Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 189970Totale Visite:
  • 3Visite di oggi:
  • 51Visite di ieri:
  • 357Visite settimana:
  • 57Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
21/09/2017, 03:40
Sereno
Sereno
12°C
Temperatura percepita: 13°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 81%
Vento: 0 m/s S
Alba: 6:56
Tramonto: 19:09
Previsione 21/09/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
23°C
Previsione 22/09/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
23°C
Previsione 23/09/2017
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
23°C
 

Commenti recenti

CORSI DI MINIBASKET & MICROBASKET

Sono da poco ripresi, dopo la pausa estiva, i corsi di minibasket per le bambine e i bambini nati tra il 2004 e il 2010.

Le lezioni si svolgono il lunedì e il mercoledì, rispettivamente al palasport Flaminio e alla palestra Stella, con i seguenti orari:
nati/e nel 2004/05: dalle ore 16:00 alle ore 17:30
nati/e nel 2008/09/10: dalle ore 17:30 alle ore 18:30
nati/e nel 2006/07: dalle ore 18:30 alle ore 19:30
E’ inoltre in programma un corso sperimentale di microbasket rivolto ai bambini e alle bambine nati/e negli anni 2010/2011, che si articolerà in 4 lezioni di prova gratuite, presso la palestra Stella, nei giorni di martedì 6, 13, 20 e 27 ottobre, dalle ore 16:30 alle ore 17:30. Se il riscontro sarà positivo, si valuterà la prosecuzione del corso per le settimane successive.
Per informazioni e approfondimenti, potete contattare Danilo (cell. 349/4971864), Carlo (cell. 339/7636658) o Franco (cell. 347/5307468) oppure scrivere all’indirizzo e-mail basket@polstella.com

Mini&Microbasket

BASKET UNDER 19 Reg.le

Dopo le prime quattro gare del girone finale, tutte in trasferta e purtroppo con nessuna vittoria, la Stella del campionato regionale inizia il girone di ritorno, ovviamente tutte in casa

1^ giornata ritorno, Rimini, 11/04/2015

Polisportiva Stella – Junior Basket Ravenna: 91-41

Ravenna sommersa da una pioggia di triple

La squadra della Stella U19 regionale inizia il girone di ritorno come meglio non potrebbe, stravincendo la partita contro lo Junior Basket Ravenna grazie a una pioggia di triple (13) che sommergono gli attoniti avversari. Pomeriggio di grazia per gli stellini che fin dal primo quarto imbucano con facilità la retina sia con tiri ravvicinati che dalla lunga distanza. La resistenza avversaria è presto azzerata e il vantaggio lievita presto verso la doppia cifra (21-9 alla prima sirena). Nel secondo quarto, grazie a un’attenta difesa a uomo e nonostante le limitate risorse umane (soli 7 ‘stellini’ a referto), i ravennati non riescono a produrre efficaci azioni offensive, mentre la mano dei giocatori di casa continua a essere molto precisa, soprattutto dall’arco dei 3 punti (ben 7 triple nel parziale) permettendo loro di ampliare ulteriormente il vantaggio e di arrivare alla fine del primo tempo sul rassicurante punteggio di 52-22. Al rientro in campo, il ritmo e l’intensità di gioco della Stella subiscono un calo fisiologico e le percentuali realizzative calano vistosamente, peraltro la reazione ospite non si concretizza anche in virtù della solida difesa locale che mantiene alta l’attenzione e non permette agevoli conclusioni agli avversari. L’ultimo quarto è solo passerella verso il fischio finale, la sconfitta nella gara di andata (-8) è ribaltata con ampio margine e tutti i giocatori a referto hanno segnato e fatto segnare i compagni. Ora, sulla scia dell’entusiasmo per la miglior partita stagionale, la Stella attende i Tigers di Villa Verucchio domenica 19 aprile alle ore 11,15 per provare a confermare il buon momento di forma contro un avversario ‘storicamente’ acerrimo.

Tabellino Pol. Stella: Ricciotti 13, Renne 4, Venturi 24, Vasija 16, Zanni 8; Bravi 17, Comini 9. Coach: Padovani.

2^ giornata ritorno, Rimini, 19/04/2015

Polisportiva Stella – Villanova Basket Tigers: 71-55 (14-13, 29-17; 46-46)

Reduce dalla squillante vittoria contro Ravenna, la Stella ha tutta l’intenzione di allungare la striscia di vittorie contro la storica rivale Villanova Tigers, peraltro scesi in riviera con alcune assenze importanti. Alla palla a due entrambe le formazioni sono contratte e i giocatori sembrano risentire del ‘difficile’ risveglio della domenica mattina; si segna con il contagocce e nessuna delle contendenti riesce a prevalere, come dimostra il risultato del primo parziale: 14-13. Nel secondo quarto i padroni  di casa prendono il sopravvento e grazie alla solida difesa a zona 3-2, che propizia molti recuperi difensivi, scavano un solco di 12 punti che conservano fino alla sirena dell’intervallo lungo sul punteggio di 29-17. La sosta prolungata sembra danneggiare gli ‘stellini’ che rientrano in campo senza ‘verve’: amnesie difensive ed egoismi in attacco consentono agli ospiti di rosicchiare pian piano lo svantaggio e di mettere addirittura il naso avanti e a nulla servono le alchimie difensive per cambiare l’inerzia del gioco; solo una tripla a fine quarto permette di limitare i danni e chiudere il parziale in sostanziale parità (46-46). L’ultimo quarto è una minipartita di 10 minuti, tutta da giocare, con i Tigers rinvigoriti dalla rimonta e la Stella ancora intontita dal recupero ospite; qui i giocatori di casa dimostrano di aver acquisito maggior consapevolezza e fiducia nei loro mezzi e, alzando il livello del gioco e l’intensità difensiva, riprendono in mano il loro destino e tornano saldamente al comando della gara, riuscendo addirittura a ribaltare la differenza canestri nel doppio confronto (all’andata furono sconfitti di 14 punti). Il prossimo impegno sarà ancora più probante perché si presenteranno al PalaStella i primi in classifica, Forlimpopoli, fin qui imbattuti nel girone T di Coppa Emilia-Romagna; appuntamento con tutti i tifosi Stella per sabato 25 alle ore 16,30.

Tabellino Pol. Stella:

Ricciotti 21, Renne 2, Venturi 24, Vasija 8, Bravi 10; Temeroli, De Martino 2, Comini 4. Coach: Padovani.

BASKET UNDER 17

3^ classificata nel campionato under 17

4^ giornata orologio, Bellaria, 27/03/2015

Bellaria Basket – Polisportiva Stella: 25-88

Pratica risolta anche a Bellaria con partenza veemente degli stellini che aggredendo a tutto campo piazzano subito il parziale decisivo (33-6 al 10’); poi ovviamente c’è il rilassamento e con il passaggio alla difesa schierata i ritmi si placano e la gara scivola via senza sussulti fino al rotondo finale.

Tabellino Polisportiva Stella: Della Vittoria 13, Di Blasi 21, Dalla Corte 4, Tarani 8, De Martino 6, Aureli 12, Morolli 4 Benzoni 5, Carli 15.

5^ giornata orologio, Rimini, 11/04/2015

Crabs 1947 – Polisportiva Stella: 46-44

I derby sono sempre sentiti e quello della Stella con i Crabs lo è anche di più, anche in virtù dei molti “ex” presenti nelle nostre fila. Quello che si è visto quest’oggi però ha superato le aspettative con un andamento di gara non consigliato ai deboli di cuore! Solita partenza sprinti degli stellini che arrivano fino a più 9 e si aggiudicano il primo periodo; pronta risposta dei padroni di casa che si prendono il secondo quarto arrivando a più 7; da qui in poi sono sorpassi e controsorpassi anche se si segna con il contagocce. Ultimi minuti dominati dalla tensione: i ragazzi di Galli sono sopra di 4 punti ma non segnano più ed i Crabs riescono ad impattare ma non a superare malgrado gestiscano tutti gli ultimi possessi, si va all’overtime! Qui il blocco è totale ed infatti in 5 minuti sarà 4 a 2 per i Crabs che riescono a confezionare due contropiedi quando in pratica non se ne erano visti per tutta la gara viste le difese molto attente ed aggressive. Enorme dispiacere nei ragazzi della Stella che comunque hanno disputato una grandissima prova di carattere contro i padroni del campionato (0 perse per loro) ma che sono stati preda della classica “paura di vincere” sprecando troppe occasioni.

Tabellino Polisportiva Stella: Cesarini, Giannini, Della Vittoria 2, Di Blasi 3, Dalla Corte 2, Tarani 2, De Martino, Ricciotti 10, Aureli 4, Morolli 2, Benzoni 6, Carli 13.

6^ giornata orologio, Rimini, 19/04/2015

Polisportiva Stella – Misano Pirates: 59-44

In un sonnacchioso pomeriggio si conclude il campionato degli under 17 con l’ultima gara di questo inutile “orologio” che non è riuscito a stimolare più di tanto i ragazzi; agli ordini di coach Bonaccorsi, che si diverte senza più i patemi della Promo, solo 8 i ragazzi disponibili che comunque non ci mettono molto ad indirizzare la gara nel verso giusto. Primo quarto con le solite pressione e velocità con il tabellone che segna 16-5 al ’10; poi però la squadra si siede e gli ospiti, sempre tenaci e volitivi, accorciano le distanze vincendo il periodo. Riordino di idee nell’intervallo lungo ed infatti i riminesi si riprendono nel terzo periodo vinto per 20 a 11; ultimo quarto di pura accademia fino al finale di 59-44.

Come detto il campionato per i ragazzi di Galli finisce qui senza avere la possibilità di accedere ai play-off ed incontrare squadre nuove che possano dare qualche emozione in più.

Tabellino Polisportiva Stella: Cesarini, Giannini 8, Della Vittoria 9, Di Blasi 18, Lombardi 3, Ricciotti 13, Morolli 4, Carli 4.

BASKET UNDER 19 Elite

1^ giornata fase 2, Rimini, 30/03/2015

Polisportiva Stella – Junior Basket Ca’Ossi: 66-58

Finiti i playoff un’altra avventura (coppa romagna elite) e un’altra vittoria contro Forlì Ca’ Ossi già battuta nel girone regolare. Sotto 14-17 al primo quarto gli stellini difendono alla morte e bombardano il canestro forlivese (35-28 all’intervallo). Gli stellini mantengono sempre buoni vantaggi con una buona spartizione dei punti ma il Ca’ Ossi è squadra solida con tre ragazzi che militano anche in C1. Si riportano a -1 al 35′ (55-54) ma i ragazzi di Ferro hanno sette vite e con le bombe di Casadei e Verni chiudono vittoriosi 66-58 entusiasmando come sempre. Mvp Fornaciari!

Tabellino Stella: Fornaciari 22, Verni 12, De Gregori 12, Berni 10, Casadei 6, Distante 4, Bonvicini, Caversan, Venturi, Ricciotti

BASKET UNDER 19 Elite

11/03/2015: POL. STELLA  -  G.S. INTERNATIONAL BASKET  74 – 82

16/03/2015: G.S. INTERNATIONAL BASKET  -  POL. STELLA  85 – 53

Gli stellini non ce la fanno a reggere l’urto della corazzata Imola (società legata alla A2) nel doppio confronto playoff dei quarti di finale ovvero le migliori 8 dell’Emilia Romagna. Dopo la beffarda sconfitta ai tempi supplementari nella gara di andata (Stella avanti di sei con palla in mano a 40″dalla fine..), i ragazzi di Ferro sono apparsi poco convinti e fragili alle prime difficoltà al cospetto di una squadra molto fisica e che può permettersi allenarsi molto più spesso rispetto alle squadre Stella. Se ci mettiamo un arbitraggio che non ha certo aiutato, la frittata è servita. -30 e tutti a casa ma a testa alta. Commento del coach: “ennesima grande annata dei miei ragazzi e la dimostrazione che nulla è impossibile; con la voglia, l’entusiasmo, il sacrificio, l’unione, le capacità e le forze si moltiplicano. Peccato però i troppi ritardi cronici agli allenamenti !!!” Dopo una sosta si riparte con la coppa Emilia Romagna in un mini girone a 3 con Angels e Cà Ossi Forlì (ancora!!).

BASKET – UNDER 17

Prima di iniziare la fase ad orologio una piacevole novità per il gruppo di Andrea Galli; infatti in occasione delle finali nazionali di coppa Italia Lega 2 e LNP si è tenuto un importante clinc per allenatori guidato da coach Andrea Capobianco, allenatore di primissimo livello, oggi vice di Pianigiani sulla panchina della Nazionale e responsabile del settore squadre nazionali giovanili. In occasione di questi clinc viene normalmente invitata una squadra giovanile quale “cavia” per gli insegnamenti e questa volta è toccato agli under 17 della Stella; inutile dire che di fronte a cotanto allenatore e pubblico (decine e decine di allenatori!) sulle prime i ragazzi sono rimasti un po’ “basiti”, per poi sciogliersi progressivamente e partecipare attivamente alla seduta, molto utile ed istruttiva oltre che divertente.

1^ giornata orologio, Riccione, 10/03/2015

Basket Riccione – Polisportiva Stella: 70-44

A Riccione le gare non sono mai noiose ed anche questa volta la partita è stata intensa e vivace; almeno fino all’ultimo quarto quando i nostri ragazzi hanno alzato bandiera bianca ed hanno subito un 19 a 0 che ha sancito il risultato finale. Eppure nei primi tre quarti con grinta e determinazione la Stella era riuscita a non far scappare la seconda forza del campionato ed a più riprese avvicinava i padroni di casa fino al pareggio provvisorio. Poi i troppi errori e la stanchezza hanno avuto la meglio ma comunque resta una prova assai positiva per un risultato che non rende giustizia ai meriti dei ragazzi.

Non possiamo riportare il tabellino in quanto purtroppo il referto non risulta leggibile.

2^ giornata orologio, Rimini, 16/03/2015

Polisportiva Stella – Angels Santarcangelo: 63-34

Nella seconda giornata la Stella riprende il cammino positivo imponendosi sugli Angels in una partita cha al contrario del solito vede i riminesi partire in maniera troppo soft e che grazie al punteggio basso permette ai clementini di rimanere in scia con distacchi di pochi punti; solo dopo la pausa lunga i padroni di casa mettono in campo la giusta grinta ed allungano progressivamente fino al rotondo finale. Gli ospiti sono a zona per tutti i 40 minuti (d’altronde sono solo 6 gli effettivi disponibili) e la Stella ringrazia centrando la retina da fuori con una precisione non comune; saranno ben 10 le bombe alla fine, 7 delle quali del solo Della Vittoria.

Tabellino Polisportiva Stella: Cesarini, Giannini 6, Della Vittoria 27, Tarani, Ricciotti 11, Aureli 3, Benzoni 12, Carli 14.

3^ giornata orologio, Rimini, 21/03/2015

Polisportiva Stella – Morciano Basketball: 101-26

Nella terza giornata dell’orologio la Stella sfodera una prestazione con i fiocchi e con una valanga di punti sommerge gli avversari. La partenza non è esaltante e nei primi minuti le squadre restano a contatto con allungo Stella solo alla fine del periodo (20-10 al ’10); nel secondo quarto mani fredde per tutti, soprattutto ospiti, ed ulteriore allungo dei padroni di casa anche se la gara sembra ancora aperta. Ma è dopo l’intervallo che si scatenano gli i ragazzi di Galli che prendono decisamente il sopravvento e soprattutto nell’ultimo quarto continuano imperterriti a segnare da ogni posizione con tutti i ragazzi che giocano minuti importanti e vanno a referto (oggi solo in 9 in panchina per infortuni vari).

Tabellino Polisportiva Stella: Giannini 11, Della Vittoria 14, Di Blasi 24, Tarani 2, Ricciotti 13, Aureli 3, Morolli 11 Benzoni 19, Carli 4.

BASKET UNDER 19 Elite – play off

Raggiunti i play off con il brillante secondo posto in classifica ecco subito la scontro diretto dei quarti di finale che vede la Stella opposta al G.S. INTERNATIONAL BASKET di Imola

gara di andata: POL. STELLA – G.S. INTERNATIONAL BASKET – 11/03/2015 ore 19,45

gara di ritorno: G.S. INTERNATIONAL BASKET – POL. STELLA – 16/03/2015 ore 20,15 – PALESTRA RAVAGLIA – VIA KOLBE 3 IMOLA (BO)

BASKET – UNDER 17

Pubblichiamo il calendario della seconda fase del campionato, su gare singole contro le avversarie già affronate nella prima fase (fase ad orologio)

Basket Riccione – Pol Stella Rimini: 10/03 ore 18,30

Pol Stella Rimini – Basket Santarcangelo: 16/03 ore 18.15

Pol Stella Rimini – Basket Morciano: 21/03 ore 19,00

Basket Bellaria – Pol Stella Rimini: 27/03 ore 18,45

Crabs 1947 – Pol Stella Rimini: 11/04 ore 17,00

Pol Stella Rimini – Misano Pirates: 19/04 ore 16,15

N.B.: in merito alla gara con Riccione il calendario ufficiale riporta la data dell’ 11 marzo mentre gli accordi tra le società sono relativi al giorno 10 come riportato sopra; siamo in attesa della conferma ufficale da parte della Federazione circa il giorno effettivo di svolgimento della gara

BASKET PROMOZIONE

fine partita

BASKET FIORENZUOLA DI CESENA- POL. STELLA:  68-57

Articolo del Coach Padovani presente alla partita

La Stella parte alla volta di Cesena con soli 6 giocatori (di cui 2 under 19) a causa di squalifiche, influenza ed infortuni, rendendo la trasferta contro la terza in classifica più proibitiva di quanto non fosse già. Coach Bonaccorsi si vede costretto a schierarsi in difesa a zona per tutto l’incontro, scelta che nel primo quarto non si rivela effecace ma che con il prosieguo dell’incontro darà i suoi frutti. L’inizio, come detto, è pessimo: un 12-2 di parziale per i padroni di casa, frutto di contropiedi solitari, non lascia presagire nulla di buono, nè l’attacco stellino riesce a concretizzare le buone scelte offensive, con tiri aperti che non centrano il bersaglio, cosicchè la prima frazione si chiude con un eloquente 19-6 casalingo. Nel secondo quarto, però cambia la musica; le seconde linee cesenate stentano contro la zona ospite, mentre i giocatori riminesi hanno ormai preso le misure e iniziano ad imbucare la retina con regolarità, ed anche il controllo dei rimbalzi migliora, offrendo a tutti i giocatori in campo l’opportunità di segnare punti. La rincorsa arriva fino al – 4 a metà quarto, poi la reazione del Fiorenzuola porta al punteggio di 37-25 alla pausa lunga. Il terzo parziale è marchiato a fuoco da Verni (12 punti nel parziale) che con 3 triple ed altre pregevoli iniziative crea “panico” nella difesa avversaria, trascinanso i compagni verso un incredibile rimonta. Il Fiorenzuola s’innervosisce (riceve 2 falli anti-sportivi ed un fallo tecnico), tuttavia non perde mai il controllo della gara, riuscendo a limitare i danni sul 50-41 alla fine del terzo quarto. Nell’ultimo quarto è la svolta di Brunetta (5 punti nel finale) a dar man forte a Verni, L’esterno riminese spinge sull’acceleratore e le sue iniziative consentono un ulteriore avvicinamento (- 4 al 35′ ), ma Foschi (sulla soglia dei 50 anni) non ci sta e con 9 punti ricaccia in gola alla Stella l’urlo di un improbabile vittoria. Gli stellini escono comunque a testa alta dal Palaippo di Cesena, perchè capaci di giocarsela per tutti i 40 minuti contro la terza forza del campionato nonostante le carenze di organico:

Parziali: 19-6, 17-19, 13-16, 17-16

Tabellino Stella: Coach Bonaccorsi; Verni 25, Missiroli 8, Casadei 2, Sarti 4, Malagrida 4, Brunetta 14

BASKET – UNDER 19 ELITE

Il saluto finale a centro campo

18^ giornata, Santarcangelo, 02/03/2015

Angels Santarcangelo  - Polisportiva Stella: 58-78

Un trionfo! Stellini “stellari”! Impresa dei ragazzi di Ferro che impartiscono una vera lezione di basket nel difficile campo dei cugini di Santarcangelo. 78-58 il punteggio per gli ospiti con la Stella che parte forte e con percentuali pazzesche di tiro si porta all’intervallo 45-25! Strepitosi soprattutto Fornaciari e Caversan, ottimi fino alla fine. Ma i santarcangiolesi reagiscono forte con un pressing che manda in tilt gli stellini, 50-43 al 25′. Ferro riordina le idee e con una migliore organizzazione e difesa forte riporta a fine terzo quarto i suoi 60-48 con due bombe di un ottimo Bonvicini (grande la sua difesa su Dini). Gli stellini sempre pressati riprendono la serenità e le redini della partita con i punti finali di Distante. Tutti bravissimi (Verni col suo ritmo recuperi e assist, Casadei 2 bombe, Berni rimbalzi e difesa, De Gregori reduce da una brutta influenza) con 38′ di difesa a uomo, ma su tutti mvp Fornaciari con 31p. difesa recuperi e rimbalzi. Questo gruppo partito quattro anni fa con Fornaciari Verni Conti Caversan Berni e Casadei ha conquistato il primo hanno la finale u.17 regionale persa di tre, l’anno successivo i playoff u.17 elite eliminati dalle final four per 3p. di differenza canestri. L’anno passato buon campionato u.19 con tutti i ragazzi di un anno in meno (96-97 rispetto ai 95), quest’anno ancora playoff cioè prime otto dell’Emilia Romagna! Anche i 94 allenati da Ferro hanno ottenuto per tre anni di fila (u.17 e due u.19) i playoff; scusate se é poco. Alla prossima e, comunque andrà, sarà un successo.

Tabellino Stella: Fornaciari 31, Caversan 15, Distante 10, Bonvicini 8, Casadei 6, De Gregori 6, Verni 2, Sebastianutti, Magnani, Di Gregorio, Conti, Berni