- Polisportiva Stella -

DECIMA SINFONIA A SIENA, LA STELLA BELLA BALLA

Articolo edito da andrealattanzi il 12/02/2017 @ 05:02 nella categoria: VOLLEY B2, VOLLEY B2 2016-17 | No Comments

La Caf Acli Stella Rimini scambia il Pala Corsoni di Siena per il Teatro Ariston di Sanremo e canta alla perfezione la decima sinfonia in stagione, quella che le vale non solo la grande opportunità di non pensare più ufficialmente alla lotta per la retrocessione ma anche un ulteriore consolidamento del quarto posto nel girone F di serie B2. Nonostante le assenze di capitan Samanta Giardi, alle prese con una contrattura muscolare, e della centrale Carlotta Costantino, per impegni familiari, le pallavoliste riminesi sono riuscite lo stesso a giocare con entusiasmo e personalità vincendo tutti e tre i set contro il Convergenze Cus Siena settimo in classifica. Gran parte del merito va anche al maestro Andrea Biselli che, ancora una volta, ha saputo ben orchestrare la formazione riminese meglio di Peppe Vessicchio con i big della musica in tante edizioni del Festival della canzone italiana. La Caf Acli Stella Rimini e il Convergenze Cus Siena hanno dato vita sul rettangolo di gioco a una partita davvero emozionante, vibrante e mai noiosa che avrebbe tutte le carte in regola per diventare un bellissimo spot per la pallavolo. Nella prima frazione del match parte molto bene la compagine locale che mette, in più di una occasione, in seria difficoltà le avversarie che rimangono distanziate di pochi punti per gran parte della gara. La Stella però tira fuori tutto il suo talento nel finale: prima trova un insperato pari (24-24), poi affonda il colpo decisivo ai vantaggi per vincere il primo set (24-26). È costata cara al Convergenze Cus Siena l’uscita dal campo di Matilde Giardi per un infortunio alla caviglia nel momento in cui era in vantaggio di un punto (24 a 23). Anche il set successivo si gioca sempre alla pari con lunghi scambi e continui ribaltamenti nei vantaggi; le due squadre rimangono a stretto contatto di punti per quasi tutta la durata della seconda frazione della partita finchè le gialloblu, come nel primo set, cominciano a giocare sul serio quando il gioco si fa duro e piegano le toscane sempre ai vantaggi (26 a 28). Di conseguenza il Convergenze Cus Siena, in svantaggio per due set a zero davanti ai propri sostenitori, issa la bandiera bianca dando la possibilità alla Caf Acli Stella Rimini di diventare assoluta padrona del campo anche nella terza parte del match. Le gialloblu, emulando il geniale Francesco Gabbani nelle ultime due edizioni della kermesse canora più famosa nel Belpaese, ne approfittano e trionfano anche nel terzo set (13 a 25) per poi raccogliere meritatamente gli applausi dei tanti spettatori, presenti sugli spalti della struttura sportiva, una volta terminata l’accesa sfida. Biselli’s girls’ karma: il Cus Siena inciampa e la Stella bella balla.

Tabellino gara: Convergenze Cus Siena-Caf Acli Stella Rimini 0-3 (24-26, 26-28, 13-25)

Convergenze Cus Siena: Cencini 9, Mazzini 2, Giardi 8, Pianigiani 2, Guerrini 8, Milanesi 8, Bova (L), Pasqualini 3, Angiolini 0, Peluso 1, Cocchia n.e., Landi n.e. All.: Falchi.

Caf Acli Stella Rimini: Carnesecchi 9, Bologna 16, Morosato 1, Ciavaglia 7, Arcangeli (L), Soldati 11, Ugolini 5, Francia 10, Ambrosini, Urbinati. All.: Biselli.
Note: Battute vincenti: Siena-Stella 2-5. Battute sbagliate: Siena-Stella 3-3. Muri: Siena-Stella 5-11.
Arbitri federali: Roberto Gianninò e Domenica Katia Forte.

Le altre partite della sedicesima giornata: Volleyarno Montevarchi-Corplast Corridonia 0-3 (19-25, 19-25, 16-25); Ternedil Acquasparta-New Font Mori Gubbio 3-0 (25-20, 25-16, 25-14); Team 80 Gabicce Gradara-Pieralisi Volley Jesi 1-3 (19-25, 25-21, 14-25, 20-25); Sacrata B-Chem Civitanova-3M Pallavolo Perugia 3-1 (26-28, 25-19, 25-19, 25-23); Roana Helvia Recina Macerata-Valdarninsieme Castelfranco 3-0 (25-11, 25-13, 25-17). Domenica 12 febbraio: Omg Galletti Valleceppi-Centro Diesel Pagliare ore 18.

Classifica dopo 16 giornate (legenda: *= una partita in meno): Roana Helvia Recina Macerata 45; Pieralisi Volley Jesi 42; Corplast Corridonia 35; Caf Acli Stella Rimini 33; Sacrata B-Chem Civitanova 32; Omg Galletti Valleceppi* 28; Convergenze Cus Siena 23; Ternedil Acquasparta 19; 3M Pallavolo Perugia 17; Volleyarno Montevarchi 16; Centro Diesel Pagliare* 15; Valdarninsieme Castelfranco 14; Team 80 Gabicce Gradara 11; New Font Mori Gubbio 3.

Andrea Lattanzi – addetto stampa Caf Acli Stella Rimini


Copyright © Polisportiva Stella. All rights reserved.