Prenotazione Campo Calcio

Chiamare GIOVANNI cell. 333.4707900 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 20Letture questa pagina:
  • 253096Totale Visite:
  • 8Visite di oggi:
  • 84Visite di ieri:
  • 374Visite settimana:
  • 71Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
18/10/2019, 03:59
Sereno
Sereno
11°C
Temperatura percepita: 10°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 87%
Vento: 2 m/s S
Alba: 7:28
Tramonto: 18:21
Previsione 18/10/2019
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
21°C
Previsione 19/10/2019
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
23°C
Previsione 20/10/2019
Giorno
Prevalentemente Nuvoloso
Prevalentemente Nuvoloso
23°C
 

Commenti recenti

LA PRIMO MIGLIO STELLA BASKET PRONTA ALL’ESORDIO IN CAMPIONATO

Presentazione squadra @ Primo Miglio

A pochi giorni dall’inizio del campionato di basket di serie D, la Polisportiva Stella Basket presenta il proprio roster nella cornice del Primo Miglio, il noto locale sulla via Flaminia, che da quest’anno sarà il main sponsor della formazione riminese.
Il connubio nasce dalla grande passione per la pallacanestro del titolare, Mirco, per anni giocatore egli stesso nelle squadre giovanili della Polisportiva, di cui ha sempre condiviso i valori sportivi e le finalità educative e che da quest’anno grifferà le divise giallo-blu dei suoi ex-compagni con il nome ‘Primo Miglio’ appunto.
La Stella si presenta ai nastri di partenza del campionato di serie D per il secondo anno consecutivo con il confermatissimo e affiatato staff tecnico della scorsa stagione: head-coach Roberto Casoli e assistant coach Alessandro ‘Tigre’ Polverelli.
Anche la rosa dei giocatori non ha subito rivoluzioni; con la dipartita di Amadori, Bomba (entrambi accasatisi a Riccione), Egbutu e Pari (motivi di lavoro) sono arrivati il giovane Pietro Insero, l’esperto Davide Pulvirenti, Luca Vioglio, un passato nelle minors di Biella e dintorni, il lungo veterano Massimo Bindi, l’esterno Federico Bollini e il figliol prodigo Mikael Distante che dopo un anno di transizione a Bellaria (con tanto di promozione in serie C) riabbraccia la Società che lo ha visto crescere nel settore giovanile.
I nuovi innesti si affiancano ai reduci della scorsa stagione: capitan Andrea Naccari, l’inesauribile play Gianluca Verni, il roccioso Luca Quartulli, l’estroso Angelo ‘Dado’ Pinto e il top-scorer dello scorso campionato (con oltre 20 punti di media a partita) Matteo ‘Turi’ Del Turco.
Completano la rosa alcuni giovani giocatori del team Under 20 che coach Casoli ritiene possano crescere e migliorare misurandosi con i compagni più esperti.
Il presidente della Polisportiva Stella Carlo Oppi ripone piena fiducia nello staff tecnico e dirigenziale della squadra e, pur aspettandosi un campionato duro e competitivo, ritiene che la formazione costruita in estate sia all’altezza delle avversarie e possa mirare a un buon piazzamento in classifica.
Il primo appuntamento di campionato è in programma venerdì 27 settembre alle ore 21,15 sul campo amico del PalaStella contro la formazione bolognese del PGS Welcome.
Tutti i sostenitori e gli appassionati della palla a spicchi sono invitati alla partita per tifare la seconda squadra riminese di pallacanestro.

Primo Miglio Stella Basket – roster 2019/20 (in ordine alfabetico)
Federico Bartoli, ala (2001)
Massimo Bindi, centro (1980)
Federico Bollini Trombetti, ala (1994)
Davide Coralli, guardia (2001)
Matteo Del Turco, ala-centro (1994)
Mikael Distante, ala-centro (1996)
Fabio Grandi, centro (2001)
Pietro Insero, guardia (1999)
Andrea Naccari, guardia (1987)
Angelo Pinto, guardia (1991)
Davide Pulvirenti, play-guardia (1982)
Luca Quartulli, centro (1990)
Matteo Tonti, ala (2001)
Gianluca Verni, play (1996)
Leonardo Veroni, play (2001)
Luca Vioglio, ala (1986)

Coach: Roberto Casoli
Ass. Coach: Alessandro Polverelli
Dirigente: Carlo Oppi

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>