Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 196260Totale Visite:
  • 6Visite di oggi:
  • 103Visite di ieri:
  • 456Visite settimana:
  • 81Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
23/11/2017, 01:16
Nebbia
Nebbia
11°C
Temperatura percepita: 11°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 93%
Vento: 0 m/s O
Alba: 7:15
Tramonto: 16:37
Previsione 23/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
16°C
Previsione 24/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
14°C
Previsione 25/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
16°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

BASKET “UNDER 17″ PLAY OFF QUARTI DI FINALE

Basket 2000 Reggio Emilia- Polisportiva Stella Rimini  76-66

Parziali: 18/19  22/18  15/13  21/16

Tabellino Basket R.E

Coach: Iotti- Caroli 0, Colacicco 0, Canapini 22, Montecchi 6, Generali 0, Levinskis 7, Guidetti 20, Filippi 11, Montecchi 0, Stefani 5, Petrolini 4, Nasi 0

Tabellino Stella

Cupioli 2, Garbelotto 10, Zou 0, Sacchetti 24, genghini 0, Villa 6, Ridolfi 0, Antonioli 0 Morolli 2, Torrasi 0, Russu 22.

Dice coach:Ferro: “Nelle due partite  dei quarti di finale, i reggiani sono apparsi leggermente migliori e meritevoli del risultato, ma i 35 falli fischiati contro, ed i 40 tiri liberi a favore dei reggiani non mi hanno convinto” Comunque i ragazzi della stella sono stati fantastici. I rivieraschi partono bene e conducono con autorità e bel gioco il primo quarto ( 18/19).La seconda fazione di gioco, vede sempre gli stellini a dirigere con autorevolezza il gioco ma la fisicità dei Reggiani, prende un leggero sopravvento ed il tabellone alla fine del 1° tempo indica un leggero margine per i ragazzi della Iotti( 40/37) Canapini e Guidetti ben in evidenza nella squadra di Reggio,Sacchetti e Russu trainanti per la Stella. Al rientro in campo si presenta il primo grosso problema per la Stella. Sul meno due è costretta a richiamare in panchina Russo per il 3° e 4° fallo subito, che rimarrà fermo tutto il terzo quarto. Ferro mescola le carte ed aumenta l’aggressività.Garbelotto e Villa infilano due bombe che mettono paura al numerosissimo e chiassoso pubblico reggiano, ma manca purtroppo la precisione al tiro in altre molte occasioni e fioccano i falli fischiati( contestati dagli stellini) che i Reggiani concretizzano inesorabilmente nei tiri liberi. Finisce il terzo quarto con il punteggio di 55/50. Si riparte per l’ultimo quarto che definirà la squadra vincente ,che si proietterà nelle finali:Nella Stella rientra l’indomabile Russu che  con Garbelotto, e Sacchetti che penetra e segna, si riporta sotto ( al 34″ il punteggio è sul 62/59.) ma  una serie infinita di tiri liberi messi a segno da Guidetti e Stefani creano il solco decisivo per proiettare la forte squadra di Reggio nelle finali.

I ragazzi di Ferro non ce l’hanno fatta ma escono dalla scena del campionato under 17″ d’elite” a testa alta perchè  ancora una volta sono andati con orgoglio e bel gioco oltre ogni limite.

Un particolare ringraziamento da parte della Società e  da parte dei genitori, al Coach Ferro, sempre presente, per correggere,per migliorare chiunque. Ottimo ed esperto insegnante di basket giovanile, sia sotto l’aspetto trainante che quello umano e psicologico.

BASKET UNDER 17 ” ELITE” QUARTI DI FINALE

POL.STELLA RIMINI – A.S.D BASKET 2000 REGGIO EMILIA:  72-74

Parziali: 10-24;  17-11;  19-20;  26-19

Tabellino Stella

Coach. Ferro: Cupioli 2, Garbelotto 11, Zou 4, Sacchetti 14, Genghini 1, Villa 14, Ridolfi 2, Seghaier 5, Antonioli 0, Morolli 6, Torrasi 0, Russu 12

Tabellino Basket 2000 RE

Coach. Lotti: Caroli 0, Ganapini 19, Montecchi 9, Generali 0, Levinskis 8, Guidetti 21, Filippi 4, Montecchi 0, Stefani 0, Petrolini 13, Nasi 0

Commento:

Dice Ferro ” Il Basket 2000 di Reggio si è dimostrata un ottima squadra presentatasi al Palastella dopo aver vinto il  girone “A” Della Elite” … ma non è finita…, venderemo cara la pelle! La Stella parte forte, dopo 3 minuti conduce 10 a 5 ma poi si blocca clamorosamente, subendo un terrificante , inaspettato 19-0; Il Coach Ferro le prova tutte, pressing, rotazioni, ma il primo quarto finisce 10 a 24. Nella seconda fazione di gioco, Reggio controlla ancora la partita ma gli stellini cominciano a dare segni di reazione, concretizzano subito 5 punti, con la bomba di Villa si portano  sul 18-28 e spinti dal tifo amico roscicano altri punti preziosi chiudendo il primo tempo sul 27-35.

Anche il terzo quarto è in mano ai Reggiani, che dimostrano ottime individualità e buon gioco di squadra, mentre  i riminesi che peccano di frenesia e vogliono ridurre lo svantaggio commettono alcuni errori di precisione ed altri su tiri piazzati. Termina il terzo quarto con il punteggio di 46-55. Inizia l’ultimo quarto e con un pressing vivacissimo gli stellini, con orgoglio, recuperano punto su punto e con Russu effettuano il sorpasso (60-59) seguito da una bella entrata di Sacchetti che sulle ali dell’entusiasmo segna e permette alla Stella  di staccare di 3 punti gli avversari (62-59).

Gli ultimi minuti vedono ottime giocate di entrambe le squadre. I Reggiani precisissimi nei tiri liberi, gli stellini che con la bomba di Villa ed i punti di Garbelotto vogliono il foglio rosa, ma sono le piccole cose che fanno la differenza: a 10″ dalla fine il reggiano Guidetti è impeccabile dalla lunetta mentre a 3″ secondi dalla fine è Garbellotto che sbaglia la bomba del sorpasso.

Sabato 7 Magggio a Reggio Emilia il ritorno, che sancirà il nome di chi affronterà le finali dell’Under 17 “Elite” a Piacenza.

BASKET UNDER 17 ELITE 2^ PLAY OFF

Pol. Stella Rimini – Marconi Basket Bologna  85-66

Parziali: 20/17   22/13   25/22    18/14

Tabellino Stella

Coach: Maurizio Ferro – Cupioli 5, Garbelotto 20, Zou 4, Sacchetti 9, Genghini 7, Villa 4, Ridolfi 11,

Seghaier 5, Antonioli 2, Torrasi 0, Russu 17, Morolli 2 Tot. 85

Tabellino Marconi Basket

Coach: Fontanesi- Montanari 11, Bellopen 23, Rosi 15, Ferretti 0, Santamaria 0, Longo 0, Minardi 9, Panizzi 5, Carbognani 0, Donelli 3.

Commento di Ferro

” La mia grande gioia è vedere tutti i 12 ragazzi migliorati,vederli  dare il 100% in campo con il sorriso e la  voglia di giocare. La partita ha evidenziato la netta superiorità dei riminesi, che ,ruotando tutti, hanno preso in mano le redini dell’incontro a discapito dei pur bravi e volitivi reggiani, ben disposti in campo e ben diretti dal Coach. Fontanesi”.Il primo quarto viaggia in equilibrio. I riminesi debbono confermare il risultato positivo del primo incontro( 70/78) ed i Reggiani lo debbono capovolgere per passare il turno,ma già dalle prime battute si nota una Stella  decisa con Sacchetti in regia  che distribuisce meravigliosi assist e Russu che si porta con decisione a canestro( 9 dei 20 punti messi a segno nel primo quarto) ed il quintetto che gioca un bel basket.anche se i reggiani Belloren e Rosi riescono a mantenere le distanze.( 20/17)

Le due squadre difendono a uomo  I riminesi aumentano la pressione, rubano palloni e migliorano la precisione al tiro, Seghaier e Genghini infilano due bombe consecutive e si viene a creare un solco di 9 punti (32/21) I Reggiani si difendono appoggiandosi sul solito Belloren e Minardi ma il primo tempo termina con il punteggio di (42/30). Dopo l’intervallo, i primi 5 minuti sono di marca tutta stellina. La squadra gira che è un piacere e Garbellotto si scatena con quattro bombe nel terzo quarto alle quali segue quella di Cupioli agli ultimi secondi, cosichè a 2,45  dal termine del terzo quarto gli stellini( senza Russu in campo)si trovano avanti di ben 18 punti ( 62/44) Reggio recupera sul finale con i giovani Belloren e Montanari,bravi ed indomabili,con la squadra in campo spronata e ben diretta dal coach Fontanesi. (67/52) Il Coach Ferro, soddisfatto, coglie l’occasione per ruotare maggiormente tutti i componenti la squadra, che anche nel quarto tempo,spinti dal tifo amico e dalla panchina, giocano in scioltezza un bel basket e concludono l’incontro con il punteggio di(85/66).Un applauso per tutta la squadra ed in particolare per Russu, Ridolfi, Sacchetti, Garbellotto.Ora che gli impegni si fanno certamente più difficili, gli stellini si allenano con grande determinazione, Un grande sogno li accompagna. le final four del 15 Maggio a Piacenza, ma prima debbono superare l’ultimo doppio impegno, quello dell’1 e dell’8 maggio contro la fortissima Reggiana 2000. Che dire? palla avanti e pedalare . Il bravo coach Ferro, abituato, a finali ben più emozionanti, sa come gestire la situazione. Per ora Buona Pasqua a tutto il mondo stellino.

BASKET UNDER 17 ” ELITE” 1^ PLAY OFF

Marconi basket  Castelnovo ( RE) Polisportiva Stella 70/78

Parziali: 8/21  28/17  18/12  16/28

Tabellino Marconi Basket

Coach: Fontanesi. Montanari 15, Bellopede 10; Rosi 11, Minghetti 0, Ferretti 12, Totti 0, Santamaria 2 Lomgo 6, Minardi 7, Panizzi 5, Carbognani 2, Donelli 0

Tabellino Pol. Stella

Coach. Ferro. Cupioli 3, Garbelotto 18, Zou 2, Sacchetti 15, Genghini 12, Villa 13, Ridolfi 2, Seghaier 0, Antonioli 0, Morolli 4, Russu 9

E’ iniziata  la piacevole avventura dei play off ed il primo round l’ha vinto la Stella: Una partita dai più volti. Inizio folgorante dei riminesi che partono con un quintetto diverso dal solito  e si portano subito sul 14-2,con due bombe di Garbelotto e Genghini e con  tutti i giocatori in campo reattivi e concreti.Iniziano le rotazioni ed il primo quarto termina 8-21.

I Reggiani di Castenovo di Sotto si riprendono assai bene nel secondo quarto, e ,piano piano con la regia dell’ottimo capitano Montanari, roscicano punto su punto , sparano tre bombe con Ferretti, risalgono la china, e, restituiscono al mittente il divario dei punti del primo quarto ( 36/38).

Nella seconda parte di gioco, la Stella ha il problema Russu,costretto in panchina, infortunatosi all’inguine( rientrerà sofferente per giocare stoicamente l’ultimo quarto,)Nel terzo quarto con il vento in poppa,i giovani reggiani effettuano per la prima volta il sorpasso, e proseguono con determinazione e con belle giocate . Gli stellini sembrano sorpresi ed in stato confusionale, ma  un concreto Garbelotto ( 7 i suoi punti su 12) e Sacchetti ,che avvertendo il pericolo comincia ad imporre la sua  regia e segna importanti canestri, mantengono in modo ragionevole il divario. Si chiude il 3° quarto con il punteggio di(54/50) Si parte per l’ultima fazione di gioco.Russu rientrato segna un canestro che da vigore e certezza a tutta la squadra, ed i riminesi con Villa,( killer del mach.) Genghini, concreto in difesa ed attacco, Sacchetti voglioso di concludere in bellezza ,Morolli (ottima la sua difesa) e Russu ( ammirevole la sua volonta’) raggiungono e sorpassano la brava  e ben preparata squadra reggiana. Il sorpasso si conclude con un + 8 ( 70/78) ,certamente molto utile per il ritorno degli ottavi al Palastella  di Lunedì 18/Aprile alle ore 18,30 . Non mancherà certamente il sostegno dei tifosi della Stella.

BASKET UNDER 17 ” ELITE” 22^ GIORNATA

Pol. Stella – Pol.Masi Bologna (98-66)

Parziali: 24/23  17/17  26/11  31/15

Tabellino Pol. Stella

Coach: Ferro – Cupioli 32, Garbelotto 13, Zou 3, Sacchetti 18, Genghini 8, Villa 2, Ridolfi 7, Seghaier 14, Antonioli 4, Morolli 3, Torrasi 0, Russu 23

Tabellino Pol. Masi

Coach: Guidetti- Pasquali 7, Roveri 6, Franchini 7, Vanzini 1, Romagnoli 4, Boschi 9, Cavana 14, Mazzi 11, Nottoli 1, Tarozzi 4, Botrugno 2.

Commento di Ferro.

“La favola continua”.Dice ferro: Sono contento di essere riuscito a ridare la gioia di giocare a basket a chi voleva smettere “( Russu, Sacchetti) e a chi giocava poco senza divertirsi. Questi ragazzi hanno risposto alla grande raggiungendo i play off. peraltro in un campionato con ottime squadre, preparate e ben organizzate. Siamo tutti felici. La partita viaggia sul binario del grande equilibrio sia nel primo quarto ( 24-23) che all’intervallo ( 41-40). I bolognesi sono , concreti ,rispondono colpo su colpo, ma all’intervallo qualcosa cambia. Si riparte con i riminesi che premono sull’ l’acceleratore.Grande intensità e rotazioni con il miglior Sacchetti in regia e tutta la squadra che si muove a meraviglia nelle giocate d’attacco e con una difesa intensa e lucida. Il terzo quarto termina ( 67- 51). L’ultimo periodo è da applausi,con ottime percentuali e spettacolo per il folto pubblico accorso numeroso al Palastella. Ora il sogno, senza ossessione, è quello di puntare alla final Four, superando gli ottavi e quarti di finale che si svolgeranno fra il 10 Aprile e l’ 8 Maggio.

Ferro ringrazia i ragazzi ed i collaboratori per la grande disponibilità ed entusiasmo.

BASKET UNDER 17 “ELITE” 21^ GIORNATA

BASKET MANETTI RAVENNA = ASD POL.STELLA  62-65

Parziali: 14/18,  23/13 , 11/16,  14/18

Tabellino Basket Ravenna

Coach: Mauro- Podestà 2, Maraldi 4, Saiani ( cap) 2, Ceroni 0, Santi 17, Casadio 0, Zannini 9, Bramante 17, Parazza 3, Benagni 6, Timoncini 2,

Tabellino Pol.Stella

Cupioli 3, Garbelotto 6, Zou 1, Sacchetti 7, Genghini 2, Villa 11, Ridolfi 4, Seghaier8, Antonioli 0, Morolli 1, Torrasi 2, Russu 21.

Commento di Ferro

Tutto bene quel che finisce bene. Dice Ferro: sapevo che sarebbe stata una partita insidiosa, in barba alla classifica, ma non così. Gli stellini partono bene, al 6′ conducono 16/6 ma Garbelotto( 22 punti a partita nel campionato) frena la corsa dei riminesi che chiudono il primo quarto a ( 14-18).

Il secondo quarto in salita. La squadra ravennate si accende,ci crede e si porta avanti di 6 punti  chiudendo il primo tempo con il risultato di 37-31. I riminesi sentono terribilmente l’importanza della partita e non riescono neppure nel terzo quarto a decollare.( 48-47)Tanta intensità e difesa ma anche tanta imprecisione,portano le due squadre ad un finale da cardiopalma. Al 38′ il tabellone indicha il punteggio di 60/58 dopo una bomba di Bramante del Ravenna a cui fa seguito repentinamente altra bomba del riminese Cupioli ( 60-61) I ravennati con i due liberi di Santi si riportano avanti 62/61. Ferro ordina il pressing, Ridolfi ruba la palla e Villa segna il sorpasso ( 63/62). Ravenna sulla conseguente azione sbaglia il canestro e Seghaier a 11″e Villa  a 4″ segnano i due liberi della esaltante festa finale( 62/65) Russu sugli scudi con 21 punti e 18 rimbalzi. Caparbia e determinata tutta la squadra stellina. Il coach Ferro lucido e vincente. Sabato 26/3 al Palastella alle ore 17,15 ultimo e decisivo incontro con la Pol. Masi di Bologna per accedere ai play off. Si richiede il tifo del pubblico stellino.

BASKET UNDER 17 ” ELITE” 20^ GIORNATA

POL.STELLA – A.S.D CESENA BASKET  78/53

Parziali: 15/15  20/11  22/15  21/12

Tabellini Stella

Coach: Ferro = Cupioli 0, Garbelotto 10, Zou 0, Sacchetti 23, Genghini 0, Villa 2, Ridolfi 5, Seghaier 17, Antonioli 0, Morolli 7, Torrasi 0, Russu 14

Tabellini Cesena basket

Coach:Senni= Softic 0, Zoffoli 3, Cacchi 0, Daltri 4, Bartolini 7, Mandrioli 0, Squeo 2, Romano 12, Moschetti 4, Bertone 4, Dragicevic 8, Sereni 9

Commento di Ferro

Dal film “Asfalto rovente” questo è stato l’esito della partita che la stella doveva cercare di vincere di 9 punti per avere maggiori possibilità di conquistare i play-off in caso di pari punti con i cesenati: Così è stato abbondantemente: Solo il primo quarto viaggia in equilibrio ( 15/15) poi l’irrefrenabile intensità degli stellini scava il primo solco. Al 17° la stella conduce con un + 13 per chiudere il primo tempo sul (35/26). Inizio veemente della seconda parte con i riminesi che viaggiano sempre sul (+ 8/10/14) punti fino alle due bombe di Garbelotto e l’altra di Ridolfi che strappano gli applausi dei numerosi sostenitori e conducono ad un punteggio rassicurante (57/41) Nell’ultimo quarto i ritmi rimangono alti ma la squadra di Zoffoli cede di schianto ed i riminesi del coach Ferro s’involano verso quella vittoria voluta con caparbietà e ben giocata sul campo da parte di tutta la squadra. Su tutti il trio Sacchetti,Seghaier, Russu.

Mancano due partite alla fine del campionato,e la stella dovrà incontrare ancora a Ravenna la Manetti Ravenna ed in casa la Pol. Masi di Bologna .

Da segnalare nell’ambito del reclutamento del comitato Regionale Nazionale la convocazione di tre ragazzi della Stella” squadra Under 17 Elite, che si svolgerà ad Anzola il 15 Marzo. Si tratta di Russu,(94)Torrasi,(95) Antonioli.(95). Davvero una bella soddisfazione per la ns/associazione,per il settore basket,per il presidente e tutti i dirigenti.

BASKET UNDER 17 “ELITE” 19^ GIORNATA

BASKET 95 FAENZA = POL. STELLA 69/56

Parziali: 21/12  12/15  20/16  16/13

Tabellini Basket Faenza

Coach: Fabbri= Santandrea 19, Burbassi 10, Polloni 0, Zoli 4, Gallo 12, Dal Monte 0, Laghi 17, Porisini 0, Ronchi 7, Fabbri 0, Bacchilega 0 ( Cap )

Tabellini Pol. Stella

Coach.Ferro= Cupioli 0, Garbelotto 8, Zou 0, Sacchetti 10, Genghini 3, Villa 4, Ridolfi 2, Seghaier 9, Antonioli 0, Morolli 4, Torrasi 0, Russu 16,

Dice Ferro: La pressione se la controlli ti scalda,se è lei a condizionarti,ti brucia. Da questa citazione del coach sta il senso della sfida di Faenza. I riminesi volevano vendicarsi dell’ incomprensibile 20/0 dell’andata, ma i faentini sono stati più freddi, sereni e precisi al contrario degli stellini più nervosi ed imprecisi. Il primo quarto è di marca faentina ( 21/12) poi una buona rimonta degli stellini che con coraggio e con il pressing si riportano a – 2 (27/25) al 16°,  per finire il 2° quarto sul 33/27. Nella seconda parte dell’incontro i ragazzi di Ferro cercano l’aggancio con ottime azioni, ma, i troppi errori in fase di conclusione e di tiro da 3  (55-49) al 34°, non riescono nell’intento conclusivo di portarsi a casa il foglio rosa.

A tre giornate dalla fine La Stella senza quel 20-0 dell’andata che ancora brucia , sarebbe terza, e quindi già nei play off, ma nulla è perso perchè Sabato prossimo 12/3 alle ore 17,15 il palastella sarà ricolmo di tifo per  sostenere la squadra  contro quel Basket Cesena 3° classificato,che precede di due punti gli stellini. Una vittoria potrebbe permettere ai ragazzi di Ferro di piazzarsi fra le prime quattro squadre che effettueranno il sogno dei play off.

il

BASKET UNDER 17 “ELITE” 19^ GIORNATA

SAN MAMOLO  BASKET BOLOGNA – POL. STELLA RIMINI: 78-70

Parziali: 19/11  18/24  22/18  19/17

Tabellino San Mamolo

Coach: Loperfido: Coen 0, Gandolfi 30, Iafrate 0, Lemoli 7, Fiorentini 4, Malaguti 0, Grazi 8, Tabellini 14, Flamini 9, Cortelli 0, Rizzi 6, Nargotto 6.

Tabellino Pol. Stella

Coach Ferro: Cupioli 0, Garbelotto 17, Zou 0, Sacchetti 19, Genghini 7, Villa 2, Seghaier 7, Antonioli 2, Morolli 0, Russu 16.

Ferro Dichiara:

Sono orgoglioso dei miei ragazzi per come hanno giocato con il San Mamolo, attualmente seconda classificata. Ora dobbiamo vincere Sabato prossimo a Faenza per riprenderci quel  20-0 inflittoci  dalla Federazione , dopo aver vinto la partita di 7 punti.Dice Ferro: Saremmo a quattro partite dal termine della prima fase già nei play off. Ma ritorniamo alla partita che è stata molto intensa e gradevole sul piano tecnico. I Bolognesi partono forte ( 16/5) al 7° ma poi subiscono le buone giocate dei riminesi che chiudono la prima fase 19/11. e dopo un altro break negativo di meno 11 rientrano a meno 6 all’inetrvallo,anche se Zou esce dal campo infortunatosi alla caviglia. Il terzo quarto strappa gli applausi del pubblico presente delle due squadre. Bel gioco e grande equilibrio. Al 27° il tabellone indica il punteggio di 48/47 e si chiude sul 59/53 dopo la bomba di Garbelotto. Nell’ultimo quarto si susseguono le azioni veloci, con ottimo gioco in attacco e difesa grintosa che vedono le due squadre conpetere a viso aperto fino all’ultimo secondo.A 2 minuti dalla fine il punteggio è sul 70/67 ,e gli stellini hanno due occasioni per sorpassare gli avversari, ma  prevale la fisicità  e le ottime rotazioni dei bolognesi che nel finale riescono ad avere la meglio, anche grazie all’uscita dal campo di tre stellini  per raggiunto limite di falli. Arrivederci a Sabato 5/3 alle ore 18 sul campo faentino per giocarsi forse la partita più importante del campionato.

BASKET UNDER 17 ” ELITE” 18^ GIORNATA

POL. STELLA = VIS BASKET SAN GIOVANNI IN PERSICETO 106/95

Parziali: 25/25  29/23  20/26  31/21

Tabellino Pol. Stella

Coach: Ferro- Cupioli 4, Garbelotto 29, Zou 10, Sacchetti ( Cap) 29, Genghini 0, Villa 4, Seghaier 12, Antonioli 0, Morolli 2, Russu 15, Torrasi 1

Tabellino Vis san G.Persiceto

coach: Cazzoli- Almeoli 16, Cotti 0, Scagliarini (Cap) 23, Cavicchioli0, chamudis 4, tumino 0, Cazzoli 8, Barbieri 10. Ferrari 15, Prosdocimi 19

Partita stile All-stars game con gioco frizzante,bello ed ottime percentuali da parte di ambedue le squadre. San Giovanni ha schierato due giocatori che fino ad oggi non avevano mai giocato negli Junior,ma in campionati superiori, rendendo assieme alla forte squadra, la vita dura agli stellini. Tutti quattro le fazioni di gioco sono state in equilibrio ( il primo quarto si è concluso con il punteggio di 25/25, il secondo ,con oscillazioni di 6 od 8 punti, con un lieve vantaggio dei riminesi,che nel terzo quarto,con un gioco intenso e scintillante il San giovanni recupera ( 74/74). Ultima e quarta fazione di gioco,tutta da vedere, La vis Persiceto non molla ma i ragazzi di Ferro, ben preparati,  anche se in difficoltà di organico per infortuni settimanali, realizzano l’allungo decisivo con gli 11 punti del determinato Sacchetti , gli 8 di Carbelotto e la travolgente presenza in difesa di Russu. L’allungo matura al 36′ con la bomba di Carbelotto seguita da quella di Zou che manda in tilt i bravissimi bolognesi: Ottime le prestazioni di Russu,Sacchetti,Carbelotto,Zou ma tutta la squadra ha espresso qualità e determinazione. Prossimo turno Domenica alle ore 11,00 in quel di San Mamolo, squadra ostica che detiene la seconda posizione in classifica , ma i giovani stellini sono sereni e consapevoli.