Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 196260Totale Visite:
  • 6Visite di oggi:
  • 103Visite di ieri:
  • 456Visite settimana:
  • 81Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
23/11/2017, 01:12
Nebbia
Nebbia
11°C
Temperatura percepita: 11°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 93%
Vento: 0 m/s O
Alba: 7:15
Tramonto: 16:37
Previsione 23/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
16°C
Previsione 24/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
14°C
Previsione 25/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
16°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

BASKET – UNDER 17 ELITE

ASD POL. STELLA – BASKET SAN LAZZARO, BOLOGNA  79-76

Parziali: 18-25, 16-15, 19-13, 14-14,  Suppl. 12-9

Tabellino Pol. Stella: coach Ferro; Di Gregorio 6, Emiliani 6, De Martino, De Gregori 22, Cardi 17, Venturi 2, Bravi, Sebastianutti 16, Ricciotti 4, Magnani 6

Strepitosa vittoria dei giovani stellini del coach Ferro tra le mura amiche, di fronte ad un pubblico numeroso ed entusiasta, contro una grande del campionato, quel del San Lazzaro di Bologna, seconda in classifica, che ha comunque già raggiunto il risultato dei play off e quindi la possibilità di giocarsi il titolo regionale. Una bella partita giocata all’insegna della correttezza, della tecnica di gruppo, ed anche con piacevoli realizzazioni atletiche individuali. Parte bene il San Lazzaro, gruppo ben preparato, compatto e completo nei ruoli, con un gioco corale, piacevole e concreto; per contro i riminesi sono imprecisi al tiro e con una difesa che si lascia sorprendere dai tiri di Curti e Zambon dalla media distanza, ai quali rispondono con orgoglio Matteo Di Gregorio, Sebastianutti e Magnani (18-25). Nel secondo quarto si seguita sullo stesso ritmo, San lazzaro ancora pulito nel gioco, con buona circolazione della palla (anche se lenta) e preciso al tiro con giocatori piuttosto liberi. A 6,14″ dalla fine il punteggio vede sempre i bolognesi avanti (24-32) ed a 3,02″ il punteggio è ancora sul 28-36. Ma negli ultimi minuti i padroni di casa si scuotono, spronati dal coach Ferro e dalla panchina, con Sebastianutti e Tommaso De Gregori sugli scudi che mettono nel cesto con brillanti giochi a due 12 dei 16 punti, ma sopratutto danno un segnale di reazione ad una Stella che gioca ancora con il freno a mano, quasi timorosa di dar sfogo a tutte le forze e possibilità che si trova in corpo. Termina la prima parte con il punteggio di 34-40 con gli applausi del pubblico. Dopo le raccomandazioni e la strategia da usare da parte dei Coach, si riparte a spron battuto, ma e’ la Stella che ora si mostra piu’ viva, piu decisa, con una difesa più determinata e con una bomba di  Emiliani cerca l’aggancio che avviene sul finire del quarto quando si scatena Cardi che mette a segno la tripla del pareggio (48-48) a cui fa seguito un altra tripla del stellino Matteo Di Gregorio, rintuzzata da altra tripla del bolognese Ragazzini. Nell’ultimo quarto si riparte con forte grinta e con la consapevolezza di non fare errori che possono determinare le sorti di questa bella partita e cercare di  sfruttare al meglio le giocate, ma anche con il timore da ambo le squadre di non subire dei parziali, per cui si restringono le difese e ne scaturisce un gioco più ragionato da parte dei San Lazzarini e piu’ veloce da parte degli stellini che servono con precisione i due lunghi sotto canestro, Cardi e De Gregori che insaccano con efficace lotta sotto le plance (10 dei 14 messi a segno). Ma San Lazzaro, superato al 5° sul 57-53, non molla, segna un libero e con Zambon mette la tripla del pareggio (63-63). Siamo sul finale, la partita è vibrante, il tifo non smette di esaltarsi ad ogni canestro segnato. Gli allenatori, specialmente quello ospite, urlano, spronano i suoi (il bolognese lo ha fatto per tutta la partita). A  un minuto dalla fine segna lo stellino Cardi, lo fa anche Curti del San Lazzaro (65-65); mancano 35 “. Un azione del San lazzaro recuperata dagli Stellini portano De Gregori Tommaso a canestro in un grande putiferio di tifo (22p-15r per lui), ma Ricciotti negli ultimi secondi non entra a canestro; sarebbe vittoria sicura ma muore con la palla in mano pensando che il tempo fosse finito, con gli sbuffi questa volta di Ferro che si vede  gettata via la vittoria certa (67-67).  Ma non c’è tempo di recriminare, c’è il supplementare e che supplementare si è visto!! parte San Lazzaro con una bomba di Baietti seguita da due liberi di Annunzi. Gli stellini debbono ingoiare ancora l’amarezza del finale del tempo regolare. Occorre reagire subito. Ci pensa Emiliani con una bomba che scuote l’ambiente stellino (70-72). Segna San Lazzaro che spinto dal folto pubblico bolognese intravvede la vittoria (70-74). Va a canestro con un libero su due Sebastianutti e segna De Gregori (77-76). Sorpasso. Segna ancora De Gregori in entrata (79-76). San Lazzaro negli ultimi secondi tenta il tiro da lontano che batte sul tabellone e cade nelle mani degli stellini festosi ed applauditissimi. Che bella partita! L’ultima gara di campionato si giocherà mercoledi a Santarcangelo, poi vedremo se anche le pagelle scolastiche avranno dato un risultato così bello per i protagonisti di questa entusiasmante partita.

BASKET – UNDER 17 ELITE

L’UNDER 17 ELITE, allenata dal coach Ferro, ha effettuato quest’anno un campionato eccellente. A due giornate dalla fine occupa un prestigioso 5° posto in classifica. Con la vittoria odierna a Imola che segue quelle a Granarolo (Bo) ed in casa con il Forlimpopoli, si accinge ad affrontare le prime due della classifica. Domenica 18 Maggio si troverà di fronte, al Palastella, la forte squadra del San Lazzaro (BO). La partita  non ha motivi di risultato in quanto il San Lazzaro si è gia classificato per i play off, ma sarà intensa di orgoglio e di bel gioco che la Stella cercherà di onorare con un risultato positivo, per i propri fans, e tutto il pubblico amico. L’ultima partita si disputerà il 21/05 a Santarcangelo (capolista) che nel girone di andata ha vinto al Palastella solamente di pochi punti agli ultimi secondi. Sara’ una bella partita da vedere prima del “cinque” finale che concluderà questo lungo ed interessante campionato. Molti di questi giocatori il prossimo anno effettueranno il campionato Under 19 Elite, sempre sotto la giuda di Coach Ferro.

BASKET – UNDER 17 ELITE

ASD POL. STELLA – ASD CESENA BASKET  75-53

PARZIALI: 18-15, 24-14, 17-16, 16-14

Tabellino POL. STELLA: Coach Ferro; Vasija, Di Gregorio M. 6, Emiliani 10, De Martino, De Gregori 15, Stella 3, Cardi 11, Venturi 7, Bravi 2, Sebastianutti 15, Ricciotti 6

Bella vittoria dei ragazzi di Ferro contro il bk Cesena che si dimostra squadra combattiva e ben allenata. Il primo quarto e’ equilibrato (18-15), ma gli stellini cambiano marcia nel secondo periodo e vanno all’intervallo con il tabellone che segna il punteggio di 42-29. Il copione non cambia nel terzo quarto anche se i ragazzi di Montalti pressano a tutto campo e l’assenza dello stellino Magnani si fa sentire e crea qualche apprensione, ma le giocate di Emiliani e Sebastianutti tengono a distanza i cesenati (59-45). Molto bene  le seconde linee. Sono da segnalare i 13 rimbalzi di Cardi ed i 18 di De Gregori. Mancano ancora varie partite e Ferro sprona i suoi al raggiungimento dei play off, come spesso raggiunti in questi ultimi anni.  Prossimo incontro Sabato 29/03 a Imola contro la Grifo basket alle ore 20,15.

BASKET – UNDER 17 ELITE

ASD POL. STELLA – BL PALLAVICINI (BO) 83-72

Parziali: 21-21, 23-15, 17-20, 22-16

Tabellinio Pol. Stella: Coach Ferro, vice Coach Polverelli; Vasija, Di Gregorio 3, Emiliani 9, De Martino, De Gregori 16, Stella, Cardi 13, Venturi (Cap) 2, Bravi 2, Sebastianutti 22, Ricciotti, Magnani 16

Con De Gregori, Sebastianutti e Magnani in regia gli stellini scappano nei primi minuti (12-5), ma i Bolognesi sono squadra tosta, si riorganizzano, cominciano a macinare un gioco veloce ed intelligente e pareggano all fine del i° quarto ( 21-21). Partono molto attivi gli ospiti mentre gli stellini sonnecchiano, tuttavia negli ultimi minuti del secondo quarto recuperano un -5 e con Cardi si portano sul 33- 30 per poi allungare sempre con due canestri di Cardi ed uno di Sebastianutti creando un solco di 8 punti (44-36). Il Coach Damaschi sprona i suoi facendogli ricordare che sono la terza forza del campionato e Bagazzi, Balbo e Bavieri si scatenano con piacevoli azioni ed un press che mette in qualche difficoltà i riminesi. Ma Sebastianutti, De Gregori e una bomba di Emiliani limitano i danni (61-56). Si riparte con tre punti di Magnani e due bombe di Sebastianutti ed Emiliani alle quali risponde una bomba di Bavieri ed una grande volonta’ dei bolognesi di ricucire lo strappo, ma i rivieraschi sono vigili, e giocano con intelligenza attendendo la fine della partita e sopratutto segnando i tiri liberi finali che ribaltano il punteggio dell’andata. Esultanti i ragazzi di Ferro silenziosi i Bolognesi che pensavano di portarsi a casa il foglio rosa.

PALL. CASTEL SAN PIETRO – ASD POL. STELLA 77-66

Parziali: 21-22, 24-17, 11-15, 21-12

Tabellino Pol. Stella: Coach Ferro; Vasija, Di Gregorio 3, Emiliani 6, De Martino, Stella 4, Cardi 18, Venturi, Bravi, Sebastianutti 24, Ricciotti 3, Magnani 8.

Partita bella ed intensa, meritatamente vinta dal Castel San Pietro negli ultimi 5′. Nella Stella pesa l’assenza del giovane De Gregori ed anche l’infortunio muscolare  di Magnani che ha ridotto la sua permanenza in campo. Tanto che le rotazioni limitate degli stellini hanno tolto l’energia nei minuti finali. La forte squadra del Castel S. Pietro con buone percentuali si porta avanti all’intervallo (45-39). Nel terzo quarto con una ottima reazione gli stellini raggiungono il pari (56-56) al 30′. Poi.. il buio riminese che sbagliano da sotto e perdono palloni importanti e senza il play e l’intensita del Castello la Stella subisce il break decisivo. Si chiude con il punteggio di 77-66.

BASKET – UNDER 17 ELITE

POL. STELLA – PALL. BUDRIO 76-65

Parziali: 24-25, 15-16, 18-13, 19-11

Tabellino Pol. Stella: Coach.Polverelli; Vasija, Di Gregorio M., Emiliani 23, De Martino 0, De Gregori T.10, Stella, Venturi 7, Bravi, Sebastianutti 18, Magnani 18

Dalle prime battute sembrava tutto facile per la Stella che al 5° conduce 17-7. La squadra di Budrio comunque è solida, ben impostata, gira la palla con precisione; non tarda a ritrovare il gioco e con il marcamento fin dalla rimessa, mette in difficoltà gli stellini che perdono a metà campo alcuni palloni e proiettano i ragazzi di Budrio,  con Gunotto e Agriesti, a condurre alla fine del primo quarto (24-25). Nella seconda frazione di gioco Budrio insiste con la pressione sul play stellino ed ottiene ancora dei vantaggi portandosi sul punteggio di 28-33 ma Magnani con l’inserimento dell’altro play/guardia Emiliani, si svincola e si proietta a canestro e subito dopo mette a segno tre punti portando la Stella al pareggio 35-35 a 2,27. Partita dal gioco velocissimo, applaudito dal pubblico presente e dalle panchine. Dopo i chiarimenti dei rispettivi coach nella pausa lunga, il gioco riprende con belle realizzazioni ed al 25° il punteggio è ancora in parità. La Stella  segna con Sebastianutti e Magnani portando il punteggio sul 51-47 ai quali seguono i canestri di Emiliani e De Gregori (55-47). La squadra di Budrio riesce comunque sul finale a recuperare e rimanere quindi a contatto per l’imprevedibile ultimo quarto. Nell’ultima fase a nulla valgono gli sforzi dei ragazzi del Coach ospite Panizza perchè sale alla ribalta negli stellini Emiliani che assecondato dal quintetto in campo e spinto dall’euforia del pubblico dopo la prima bomba, va in trans agonistica e ne mette 17 sui 19 punti della squadra ufficilizzando la sconfitta di Budrio che riconosce sportivamente con il saluto finale.
Prossima partita a San Lazzaro.

CONVOCAZIONE FEDERALE REGIONALE PER TOMMASO DE GREGORI

Tommaso De Gregori, giocatore di basket alla Polisportiva Stella che gioca nella squadra “Under 17 Elite”, è stato convocato per la seconda volta dal Centro Tecnico Federale di Bologna per un provino con altri giocatori della medesima età provenienti da tutta l’Emilia-Romagna. L’appassionato e bravo giocatore, che frequenta il basket solo da pochi mesi è allenato dal coach Maurizio Ferro ed è considerato molto interessante per la sua stazza fisica (è alto 2 metri), per le sue qualità tecniche naturali e per la volontà e capacità già dimostrate nel corso del campionato al quale partecipa. Il Presidente, i dirigenti, il coach ed i suoi amici lo accompagnano idealmente con un grande “in bocca al lupo”.

BASKET – UNDER 17 ELITE

ASD POL. STELLA – BASKET FAENZA  40-53

Parziali: 9-9, 4-17, 16-9, 11-18

Tabellino POL. STELLA: Vasija, Emiliuani 1, De Martino, De Gregori 2, Stella 2, Cardi 10, Venturi, Bravi, Sebastianutti 17, Ricciotti 8, Comini

Decisamente una brutta partita. Si è giocato dall’inizio con il pensiero del punteggio, da ambo le parti. Molti errori stellini nei tiri liberi e da sotto le plance. Inizialmente prende un lieve vantaggio la Stella ma i faentini recuperano (9-9). Si pensava che la prima frazione di gioco fosse di controllo ma Faenza con la sua ferrea difesa mette in difficoltà ed in confusione la Stella che nel secondo quarto subisce un 4-17 che la dice lunga sul risultato finale; inoltre i due lunghi stellini si trovano penalizzati dai falli ed il coach Polverelli, che sostituisce  Ferro squalificato, deve continuamente cambiare gli uomini in campo. Nel terzo quarto si vede una certa reazione, con i due liberi di Stella, i riminesi intravedono uno spiraglio di luce quando il punteggio è di 29-35 ma poi si ripiomba nel buio. L’assenza del play Magnani e quella di Matteo De Gregori (entrambi ammalati) è pesata fortemente ed ha messo in confusione tutta la squadra, ed in particolar moto il lungo Tommaso De Gregorio, oggi spaesato e non pungente come al solito. La prossima gara sarà a Pontevecchio (Bo).

BASKET – UNDER 17 ELITE

POL. STELLA- A.COSTA IMOLA 69-53

Parziali: 18-20, 16-18, 22-8, 13-7

Tabellini

Pol. Stella: Coach Ferro; Vasjia, Di Gregorio M. 8, Emiliani 6, De Martino, De Gregori T. 10, Stella 4, Venturi 0, Bravi 3, Sebastianutti 12, Ricciotti 1, Magnani 25

A.Costa Imola: Coach Di Nallo; Calabritta, Deracchioli, Ricci l. Gasparri, Tranieri, Martelli, Frontali, Maccaferri, Pelliccioni, Sartoni, Domenicali, Magnani

Dopo una prima parte di marca stellina con azioni velocissime da ambo i fronti, a 1,15 i riminesi conducono 18-12 ma i bravi imolesi riescono a portarsi prima in parità e con il canestro di Ricci chiudono il primo quarto in vantaggio. Spinti da un pubblico numeroso e rumoroso gli emiliani allungano con due bombe di Pelliccioni ed un altra di Stravigli  portandosi a 4,28 sul + 10 (25-35). Solo nel finale i riminesi recuperano (34-38). Il terzo quarto vede in campo una Stella trasformata, che spinge, cerca e trova il canestro con sorprendete facilità, cosi si susseguono ai canestri lampo di Magnani, la bomba di Di Gregorio, l’altra di Bravi e quattro liberi di Sebastianutti più altre belle azioni che raccolgono gli applausi dei fans e creano un solco incolmabile anche perchè gli atleti imolesi subiscono il colpo (22-8). Il quarto periodo vede ancora un incontenibile Stella con le penetrazioni di Magnani che segna anche una tripla ed i canestri di Sebastianutti assecondati da tutta la squadra che con questa vittoria si porta al terzo posto in classifica. Alla fine i giocatori si salutano amichevolmente. prossimo incontro Sabato 25/01 in casa della fortissima squadra del San Lazzaro di Bologna.

BASKET – UNDER 17 “ELITE”

A.S.D. POL. STELLA – GRANAROLO BASKET BOLOGNA  78-63

Parziali: 22-19, 20-18, 12-12, 26-14

Tabellino Pol. Stella: Coach Ferro; Vasija, Brunelli, De Gregorio 9, Emiliani 11, De Martino, De Gregori 6, Stella 2, Venturi 6, Bravi 2, Sebastianutti 12, Ricciotti 6, Magnani 24

Granarolo Basket Bo:Coach Calore; Di Trani, Fava, De Cecco, Venturini , Marzoli, Billecci, Dal Pesco, Banzi, Donati, Paolini

La squadra di Granarolo, che si trova a metà classifica, si presenta alla Stella per cercare di strappare quei due punti che le permetterebbero di fare un salto di qualità. Ben diretta, composta da giovani capaci e fisicamente solidi, se la giocano alla pari per tre quarti di partita, ma cedono dopo le due bombe consecutive dello stellino Emiliani, le veloci e incontrollabili incursioni a canestro di Magnani. l’apprezzato e redditizio atletismo di Sebastianutti. assecondati dalla squadra intera che si muove bene e che gioca convinta e decisa per il positivo risultato finale. Gli Stellini stanno facendo un ottimo campionato. Attualmente occupano la quarta posizione in un campionato d’Elite composto di squadre solide, ammirevoli sotto l’aspetto tecnico e della preparazione. Domenica 19/1 tra le mura amiche incontrerà l’Andrea Costa Imola alle ore 18,30, squadra che cresce tra le giovanili all’ombra della serie A. Vedremo, ma i riminesi sono decisi a fare un altro saltello in classifica.

BASKET – UNDER 17 ELITE

ARTUSIANA FORLIMPOPOLI – POL. STELLA: 55-68

Parziali: 17-26, 10-9, 19-23, 9-10

Tabellino Pol. Stella: Coach Ferro; Vasjia, Brunelli, Di Gregorio 2, Emiliani 24, De Gregori, Cardi 14, Venturi, Bravi, Sebastianutti 6, Ricciotti 2, Magnani 20

Partita ben controllata e gestita dalla Stella. Gli stellini dell’under 17 elite, guidati dal coach Ferro  stanno facendo un ottimo compionato e possono recriminare su almeno due partite perse sul filo di lana. 44 i punti segnati fra i due play Magnani ed Emiliani, con il terminale Cardi che ne mette 14. Sebastianutti un po in ombra in questa partita, ma tutta la squadra ha ben contribuito al successo finale. Una squadra ben preparata, con possibilità di forte miglioramento.