Prenotazione Campo Calcio

Chiamare GIOVANNI cell. 333.4707900 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 22Letture questa pagina:
  • 249182Totale Visite:
  • 48Visite di oggi:
  • 41Visite di ieri:
  • 260Visite settimana:
  • 46Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
23/08/2019, 18:34
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
25°C
Temperatura percepita: 26°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 69%
Vento: 1 m/s NE
Alba: 6:22
Tramonto: 20:02
Previsione 23/08/2019
Giorno
Rovesci
Rovesci
27°C
Previsione 24/08/2019
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
28°C
Previsione 25/08/2019
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
28°C
 

Commenti recenti

BASKET STELLA SERIE D – 15^ DI CAMPIONATO

POLISPORTIVA STELLA – BASKET RICCIONE  87- 72

Parziali: 22-22, 23-10, 25-19, 17-21

POL. STELLA: Coach Casoli,aAssistente Polverelli; Del Turco 34, Pinto 24, Amadori Michele, Bomba, Naccari (Cap) 5, Quartulli 4, Egbutu 3, Verni 2, De Martino – Semprucci – Guerra ne

Basket Riccione: Coach Ferro, assistente Darderi: Amadori Marco (Cap.) 22, Mazzotti 11, Chiste’ 10, Rosario 8, Pierucci 7, Diagne 5, Medde 4, Adovocchia 4, Serafini 1, Pulzakov, Martinucci ne

Commento: Era un derby, e come tale aperto ad ogni risultato, tanto piu’ che le squadre erano distanziate di soli 2 punti in classifica (Stella 10, Bk Riccione 8). Si Inizia con particolare cura alle difese, azioni in fase di attacco frenate con molti errori, rivolte sopratutto sulla capacita’ realizzative di Del Turco (Stella 34 p.alla fine) e di Amadori Marco, (fratello maggiore di Michele che gioca alla Stella) 22 p. Si gioca con il freno a mano, azioni prevalentemente personali, buona parte di tiri liberi sbagliati. A 5,14″ con la tripla di Mazzotti che segna il sorpasso dei ragazzi di Ferro (13-14) la partita si accende, i giocatori, spinti dal pubblico, escono dalla lentezza del gioco, si susseguono belle realizzazioni con trame  piu’ veloci  precise e determinate. Marcamento a uomo, e veloci contropiedi, rendono la partita piacevole. I due liberi messi a segno negli ultimi secondi dal Cap. del Riccione Amadori chiudono il primo periodo sulla parita’ (22-22). Nel secondo periodo le squadre si affrontano subito con grinta. La Stella cerca di creare il solco che tolga l’illusione ai riccionesi di sperare nel risultato positivo, ma i ragazzi di Ferro tengono bene il passo (27-25). La tripla di Pinto (in buona forma e molto concreto al tiro) e le incursioni in area di Del Turco (9 Punti nel periodo) mettono pero’ le ali ai riminesi che insistono e si portano sul +10 (40-30). Richiamati in panchina dal Coach Ferro i ragazzi della perla verde cercano di reagire con vivacita’ per il recupero, ma il risultato non cambia, anzi con l’ultima tripla di Pinto il risultato schizza sul 45-32. Il 23-10 del secondo periodo, ha messo in evidenza il miglior tasso tecnico degli stellini, determinato da esperienza  nell’affrontare le partite, ben dirette dal brave ed esperto coach Casoli. La squadra di Ferro e’ giovane, gioca bene, e’ ben preparata e nel tempo non potra’ che crescere con il supporto di tanti giovani ben seguiti dai Coach Riccionesi. Nel terzo periodo gli stellini sul vamtaggio di 15 p (52-37) giocano piu’ in scioltezza. Con Del Turco, immarcabile, Pinto, che vede il canestro con sicurezza, ben serviti da Verni ed Amadori che a loro volta quando l’occasione e’ ghiotta, perforano  la retina. A 3,30″ dalla fine del terzo tempino il vantaggio e’ sul +21 (60-39). Il gruppo riccionese cerca di uscire da questa situazione inattesa, mette in campo tuta la grinta, con la convinzione di potersela ancora giocare, realizza buoni canestri con Amadori, Rosario, Chiste’, Pierucci ma il divario rimane sul + 19 (70-51). Interessante l’ultimo periodo che si conclude con il vantaggio riccionese di 21-17. Forse considerato ormai che la partita sorrideva ai riminesi con tre triple del cap Amadori, e bei canestri di Mazzotti, i ragazzi di Ferro aggrediscono gli avversari  si portano sul -14 cercando con l’ultimo energico  acuto, apostrofato anche dal pubblico amico. A 2,50″ il tabellone indica il punteggio di 77-70. Una bella reazione con la tripla dello stellino Amadori e l’immarcabile Del Turco, tolgono la dolce speranza ai Riccionesi. Si conclude la partita con la palla in mano al cap. Naccari, che oggi e’ finalmente rientrato in scena dopo alcuni mesi di assenza. Alla fine tante strette di mano di giocatori, allenatori e dirigenti. Partita apprezzata dal pubblico giocata con serieta’ e sportivita’.

Le note tecniche dei giocatori vedono Del Turco con 34 p realizzati. 10 falli subiti, 9 rimbalzi difensivi, 12 su 15 liberi realizzati. Pinto con 24 p realizzati, 5 su 10 da 2 e  quattro su 7 da 3 punti Quartulli con8 rimbalzi difensivi, Bomba con 7 rimbalzi  dfensivi

il Cap Naccari 2 Rimbalzi difensivi 2 offensivi. Egbutu non giudicabile. Verni ed Amadori  motori brillanti del gruppo stellino.

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>