Prenotazione Campo Calcio

Chiamare GIOVANNI cell. 333.4707900 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 44Letture questa pagina:
  • 251114Totale Visite:
  • 38Visite di oggi:
  • 58Visite di ieri:
  • 423Visite settimana:
  • 76Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
21/09/2019, 16:10
Soleggiato
Soleggiato
20°C
Temperatura percepita: 21°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 48%
Vento: 3 m/s NNE
Alba: 6:55
Tramonto: 19:10
Previsione 21/09/2019
Giorno
Prevalentemente Soleggiato
Prevalentemente Soleggiato
21°C
Previsione 22/09/2019
Giorno
Pioggia
Pioggia
22°C
Previsione 23/09/2019
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Temporali
Parzialmente Soleggiato con Temporali
24°C
 

Commenti recenti

POLISPORTIVA STELLA – BASKET SEDIE D – RICORDI E CONSIDERAZIONI

Dopo 30 incontri nella nuova avventura della serie D, la squadra della Polisportiva Stella, festeggia la permanenza in questa categoria. Una categoria alla quale si é arrivati nel tempo, con molti giocatori cresciuti nel vivaio giovanile ed altri, riminesi, amici, studenti e lavoratori, che hanno il piacere di cimentarsi ancora in questo meraviglioso sport. La promozione in serie D é avvenuta dopo l’esaltante vittoria del campionato “Promozione” dell’anno precedente, vinto con capacità, tecnica e caparbietà. La nuova avventura nella serie D è stata molto interessante, più competitiva, seguita con entusiamo dal pubblico e fans, fino alla fine, quando i risultati alternanti non davano mai la certezza sul risultato finale. Il nodo si è sciolto quando il gruppo stellino ha superato in un finale eccitante, di fronte ad un pubblico plaudente il “Bellaria Basket” allora prima della classe. La squadra della Polisportiva Stella ha vinto 11 partite perdendone altrettante, incontrando squadre del Bolognese, Forlivese e Ravennate, molto organizzate e preparate, alcune con lo scopo dichiarato del salto di categoria in “C”. La squadra stellina è stata, in particolare quest’anno, anche molto penalizzata da infortuni, malattie, ed assenze per lavoro, senza le quali la salvezza non sarebbe arrivata solo alle ultime partite. Tutto questo è stato superato con il buon vivaio di giovani e con la filosofia della Società, che fonda il suo programma sul fatto che i giocatori partecipano per il piacere di giocare. Più bravo o meno, più presente o meno, il giocatore trova nell’ambiente bravi allenatori, comprensivi dirigenti che si mettono al servizio, tifosi che li acclamano ad ogni bella azione giocata, trovano lo stare bene insieme, si fa comunità, si fanno amicizie e sopratutto non si pensa alla retribuzione in denaro, come avviene in altre società. Si gioca spensieratamente, raffrontandosi con lealtre realtà. Si cresce spendendo le proprie forze giovanili nello sport preferito, per soddisfare se stessi e di conseguenza la società che ti da questa opportunità. “Alla Stella” è sempre stato così, lontani dal denaro, per questo ci sono voluti tanti anni di basket prima di arrivare in serie D, solo con le proprie forze. Si vince o si perde, nessun problema e nessun dramma, giocano tutti, vince lo sport.

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>