Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 196048Totale Visite:
  • 0Visite di oggi:
  • 56Visite di ieri:
  • 532Visite settimana:
  • 96Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
21/11/2017, 00:08
Sereno
Sereno
3°C
Temperatura percepita: 5°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 93%
Vento: 0 m/s N
Alba: 7:11
Tramonto: 16:39
Previsione 20/11/2017
Giorno
Soleggiato
Soleggiato
14°C
Previsione 21/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
14°C
Previsione 22/11/2017
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
14°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

BASKET Promo, quarti playoff : sfida decisiva a Ravenna

promozione basket Stella

Sarà ancora Gara 3 a decidere la serie playoff, questa volta in trasferta, sul campo dello Spem Ravenna.
Mercoledì 8 maggio, alle 21.30, ci attende nuovamente il catino della Morigia, dopo aver avuto la meglio in maniera perentoria in Gara 2 (81-50).
In Gara 1 la partita si è decisa solamente ai supplementari, per l’episodio decisivo ci attende un’altra battaglia sportiva, ma siamo nei playoff, e non potrebbe essere altrimenti.

Il tabellino di gara 2:

POL STELLA:
De Nicola 4, Bellini 2, Campidelli 14, Gattei 7, Berlese 17, Ferrini 10, Pari 10, Foschi 3, Quartulli 7, Golfieri 7
SPEM RAVENNA:
Bianchini 5, Basaglia 8, Mancini, Cirillo 5, Bigazzi 1, Morigi E. 12, Morigi L. 8, Venturini 1, Dardozzi 5, Beltrami 6

Playoff Promo : Stella accede ai quarti di finale

Commento di coach Galli.promo-un gruppo ben affiatato

Non è mia abitudine guardarmi indietro, ma questa volta non posso che fare un’eccezione.

Ripenso al nostro stato d’animo al termine di gara 1, alle facce dei ragazzi, al suono della sirena col tabellone che segnava un impietoso -19.

Il “PalaStella” era sempre stato il nostro fortino durante la stagione, e quella sera molte delle nostre certezze sembravano essere di colpo svanite. Tutto ciò nella serata più importante, poiché i playoff sono tutto nel basket, ciò che si è fatto fino ad un minuto prima non conta nulla, nel bene e nel male.

Non è stato facile gestire quegli attimi, nei quali tutti dicevano che avremmo ribaltato la serie, ma forse in pochi ci credevano sul serio.

Ed invece eccoci qui, a guardare avanti con fiducia al proseguo del cammino, a pensare al prossimo avversario, quello Spem Cral Ravenna che ha chiuso la stagione da capolista nel girone E.

Col senno di poi quella sconfitta ci ha insegnato tanto, ad Imola abbiamo giocato con un’intensità ed una “cattiveria” agonistica mai vista sino a quel momento, venerdì sera siamo rimasti concentrati per 40 minuti gestendo bene la partita.

Merito di tutti e 10 i ragazzi scesi in campo, ma anche e soprattutto di coloro che ho scelto di lasciare fuori, la cui serietà ci permette di allenarci con intensità.

Bravi tutti, ma ora dobbiamo essere bravi a trasformare l’entusiasmo in energia, poiché Ravenna è tra le squadre più attrezzate della categoria e dovremo superare i nostri limiti. Ma in fondo è per questo che siamo qui, poiché “il bello deve ancora venire”.

Il tabellino :

POL STELLA : De Nicola 6, Bellini 3, Campidelli, Gattei 18, Berlese 5,  Ferrini 9, Pari 11, Missiroli 4, Quartulli 4, Golfieri 3

BASKET – ATTENZIONE SI STRINGONO I VARCHI.

under 19 "elite"

under 17 "elite"

PROMOZIONE: Già questa sera venerdi’ 19/4 alle ore 21,15 al palastella ci sara’ la carica dei “Tatanca” imolesi (bufali) che nella prima partita hanno devastato il bel prato verde su cui scorazzavano  felicemente gli stellini del coach Galli. Al ritorno, imprevisto, nella citta’ dell’ex gran premio, i riminesi, accortisi del grave pericolo di essere estromessi definitivamente dalla competizione, sono ritornati felicemente in autostrada con il foglio rosa. Ora ci conosciamo dice il Coach Galli, sappiamo i loro punti di forza e le debolezze, le sorprese, come nell’andata, non saranno più possibili. Noi siamo preparati per questa”bella” che ci permetterà di entrare nelle semifinali. E’ una soddisfazione che i giocatori vogliono per se, per il gruppo, per gli addetti ai lavori, per la Stella e per tutti i fans che ci hanno sempre seguito.

Aggiornamento - Ore 23,00: La Stella ha vinto l’incontro con il risultato di 61-52. Partita sempre in testa, ben giocata. Tabellino: Coach Galli; De Nicola 6, Bellini,3 Campidelli, Gattei 18, Berlese 5,  Ferrini 9, Pari 11, Missiroli 4, Quartulli 4, Golfieri 1. Seguira’ commento……


JUNIORES (UNDER 19 “ELITE”): Dice il Coach Ferro: Dopo la vittoria a Bologna contro la Pol. Masi per un solo punto (55-54) Dom. 28/04 alle ore 18,00 al Palastella scenderà il Basket Progresso di Bologna (ex Fortitudo); se la Stella risulterà vincente, si classificherà al 1° o 2° posto di questa seconda fase, ed incontrerà la 1^ o 2^ squadra dell’altro girone, per accedere alle Final Four. Prosegue Ferro: Affrontiamo le squadre una ad una tenendo sempre presente che le difficolta’ aumentano e che già fin da ora la Stella ha raggiunto un bellisimo risultato, ma vogliamo andare più avanti possibile.

UNDER 17 “ELITE”: Dopo un campionato vincente, la Stella si trova ora a campetere in uno degli otto gironi a tre squadre. A secondo dei risultati altrui le squadre da affrontare saranno la Pol. Masi e il  Magic basket di Parma.da disputarsi tra il 5/5 ed il 12/5. In caso di vittoria si accederà alle final four per la Coppa Emilia Romagna, che si svolgeranno a data che sarà dichiarata dalla Federazione. I ragazzi, dice il Coach Ferro, sono vogliosi di procedere positivamente, si allenano con piacere e determinazione; la sosta ci sfavorisce, ma la gestiremo come meglio si puo’.

Forza Stella. Fateci sognare……...

promozione

Playoff Promo : Stella – Tatanka Imola 1-1

Sarà la terza partita a decidere chi tra Stella e Tatanka accederà alle semifinali dei playoff di Promozione. La serie ha visto entrambe le formazioni ribaltare il fattore campo, prima a Rimini e poi ad Imola, la bella è in calendario per venerdi 19 maggio alla Stella. Nella prima sfida è il Tatanka a spuntarla con autorevolezza per 71-52, grazie ad un’ottima prestazione contro una Stella troppo spenta rispetto a quanto mostrato nel finale di campionato . La zona imolese, proposta per 40′ dal capitano-allenatore ospite Favilli si è dimostrata un rebus irrisolto per i gialloblù, mentre in attacco Castagnetti e La Ferla si sono dimostrati estremamente efficaci (21+13).  Il secondo episodio è andato in scena giovedì 11/4 al Palaruggi di Imola, gara senza appello per la Stella. Fin dal riscaldamento l’atteggiamento è quello giusto, e si vede: 25-10 il primo quarto, 42-19 all intervallo. Gattei e Campidelli mettono insieme 29 punti contro i 2 dell’andata, ma è tutta la squadra

promozione

a girare a dovere, dimostrando di volere la “bella” a tutti i costi. Il 59-45 alla sirena finale.

BASKET – PROMOZIONE

TATANCA B. IMOLA – ASD POL. STELLA  45-59

COLPO DI RENI E PRONTA RISPOSTA DELLA” STELLA” IN QUEL DI IMOLA CONTRO UNA SQUADRA CHE A RIMINI  AVEVA DOMINATO L’INCONTRO DI ANDATA VINCENDO PER  71-52

PER CONOSCERE CHI PASSERA’ IL TURNO OCCORRE DUNQUE ATTENDERE LA BELLA CHE SI TERRA’ DI NUOVO AL PALASTELLA  VENERDI’ 19 APRILE ALLE ORE 21,15.  Seguirà tabellino e commento……..

PROMOZIONE. PLAY OFF


BASKET – PROMOZIONE

Incominica la lunga corsa, dopo la conquista dei playof

Primo Turno:  OTTAVI DI FINALE

1^) ASD POL. STELLA, RIMINI – TATANKA BALONCESTO, IMOLA – LUN. 08/04 ORE 21,15

2^) TATANKA BALONCESTO,IMOLA – ASD POL. STELLA ,RIMINI  -  GIOV. 11/04 ORE 21,50

3^) ASD POL. STELLA, RIMINI – TATANKA BALONCESTO,IMOLA -  VEN.  19/04  ORE 21,15 (se necessaria)

Si procederà poi per i quarti di Finale, e per le semifinali.

Le 4 finaliste giocheranno la rispettiva gara (unica) di finale in campo neutro il 26/05/2013

le 2 vincenti saranno promosse nel campionato di serie D

Le 2 perdenti parteciperanno agli spareggi valevoli per la 4^ promozione in serie D ( 31/05) e (03/06)

la seconda classificata nel concentramento delle perdenti sarà considerata riserva di seconda fascia al campionato di serie D

Che lunga fatica !!! buon divertimento. Chiediamo tifo, non vogliamo terminare subito. la squadra c’è e ci crede.

BASKET- PROMOZIONE

ASD POL. STELLA. POL.DIL. FIORENZUOLA CESENA 74-70

PARZIALI: 15-18, 19-16, 22-14, 18-22

Tabellini:

ASD POL. STELLA; Coach Padovani; De Nicola 14, Bellini n.e. Campidelli 9, Gattei 8, Berlese 8, Ferrini 9, Foschi 8, Missiroli 5, Quartulli 13, Golfieri

POL.DIL. FIORENZUOLA CESENA; Coach Amadori; Bertani 20, Cetin 2, Baraghini 5, Piri 1, Faggi 11, Buda 2, Maestri, Stramiglio 16, Abbondanza 4, Morsucci 9

E’ l’ultima gara della stagione regolare ma ne viene fuori una bella partita di basket anche se inutile per entrambe le squadre ai fini della classifica, in quanto entrambe già meritevoli dei play-off che inizieranno dopo il periodo Pasquale.

La Stella ha confermato l’iter vincente delle ultime settimane. Ha vinto contro la seconda in classifica che a sua volta ha effettuato un campionato straordinario con giocatori esperti, già noti in altre Società.

C’era in gioco l’orgoglio, è stata più determinata la Stella che ha fatto proprio l’incontro solo negli ultimi minuti. Erano assenti nella Stella alcuni giocatori per infortuni, (Bellini, Pari, Muntangesu, Migani) che si spera di recuperare per la seconda fase.

Nella squadra cesenate in evidenza Bertani, Faggi, Stramiglio ed il Cap. Morsucci. Nella Stella bene tutta la squadra.

BASKET – PROMOZIONE

ASD CESENA BK 2005 – ASD POL. STELLA: 50-64

parziali: 17-11, 6-18, 9-16, 18-18

Tabellini

ASD CESENA BASKET: Coach Senni; Strada, Romano 6, Rauchiero, Asani 3, Marini 17, Corna 6, Ricci, Ruscelli 4, Montanari 14.


l'espressione della vittoria


ASD POL. STELLA: Coach Galli; De Nicola 4, Bellini 6, Campidelli 4, Gattei 8, Berlese 9, Ferrini 20, Pari 7, Foschi, Missiroli 6, Golfieri

Con questa vittoria esterna, la Stella ad una partita dalla fine della stagione regolare, si aggiudica definitivamente la quarta posizione desiderata nella griglia play-off cosa che permetterà di avere negli ottavi due partite in casa su tre. Chi sarà l’avversaria, e cioè la quinta classificata, ad una giornata dalla fine ancora non si può calcolare, dato che per tre squadre inseguitrici (Faenza, Forlimpopoli, e Forlì ) il verdetto si deciderà proprio nell’ultima di campionato.

Venendo alla partita, a parte l’inizio in cui gli stellini sono entrati nella competizione un pò contratti, tutto si è risolto come copione, già visto nalle ultime gare vincenti, in cui la squadra ben preparata dal bravo e paziente Coach Galli sembra non affaticarsi poi tanto per strappare il foglio rosa. Otto uomini a segno dimostrrano che la palla scorre e corre al posto giusto, che la difesa è registrata e si sta sempre più consolidando, che la grinta è quella giusta, insomma che la squadra ha preso consapevolezza della propria consistenza. Niente sogni, ma l’orgoglio ed il piacere di avere una squadra giovane in promozione, tutti stellini che ci credono, fa piacere. Il Coach Galli dice ai giocatori che il momento è favorevole e che bisogna guardare lontano. Lo constateremo subito Venerdì 22 Marzo alle ore 21,00 al Palastella nell’incontro dell’ultima di campionato contro la prima della classifica.

Basket Promo: Stella – Aics 71-47

Vittoria importante per la Promo, che capitalizza la seconda partita casalinga in 3 giorni rifilando un “ventello” abbondante all’Aics Forlì, quinta forza del campionato e reduce dal bel successo esterno di San Marino.

Il punteggio finale (71-47) scaturisce da una prestazione convincente, che ha visto la Stella dominare per tutto il match, deciso dalla miglior prova balistica della stagione (11/21 da tre punti).

Come il match precedente con Faenza, è il primo quarto a risultare decisivo, nel corso del quale Campidelli e capitan Gattei (12+8 i punti messi a segno nei primi 10 minuti) capitalizzano un buon lavoro di squadra a livello difensivo.

Dall’altra parte l’approccio è troppo tenero, ed il 24-8 della prima sirena suona già come una sentenza; già dal sesto minuto coach Tinarelli prova ad alternare zona pari e dispari, ottenendo solo parzialmente gli effetti sperati. La circolazione di palla per la Stella è infatti più che discreta, mentre l’Aics in attacco continua a stentare: all’intervallo il tabellone segna 36-21.

Nel terzo quarto gli ospiti sono ancora a zona, ma i ragazzi di coach Galli col passare delle partite hanno imparato a non curarsene troppo, dimostrando di saper mantenere la mente collegata, cercando con pazienza buone soluzioni di tiro. Il risultato è un massimo vantaggio che minuto dopo minuto si aggiorna, sino al 58-31 del 30′.

L’ultimo quarto viene giocato badando a non farsi del male, se lo aggiudica Forlì 16-13 grazie ad 8pt di Silvestroni.

Prova quindi complessivamente incoraggiante, anche in questo caso la differenza canestri viene ribaltata, consentendoci di puntare quindi al terzo posto, attualmente distante 2 punti ed occupato da San Marino, rispetto al quale vantiamo un miglior quoziente canestri.

Tra i Ragazzi e l’obiettivo, gli ostacoli saranno nell’ordine la difficile trasferta di Cesena e la chiusura in casa con la co-capolista Fiorenzuola; il destino è totalmente quindi nelle nostre mani, vedremo cosa saremo in grado di fare.

Il tabellino

POL STELLA

De Nicola 6, Bellini, Campidelli 19, Gattei 14, Berlese 8, Ferrini 4, Pari, Foschi 7, Missiroli 7, Quartulli 6.

Basket Promo: Stella – Faenza 81-48

PROMOZIONE STELLA

Tanta sostanza nella vittoria 81-48 sul Basket 95 Faenza, sceso in Romagna con gli stessi punti della Stella (20, frutto di 10 vittorie 8 sconfitte) e che all’andata si era imposto 76-66 sul proprio parquet.

Bene quindi aver ribaltato anche la differenza canestri, importante in un’eventuale arrivo a pari punti: a tre gare dal termine ci troviamo quindi al quarto posto insieme a Forlimpopoli ed Aics, a due sole lunghezze da San Marino terzo.

Veniamo alla gara. La Stella parte con un quintetto molto dinamico che Faenza fatica a contenere e già dalle prime battute si intuisce lo spartito del match, che al 7′ ha già preso una sua piega (19-8, con 8 pt di Missiroli).

Dopo il 23-11 del primo quarto gli ospiti provano a mischiare le carte inserendo capitan Fabbri ed alternando zona 2-3 prima e 3-2 poi; a fare la differenza è tuttavia la reattività e l’attenzione difensiva della Stella, capace di trovare un buon contributo da tutti gli effettivi a disposizione.

Minuto dopo minuto il divario si dilata sino al +21 di fine primo tempo (47-26).

Partita apparentemente chiusa, l’attenzione si sposta su quel -10 dell’andata da ribaltare: ad inizio ripresa Faenza inizia meglio, trovando qualche “canestrino” in attacco ed aumentando la pressione difensiva, accorgimenti che tuttavia non la fanno andare oltre il -16 sul 48-32 del 23′.

Da questo momento tuttavia, Gattei e compagni tornano ad imporre il loro gioco, facendo prevalere la maggior fisicità vicino a canestro e trovando finalmente buone soluzioni in contropiede con continuità, fondamentale troppo spesso dimenticato nel corso della stagione.

Il terzo quarto termina sul 66-37, Faenza fa capire di averne abbastanza e di volere andare quanto prima sotto la doccia, mentre la Stella ha ancora “fame”, con Quartulli che gioca un ultimo quarto da 11 punti con 3 recuperi e 4 assist.

Alla fine il tabellone segna 81-48, risultato incoraggiante, ma che non deve far calare l’attenzione sul finale di campionato, quantomai decisivo in vista dei playoff.

Lunedì 11/3 alle 21.15 andrà in scena il recupero con l’Aics Forlì, squadra molto quadrata e tra le più in forma di questo scorcio di stagione.

Parziali :

23-11, 47-26, 66-37, 81-48.

Il tabellino

POL STELLA

De Nicola 10, Bellini 2, Campidelli 9, Gattei 9, Migani 4, Berlese 9, Ferrini 10, Missiroli 17, Quartulli 11, Golfieri.

BK 95 FAENZA

Santandrea 6, Campanini, Gallo 5, Flauret, Fabbri 17, Laghi, Pantani 17, Belosi 1, Bazzanti 2, Rosti.