I sorridenti giocatori ospiti guadagnano gli spogliatoi per il meritato riposo. E gli stellini? Molti dubbi sul riscatto ed un proseguimento più roseo della partita, ma il coach Miriello, negli spogliatoi chiarisce ed  evidenzia i motivi e gli errori , spronando la squadra ad una difesa piu’ salda, e ad una più concreta  fase d’attacco. La Stella deve reagire ed all’inizio del terzo quarto ciò avviene con  un canestro del freddo Foschi ed una tripla di Bomba,che dà il segnale di un buon ritorno in campo e porta il punteggio sul 32-42 . Con  un libero di Naccari si porta sul -9 a 6,30″ dalla fine del periodo. Rinvigorita nel morale, la squadra riminese chiude ogni spazio ai bravi giocatori sanmarinesi, che faticano a contenere gli attacchi di Del Turco, Bomba e Foschi e con un libero di un ottimo Verni e la regia di Amadori  raggiunge e supera i titani (46-44) a 2,02″. Il risultato ad 1,40″ dalla fine del terzo quarto è sul 48-47 e la partita è tutta da giocare, ma nel finale un altra tripla di Bomba, un canestro di del Turco, portano a + 7 la Stella. I punti subiti nel secondo quarto i riminesi li hanno restituiti nel terzo. Partita bella, a tratti emozionante. Ora è la squadra di Miriello che ha il pallino in mano e deve evitare un probabile ritorno dei titani che però non avviene perchè il cap. Naccari  con il regista Amadori, fanno girare con intelligenza la squadra e mandano a canestro i soliti Del Turco, Bomba e sopratutto Pinto che segna i suoi nove punti proprio nel finale con una tripla che toglie la forza di reazione ai bravi giocatori di Rossini. Termina l’incontro sul punteggio di 71-59. Grande sportività fra i giocatori ed amichevole stretta di mano finale. Giovedì 2 Febbraio alle ore 21,00 la Stella a Forlì incontrerà una squadra di bassa classifica, l’A.I.C.S Basket Forlì. Un bocca al lupo per mantenere la vetta.

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>