Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 196049Totale Visite:
  • 1Visite di oggi:
  • 56Visite di ieri:
  • 532Visite settimana:
  • 96Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
21/11/2017, 00:11
Sereno
Sereno
3°C
Temperatura percepita: 5°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 93%
Vento: 0 m/s N
Alba: 7:11
Tramonto: 16:39
Previsione 20/11/2017
Giorno
Soleggiato
Soleggiato
14°C
Previsione 21/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
14°C
Previsione 22/11/2017
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
14°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

Basket Under 14 – Finale con il botto

8^ Giornata ritorno, Rimini 19/04/2013, I.B.R. Rimini – Polisportiva Stella: 40-39

9^ Giornata ritorno, Santarcangelo 22/04/2013, AD Basket Santarcangelo – Polisportiva Stella: 54-57

Commento di coach Galli

Non posso che essere orgoglioso dei miei ragazzi, per una stagione in cui ciascuno ha dato il proprio massimo e che ci ha regalato tante emozioni.

Bellissime le ultime 3 partite: vittoria di un punto in casa con Morciano, sconfitta di un punto con l’IBR, splendida vittoria 57-54 ai supplementari in trasferta con gli Angels Santarcangelo.

Tanti alti e bassi, questo è vero, tante giocate pregevoli ed errori banali, ma sempre il massimo impegno, ed è questo ciò che conta.

Nel bene e nel male siamo sempre stati una Squadra, abbiamo gioito per le vittorie e ci siamo dispiaciuti per le sconfitte; uniti, i ragazzi hanno creato prima di tutto un bel Gruppo ed alla fine i buoni risultati sono stati una conseguenza di tutto questo.

Non siamo entrati nel playoff per un solo canestro (39-40 contro l’IBR nella sfida decisiva): peccato per i troppi errori ai tiri liberi, che ci sono costati la vittoria.

Di questa partita rimane tuttavia l’ottima reazione del secondo tempo, che ci aveva portati a rimontare e sorpassare gli avversari sul 39-35 a poche azioni dal termine dopo il 20-29 del primo tempo.

Dalle sconfitte tuttavia si può imparare molto ed il riscatto è puntualmente arrivato nell’ultima partita di campionato, in casa dei più quotati Angels Santarcangelo.

Gara molto intensa, sicuramente la migliore di tutta la stagione, nel corso della quale siamo partiti molto bene (9-1), ci siamo fatti raggiungere (25-24 il finale di primo tempo), siamo tornati bene avanti (38-29 nel terzo quarto) per poi farci riprendere di nuovo.

A un minuto dal termine sbagliamo entrambi i tiri liberi con Benzoni, mentre gli Angels fanno 2/2 nell’azione successiva. Sembrava potesse maturare un’altra beffa, ma è lo stesso Benzoni a pareggiare dopo il rimbalzo offensivo a pochi secondi dal termine (47-47).

Nel supplementare i ragazzi sono stati bravissimi in difesa e freddi in attacco, con capitan Giannini protagonista di una tripla e di un paio di tiri liberi che ci hanno permesso di conquistare questa prestigiosa vittoria (57-54).

Un ringraziamento speciale va a tutti i genitori, che ci hanno seguito e sostenuto incessantemente per tutta la stagione, senza mai far mancare la loro presenza ed il loro supporto.

Anche se le partite ufficiali sono terminate, la stagione non si ferma qui: gli allenamenti proseguono, poiché c’è tanto da imparare per continuare a migliorarci sempre di più.

Tabellini Vs Santarcangelo:

Angels: Zammarchi, Nicolini 11, Silenzi 7, Filippi 7, Semprucci 8, Ricci, Maiorano, Grossi, Berrettoni 7, De Candussio 12, Guerra 2; All. Tassinari, Ass. Galassi

Stella: Lombardi 1, Dalla Corte 2, Tarani 6, Urbinati, Casadei 2, Giannini 15, Morolli 10, Benzoni 14, Valentini 7, Merlanti; All. Galli

Bravo Coach Galli, bravi ragazzi, La dirigenza è fiera di voi. Avete interpretato al meglio lo spirito della Stella.

BASKET UNDER 14

under 14 reg.le. coach Galli

7^ Giornata ritorno, Rimini 03/04/2013

Polisportiva Stella – AD Morciano Basket: 55-54

Grande partita quella che si è vista questa sera al Palastella; non tanto per il livello tecnico quanto soprattutto per il pathos e la tensione che ben pochi sport oltre al basket riescono a dare.

La partenza è di marca ospite con Morciano che va avanti anche di 8 punti ed i padroni di casa che fanno fatica a trovare la via del canestro; ma dura poco e dalla metà del primo periodo gli stellini riprendono il bandolo della matassa e prima impattano e poi prendono un piccolo margine.

E’ solo l’inizio perché per tutta la partita sarà un susseguirsi di sorpassi e controsorpassi fino al finale al cardiopalma con le squadre spinte dal tifo delle panchine e del numeroso pubblico sugli spalti.

Il finale non è per deboli di cuore infatti gli ultimi minuti sono avari di punti ma pieni di emozioni; a un minuto dalla fine la Stella è sotto di due punti e gestisce malamente la fase di attacco; nel ribaltamento di fronte però Morciano spreca tutto perché pur su fallo subito viene punita con un fallo tecnico per reazione. La Stella capitalizza 1su2 nei liberi ed ha palla in mano; sbaglia ancora il tiro ma gli ospiti pur recuperando il rimbalzo perdono palla sul passaggio e la Stella finalmente insacca: +1 e mancano 12 secondi. A seguire minuto di sospensione, errore al tiro del Morciano, palla persa malamente dalla Stella sulla ripartenza, altro munuto di sospensione e tiro finale ospite che finisce sul ferro ma esce.

Finalmente è finita e la Stella porta a casa il referto rosa.

Vittoria sudata quindi, contro una squadra in forte crescita e che nel complesso equivale alla Stella; il Morciano è risultato fortissimo soprattutto sotto canestro con i suoi monumentali lunghi mentre la Stella ha prodotto maggiormente con la penetrazione ed il tiro da fuori pur con il solito numero “industriale” di palle perse.

Tabellini:

Polisportiva Stella; Lombardi 9, Urbinati, Tarani 10, Palmisano, Casadei, Venturini, Giannini 8, Morolli 4, Benzoni 20, Valentini 4, Merlanti. Coach. Galli

Morciano Basket; Tonti 6, Mendola, Rastelli 19, Bonetti, Calesini, Barbieri 1, Dionigi 11, Ricciardone 4, Bernabè, Caroli, Palmerini 3, Casali 10. Coach Polverelli

Basket Under 14

under 14 regionale

6^ Giornata ritorno, Rimini

Polisportiva Stella – ASD Crabs 1947: 58-18

Riprende il cammino della Stella Under 14 che tornando tra le mura amiche ritrova la vittoria ed il sorriso; questa volta la squadra ha giocato come tale ed i risultati non si sono fatti attendere.

Gli avversari non erano di quelli da far tremare le gambe ma la prova è stata comunque positiva per tutti ragazzi; unico appunto la solita carenza di convinzione sotto le tabelle, soprattutto nel momento nel quali gli ospiti hanno provato a ricucire aumentando l’intensità.

La partita non ha comunque avuto storia e, complice un avvio piuttosto blando, il primo quarto si è chiuso sul 10-0 per i padroni di casa; nel secondo gli ospiti danno il tutto per tutto vincendo il periodo per soli due punti ed all’intervallo lungo si va sul 18-10. Da lì in avanti è assolo Stella che inizia a centrare il canestro con maggior precisione, difende con grinta ed allunga in scioltezza fino al rotondo finale.

Tabellino Polisportiva Stella; Lombardi, Tarani 2, Palmisano, Casadei 2, Giannini 12, Morolli 15, Benzoni 13, Valentini 6, Merlanti 8.

Basket Under 14

5^ Giornata ritorno, Misano Adriatico 08/03/2013

Misano Pirates – Polisportiva Stella: 62-36

Difficile, molto difficile, riuscire a capire cosa sia successo agli stellini questa sera; prestazione molto sotto tono, quasi come se i ragazzi fossero capitati lì per caso, senza grinta, al contrario degli avversari che ci sono saltati addosso sin dal primo minuto e che hanno addirittura stravinto la battaglia a rimbalzo nonostante il gap fisico a loro sfavore.

I limiti tecnici ci stanno, ma se a questi non si sopperisce con l’attenzione e il gioco corale, la brutta figura vien da sé.

I padroni di casa hanno sempre condotto con merito, senza strafare ma sfruttando la loro maggior velocità in contropiede o, a difesa schierata, aspettando con pazienza di trovare la via del canestro cosa che puntualmente riusciva, per poi dilagare nel finale quando i riminesi hanno mollato del tutto.

Ora serve dai ragazzi un concreto segnale di svolta, non per raggiungere chissà quale risultato, ma soprattutto per loro, per crescere come “persone”, per dimostrare che questa è una “squadra” e che tutti devono dare il loro contributo in una unica direzione e meritersi il rispetto degli altri, compagni ed avversari.

BASKET – UNDER 14

under 14 reg.le

4^ Giornata ritorno, Rimini, 27/02/2013

Polisportiva Stella – Basket Riccione: 48-29

Missione compiuta: la corsa per l’ultimo posto utile per la post season (passano le prime quattro) continua con la convincente vittoria contro il Riccione. Contro i ragazzi di coach Nanni, graditissimo il suo ritorno alla Stella dove ha compiuto i primi passi da allenatore, la partita dura solo il primo quarto. La partenza è degli stellini che si portano sul 12 a 6 ma il ritorno degli ospiti è deciso ed il primo quarto termina sul 16 a 14; da lì in avanti però la Stella prende progressivamente il largo facendo ruotare tutti gli effettivi e chiudendo la gara soprattutto grazie ad una difesa molto attenta. L’ultimo quarto aveva poco da dire ed il parziale di 4 a 4 sta solo a significare che le due squadre avevano ormai archiviato la pratica.

Tabellino Polisportiva Stella; Lombardi 1, Urbinati, Dalla Corte 2, Tarani 6, Palmisano, Casadei, Giannini 4, Morolli 8, Benzoni 10, Valentini 7, Merlanti 8, Giglietti 2

BASKET – UNDER 14

3^ giornata ritorno, Cervia 13/02/2013

Cesenatico 2000A – Polisportiva Stella: 70- 26

Malgrado il punteggio non ammetta replica questa volta il bicchiere deve essere visto mezzo pieno; le premesse per una decable c’erano tutte, a partire dalla caratura dell’avversario fino al fatto che fino all’ultimo si rischiava di non poter neanche presentarsi sul parquet. Infatti poche ore prima del fischio di inizio si aveva l’ultimo dei forfait dovuti a influenze, infortuni e problemi vari e solo sette ragazzi erano disponibili ma non sufficienti per garantire il roster minimo.

In tutta fretta il coach riesce a convocare tre ragazzi del 2000 (che peraltro si sono comportati ottimamente) e si affronta la sfida con il cuore in mano.

L’inizio è da tagliare le gambe: la prestanza fisica del quintetto partente dei padroni di casa ed un certo timore reverenziale dei nostri determinano un primo quarto da 27 a 2 che di fatto chiude la contesa ma toglie di dosso tutta la tensione; infatti il secondo vede il risveglio dei nostri ragazzi che complici le rotazioni avversarie porta addirittura alla vittoria del miniparziale per 11 a 4. Poi la gara non ha più molto da dire ma i nostri hanno il pregio di non sedersi, di non guardare mai il tabellone, di continuare a giocare ogni pallone con tenacia ed impegno e questo è quello che conta.

Tabellino Polisportiva Stella: coach Galli; Lombardi, Dalla Corte 2, Tarani 2, Giannini 3, Morolli 9, Benzoni 10, Venturini, Bianchi, Brunelli, Morri

BASKET – UNDER 14

2^ giornata ritorno, Cesenatico 09/02/2013

Cesenatico 2000B – Polisportiva Stella: 30 – 44

Vittoria doveva essere e vittoria é stata, ma che fatica e che patimento! Contro una formazione di soli ragazzi del 2000, per giunta neanche particolarmente dotati fisicamente, la Stella fatica ben più del dovuto per portare a casa il referto rosa.

Il vantaggio scaturisce tutto nel finale ma fino alla metà dell’ultimo quarto i padroni da casa mantengono il ritardo a pochi punti; i nostri ragazzi faticano per tutta la gara e non usano le proprie risorse e che dovrebbero essere la prestanza fisica e la velocità.

In difesa non ci sono grossi problemi ed i ragazzi di Cesenatico difficilmente pungono dentro l’area affidandosi per lo più al tiro da fuori (3 le triple alla fine); é in attacco che i riminesi stentano, non sfruttando la maggior stazza sotto canestro, rallentando troppo la manovra e, come al solito, sbagliando troppe conclusioni ravvicinate.

Prossima gara contro la compagine “A” del Cesenatico 2000, di ben altra caratura rispetto agli avversari odierni; quello che ci si aspetta è soprattutto maggior concentrazione e grinta.

Tabellino Polisportiva Stella; Lombardi 1, Urbinati, Dalla Corte 8, Tarani 4, Giannini 9, Morolli 4, Benzoni 14 Valentini 4, Giglietti

BASKET – NON SOLO LE SQUADRE DEI PIU’ GRANDI

la squadra "under 13"

Il direttivo del settore basket della Polisportiva Stella è alquanto compiaciuto del comportamento dei gruppi che si sono formati tra le più giovani categorie dell’under 14 del Coach Andrea Galli e l’under 13 del Coach Renzo Zannoni. Questi giovani con intensa gioia, frequentano gli allenamenti con serietà e considerano la partita un momento per esprimere la loro personalità, la loro capacità senza timore reverenziale. Passo dopo passo è piacevole vedere la crescita fisica e l’autoderminazione di questi ragazzi.

L’UNDER 14. Grazie al paziente ed agonistico lavoro del Coach Galli, sta affrontando gli allenamenti e le partite con serenità, gioia di giocare assieme. Il gruppo comincia ad avere un volto, ha assaporato il gusto della vittoria già alcune volte.

Dice il Coach Andrea, dopo aver perso una partita con la prima classificata “ La faccia era quella giusta, senza timore, si sono battuti a viso aperto con avversari più talentuosi, hanno lottato fino alla fine e sono usciti dal campo, sereni e soddisfatti della loro prestazione” Risponde il Direttivo: non è  questo atteggiamento una bella vittoria per l’allenatore e per i proponimenti della polisportiva Stella che desidera preparare i ragazzi alle vittorie nella vita?

Gli atleti di questo gruppo sono: Arturo Valentini, Edoardo Merlanti, Federico Palmisano, Filippo Lombardi, Francesco Venturini, Guglielmo Gambini, Lorenzo Benzoni, Lorenzo Casadei, Lucio Tarani, Mattia Urbinati, Niccolò Giannini, Pietro Della Corte, Pietro Morolli, Rocco Giglietti

L’UNDER 13 . Dopo la partenza di 4 bravi ragazzi del 2000 che, desideravano cimentarsi in campionati più agonistici e che la Stella ha prestato ai Crabs di Rimini, la sqadra rimasta è seguita con continua presenza, competenza e passione dal Coach Renzo Zannoni. La squadra si è formata, con l’inserimento di alcuni giovani di un anno inferiori d’età, ed ha fatto un significativo progresso, sta diventando un gruppo consapevole del gioco d’assieme, più sicura nei fondamentali, più determinata di fronte all’avversario.

Dice il Coach Renzo Zannoni dopo aver perso contro la squadra copolista, squadra che da più anni gioca assieme e quindi più esperta:

  • under 13
  • richiamo in panchina
  • Forza ragazzi, siamo sulla strada giusta, occorre continuare e giocare come oggi” a riprova che la preparazione fisica e mentale nello sport, come la preparazione e la volontà nello studio, siano elementi essenziali per la crescita nella vita. Non sono questi concetti una vittoria dei bravi allenatori e della filosofia Stella? Noi Dirigenti compiaciuti affermiamo: bravi ragazzi, sono vittorie anche le sconfitte se si riconosce il merito dell’avversario e ci si impegna a migliorare.

    Gli atleti di questo gruppo sono: Agostino Frisoni, Davide Astolfi, Davide Gueli, Davide Magnani, Federico Brunelli, Francesco Cecchini, Giacomo Giovanetti, Lorenzo Bianchi, Matteo Damiani, Matteo Leali, Matteo Perazzini, Mirko Morri, Nicola Alberto Prinzler, Pietro Damiani, Ruslan Halaunia.



    Basket – Under 14

    1^ giornata ritorno, San Marino, 22/01/2013

    Basket Titano – Polisportiva Stella: 75-28

    Nella splendida cornice del Multieventi di San Marino la Stella inizia il girone di ritorno in casa dei veri dominatori del campionato; non che ci fossero concrete possibilità di portare a casa il referto rosa ma il primo tempo dei nostri ragazzi è stato veramente encomiabile. La faccia era quella giusta e senza timori reverenziali si sono affrontati a viso aperto i talentuosi avversari senza farsi sopraffare e riuscendo a sviluppare anche buone trame offensive; il punteggio alla fine del 2° quarto vedeva infatti i padroni di casa condurre con un 31 a 17 assai onorevole per i nostri ragazzi.

    Poi, come contro Santarcangelo, l’intervallo lungo interrompe come d’incanto la carica agonistica dei giovani di coach Galli che si smarriscono e permettono l’allungo dei padroni di casa. L’ultimo quarto è garbage-time utile solo a fissare il risultato finale.

    Comunque nel complesso prova positiva degli stellini con l’unica nota stonata del repentino “crollo” tra 2° e 3° quarto; se si riesce a mantenere costante la concentrazione per tutta la gara la squadra non potrà che migliorare e togliersi altre soddisfazioni.

    BASKET UNDER 14

    9^ Giornata, Rimini 16/01/2013

    Polisportiva Stella – AD Basket Santarcangelo: 44 – 57

    Gran bella partita quella che si è vista questa sera al Palastella; una prova finalmente molto convincente dei ragazzi di coach Galli che porta i riminesi a sfiorare il colpaccio contro i più quotati clementini al di là del punteggio finale che non dice tutto.

    La partenza è tutta per i padroni di casa che con giocate ragionate ma efficaci, gestione accorta della palla e difesa attenta ed aggressiva conducono fin da subito e chiudono a +5 il primo quarto allungando fino a +10 alla pausa lunga (31-21 al ’20).

    L’intervallo (e la strigliata del coach ospite) però cambiano tutto: i santarcangiolesi tirano fuori gli artigli, diventano più aggressivi e veloci e l’inerzia è tutta a loro favore; a metà periodo arriva il pareggio e subito dopo il sorpasso. Sul finire del terzo quarto un sussulto dei padroni di casa li porta di nuovo in vantaggio ed il quarto si chiude sul +3 (42-39), ma come detto è solo un sussulto perché l’ultimo quarto è un monologo degli ospiti.

    Gli stellini, che hanno dato proprio tutto, resistono un paio di minuti ma una volta risuperati cedono di schianto segnando solo due punti su tiri liberi.

    Comunque bella prova dei ragazzi che sicuramente lasciano il campo a testa alta, pronti ad affrontare senza timori le difficili prove che li aspettano, a cominciare dalla prossima gara contro la corazzata San Marino.

    Tabellini:

    Polisportiva Stella; Lombardi 6, Urbinati, Dalla Corte 2, Tarani, Giannini 4, Morolli 2, Benzoni 12 Valentini 18, Merlanti, Giglietti

    AD Basket Santarcangelo; Fusco 2, Zammarchi 3, Semprucci 18, Nicolini 3, Vulpinari, Silenzi, Zingrillo 10, Maiorano, Filippi 11, Berrettoni 5, De Candussio 5, Guerra