Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 58Letture questa pagina:
  • 213081Totale Visite:
  • 28Visite di oggi:
  • 86Visite di ieri:
  • 301Visite settimana:
  • 46Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
17/07/2018, 13:10
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
26°C
Temperatura percepita: 31°C
Pressione: 101 mb
Umidità: 73%
Vento: 3 m/s NO
Alba: 5:42
Tramonto: 20:49
Previsione 17/07/2018
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
28°C
Previsione 18/07/2018
Giorno
Prevalentemente Soleggiato
Prevalentemente Soleggiato
31°C
Previsione 19/07/2018
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
31°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

BASKET PROMOZIONE – 17^ DI CAMPIONATO

POL. STELLA – BASKET 2000 REP. SAN  MARINO 94- 57

PARZIALI : 25-15, 24-11, 21-15, 24-17

Tabellini Pol. Stella: Coach Casoli; Verni 2, Naccari (Cap) 15, Bomba 4, De Martino, Pari 6, Accardo 11, Distante 8, Del Turco 25, Quartulli n.e, Pinto 23.

Tabellini Basket 2000: Coach Rossini; Borello 6, Bombini (Cap), Gambuti 12, Vio 2, Briganti 1, Stefanelli, Riccardi 7, Gianotti 14, Aagostinelli 7 Facoconi 6, Terenzi 2.

Dopo la brillante vittoria sulla squadra di San Marino in casa “Stella” ci si chiede: sara’ capace la squadra di Casoli partecipante al campionato di basket nella categoria Promozione, di fare il pieno, dopo le 17 vittorie su altrettante partite a cinque turni dalla fine? A giudicare dalla marcia finora trionfante, considerando che mancano solo 5 partite prima dei play off, sulla carta abbordabili, e vista la facilita’ con cui, con il bel gioco, l’unione fra i giocatori, la buona direzione del Coach Casoli e del Vice Padovani, l’impegno negli allenamenti, e sopratutto il tasso tecnico individuale e di gruppo, si pensa e si spera di si. E’ questo l’interrogativo diventato un motivo di sfida e di allegra scommessa fra i dirigenti ed i giocatori stessi. Dopo la facile vittoria con la volonterosa squadra di San Marino, comunque ben diretta dal ex Giocatore Rossini, ora coach apprezzato, i play off sono sicuri, ma gli incontri con squadre sconosciute ed altrettanto forti dei  gironi diversi dell’Emilia Romagna pongono un freno all’attuale sicurezza; vedremo. Vincere e fare il salto di categoria sarebbe bello, ma se non si raggiunge tale risultato nessuno piangera’, perchè è il motivo di sempre: alla Stella è bello competere e partecipare. Nella classifica attuale dopo la Polisportiva Stella che viaggia con il vento in poppa con 34 punti, viaggiano quattro squadre agguerrite che si contendono i play off e sono Russi 26 punti, Mattei di Ravenna 26 punti, La Fiorita di San Marino 24 punti ed il Villanova di Villa Verucchio con 22 punti,ma con una partita in meno. Venerdi’ 9 Marzo  Villanova si presentera’ alla Stella per mantenere il passo con le contendenti. Sara’ senz’altro una bella partita.
Per parlare della partita odierna il motivo si ripete, gli stellini accelerano subito e con una tripla di Pinto ed un altra di Bomba, dopo qualche minuto, con una bella azione Naccari-Del Turco, si portano sul punteggio di 13-3. I Titani con Falconi e due triple di Borelli reagiscono ma le veloci azioni dei giovani stellini che portano a canestro l’inarrestabile Del Turco, Accardo, il cap. Naccari e Distante concludono il primo quarto sul 25-15. Nel secondo quarto si nota meglio la grande differenza che esiste fra le due squadre: i riminesi pronti al veloce contropiede con Accardo che fornisce, dopo il rimbalzo difensivo, improvvisi, precisi e lunghi palloni a Del Turco che si libra a canestro, i play (ottimo il giovane De Martino) e Verni (Assente Amadori per malattia) che fanno giocare con sicurezza la squadra, ed i  Sanmarinesi che giocano con volonta’ ma con gioco prevedibile e lento, molto carente in difesa, la differenza nel punteggio si amplifica ed il primo tempo termina sul 49-26.

La seconda parte della partita inizia con il quintetto stellino composto da De Martino, Naccari, Bomba, Pinto e Del Turco, esattamente come il quintetto ad inizio partita; sfortunatamente a 40″ dall’inizio Bomba cade a terra con la mani che stringono la caviglia ed e’ costretto ad uscire per non rientrare piu’, speriamo ed auguriamo al bravo giocatore sia solo una contrazione. La partita prosegue e riscontriamo a 6,40″ dalla fine del terzo quarto, dopo il time out chiesto da Rossini, un gioco piu’ brillante dei titani, decisi ad un recupero per un punteggio piu’ dignitoso, ma la squadra stellina non lascia scampo replica con le triple di Pinto e Pari, con i canestri in entrata di Del Turco, del Cap.Naccari e di Distante. Accardo (sorprendente della sua visione di gioco) con repentina velocita distribuisce assist imbeccando Del Turco smarcato e pronto all’entrata e così anche il terzo quarto è di marca stellina (21-14) con il tabellone che indica il punteggio di 70-40. All’inizio dell’ultimo periodo la Stella parte con Pinto, Accardo, Distante, Del Turco e Pari; risponde Rossini con Gianotti, Agostinelli, Vio, Borello. Solito gioco, San Marino muove bene la palla ma e’ prevedibile, non azzarda il tiro, non penetra con facilita’ contro la difesa schierata dei riminesi che sfruttono il rimbalzo per involarsi con azioni veloci e precise a canestro. A questo si aggiungono le triple di Pinto, che finalmente ha ritrovato se stesso, gioca per la squadra e rende in punteggio (23 punti per lui); i soli Agostinelli e Gianotti si oppongono con caparbieta’ alla determinata schiera stellina. A 6,30″ dopo i due liberi di Gianotti il punteggio e’ sul 82-46 ma si allarga la forbice a 5′ minuti dalla fine (90-51); la Stella rallenta, i volonterosi giocatori Sanmarinesi  (con molto merito) seguitano il loro gioco senza cedimenti e mettono a segno qualche punto. Sapevano già che la partita era difficile contro la prima della classe. Alla fine il cordiale saluto fra Coach, dirigenti e giocatori che si conoscono anche fuori dai campi di gioco porta il sorriso a tutti. termina con il puneggio di 94-57. Alla prossima.

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>