Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 200735Totale Visite:
  • 73Visite di oggi:
  • 69Visite di ieri:
  • 539Visite settimana:
  • 80Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
19/01/2018, 22:07
Parzialmente Nuvoloso
Parzialmente Nuvoloso
8°C
Temperatura percepita: 9°C
Pressione: 101 mb
Umidità: 81%
Vento: 0 m/s O
Alba: 7:39
Tramonto: 17:02
Previsione 19/01/2018
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
16°C
Previsione 20/01/2018
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
10°C
Previsione 21/01/2018
Giorno
Prevalentemente Soleggiato
Prevalentemente Soleggiato
10°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

BASKET PROMOZIONE – 12^ DI CAMPIONATO

ASD MORCIANO EAGLES – ASD POLISPORTIVA STELLA: 63-80

Parziali: 21-20, 10-25, 16-15, 16-20

Tabellino Eagles Morciano: Coach Chistè; Guastafierro 4, Ciotti 4, Chistè 12, Fabrizi, Arduini 1,Di Sciullo 19, Bigini 11, Gossi 2, Rastelli, Bacchini 8.

Tabellino Pol. Stella: Coach Casoli, Vice Padovani; Amadori 14, Verni 14, Bomba 9, De Martino, Pari 7, Accardo 7, Del Turco 29

Nel Campionato di Promozione è iniziato il girone di ritorno e la Pol. Stella prosegue con una vittoria a Morciano il bel percorso dell’andata che l’ha portata al vertice della classifica con quattro punti di vantaggio sulla seconda, quella squadra Sanmarinese (La fiorita) agguerrita e ben diretta, che ha però perso l’ultimo incontro con la Mattei di Ravenna. Il primo quarto della partita, giocata a uomo da ambo le squadre, con raddoppi, capovolgimenti di fronte e belle azioni  in fase offensiva, si chiude sul punteggio di 21-20. Nel secondo quarto irrompe sulla scena del Turco che con Accardo e Verni, ben diretti da Amadori ,infliggono un parziale di 10-25 che alla fine del primo tempo porta gli ospiti riminesi sul  + 14. I Morcianesi cercano di opporsi al brioso gioco Stellino con Di Sciullo, Guastafiello e Chistè. Dopo il riposo, i locali tentano il recupero con determinazione, stringendo la difesa con la 2/3, e con il cap.Arduini, i bravi Di Sciullo, Chistè e Guastafierro, trovano il canestro che regolarmente viene ribattuto sotto la regia di Verni che lancia l’inarrestabile Del Turco ed il concreto Pari . Nell’ultimo periodo, considerando anche che nel roster della Polstella, erano assenti per malattia e lavoro, quattro giocatori importanti, i giovani morcianesi tentano l’ultimo assalto, per rovesciare il risultato che si era andato definendo, ma un avveduta Stella non lascia le redini dell’incontro e dal piu’ 13  allunga ad un piu’ 17 con tutti i soli sei uomini in panchina in cui si è ben distinto anche il giovanissimo De Martino.

Nota dei tecnici: fin dall’inizio campionato il roster della Stella non è mai stato al completo a causa di malattie, rotture, infermeria ed impegni vari. Ora il campionato si fa più agguerrito. Tutti vogliono battere la capolista, Cominciamo a recuperare le forze in campo, giochiamo per la meta più appettitosa e sopratutto speriamo di preentarci numerosi sempre!

Venerdi’ 19/01 alle ore 21,15 la”Stella” affronterà tra le mura amiche il Massalombarda Basket 2010, squadra che è piazzata in fondo alla classifica con 4 punti. Sosteniamo la Stella nel girone di ritorno e crediamoci tutti all’auspicabile salto di categoria. Preparazione, ragionamento, qualitaà tecniche personali e di gruppo, collettivo unito con bravi Coach sono la nostra forza. Dai ragazzi…….!!!

CAF ACLI STELLA B2 DONNE CEDE AL TIE BREACK ALL’IMOLA E PERDE IMBATTIBILITA’ CASALINGA

SABATO 13 GENNAIO 2018 – 12^ GIORNATA  VOLLEY B2 – CAF STELLA RIMINI-CSI CLAI IMOLA 2-3 (19-25, 14-25, 25-21, 26-24, 13-15)

Ancora un quinto set con due punti di scarto punisce la Stella, lasciandole l’amaro in bocca per una vittoria che alla fine sarebbe stata meritata, almeno per la caparbietà con cui le riminesi, sotto 0-2, hanno saputo rimontare fino al 13 pari del quinto set. La forte compagine di Imola non riesce a fare bottino pieno, lascia un punto alle padrone di casa, ma interrompe la lunga imbattibilità del PalaStella.

La partita inizia benissimo per le Stelline, che applicano alla perfezione le indicazioni avute da Biselli nel breafing prepartita. La difesa non lascia cadere nulla, mentre Sara Bologna è devastante a rete. Poi, come spesso accade, sul 16 a 9 le ragazze si bloccano e le Imolesi prendono in mano le redini del set finendo per fare 16 punti contro solo 3 delle padrone di casa.

Il secondo set vede le ospiti in completo controllo, mentre la Stella, nonostante i ripetuti cambi del coach che butta tutte le sue giocatrici nella mischia, compresa la rientrante Morosato in regia, non sembrano in grado di reagire. 25-14 e due a zero, sembrano indicare la resa definitiva.

Succede invece che le stelline si riaccendono, Elena Francia riprende da dove Bologna si era inceppata, assieme a Gugnali e Giardi ricominciano a mettere a terra tutte le alzate che le due palleggiatrici, alternate da Biselli, propongono. La vittoria 25 a 21 del terzo set riaccende le speranze e un lottatissimo quarto chiuso 26 a 24 riporta le squadre in parità.

Nel quinto le riminesi partono bene nonostante Morosato si sia dovuta arrendere a un riacutizzarsi del problema al polpaccio, ma la squadra non sembra risentirne. Francia continua a essere imprendibile, aiutata da Bologna che ha ripreso a brillare come nel primo set. Si arriva così sul 13 pari, ma qui una battuta lunga di Giardi e un grossolano regalo dell’arbitro che sorvola su un fallo di palleggio macroscopico della palleggiatrice avversaria, portano le imolesi in battuta per il punto finale che le Riminesi concedono con un errore in ricezione.

Tabellino:
CAF ACLI STELLA: Francia 13, Giardi 11, Bologna 11, Gugnali 10, Costantino 5, Bandini 4, Giusti 4, Morosato 3, Ambrosini 1, Ugolini 1, Micheletti 0,  Urbinati 0,  Mazza N.E. All. Biselli Andrea.

CLAI IMOLA: Ferracci 23, Collet 22, Tamburini 14, Bombardi 8, Tesanovic 5, Devetag 2, Melandri 1, Ricci 0, Magaraggia 0, Cavalli 0, Rapisarda N.E., Folli N.E. All. Turrini Manuel.

Classifica: Nottolini LU 35, Libertas Forlì 27, Clai Imola 25, Ve.Ma. Vignola MO 25, Tirabassi Vezzali Campagnola RE 22, Caf Acli Stella Rimini 19,Texcart Carpi MO 18,  MyMech Cervia 17, Autorev Spezia 17, Gramsci Reggio E. 15, Lunezia Sarzana SP 15, Idea Volley Bologna 14, Calerno S.Ilario d’Enza 3, FanBall Italia Massa C. 0.

Prossimo sabato trasferta a CARPI  per l’ultima del girone di andata.

Stefano Baldazzi

POLISPORTIVA STELLA PREMIATA DA FIPAV COL MARCHIO QUALITA’

La FIPAV – FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO ha assegnato alla POLISPORTIVA STELLA il Marchio di Qualità per le Attività Giovanili biennio 2018- 2019.

Il prestigioso riconoscimento sportivo, raggiunto dalla Polisportiva Stella per il terzo biennio consecutivo,  è stato ritirato con grande soddisfazione dal Presidente Carlo Oppi sabato 13 gennaio 2018 a Bologna in una cerimonia (presente il Presidente Federale Bruno Cattaneo) in cui sono stati consegnati i premi alle migliori Società della Regione Emilia-Romagna.

Il Marchio di Qualità viene assegnato sulla base di parametri oggettivi quali numero tesserati, grado tecnico allenatori, campionati effettuati, ecc. e la Polisportiva Stella è l’unica Società nel Comune di Rimini a ricevere l’attestato e questo conferma il buon lavoro svolto in queste ultime stagioni dai Dirigenti, Allenatori e Collaboratori.
Un particolare riconoscimento di questa valida attività va dato a tutti gli allenatori e in particolare a Valentina Vandi e Sergio Farneti responsabili tecnici del settore giovanile.

ASSEMBLEA SOCI CONVOCATA PER LUNEDI’ 5 FEBBRAIO 2018

VOLLEY B2 DONNE – CAF ACLI STELLA SCONFITTA A REGGIO EMILIA AL TIE-BREAK

Sabato 6 gennaio 2017: GRAMSCI POOL  REGGIO EMILIA-CAF ACLI STELLA RIMINI 3-2 (25-22, 16-25, 25-16, 21-25, 15-13)


La Stella si deve accontentare di un punto, ma il rammarico è tanto.
Alla fine di una partita caratterizzata da moltissimi errori da ambo le parti, il risultato premia la squadra di casa.

Nei primi quattro set si è vista un’alternanza mai in discussione. Primo e terzo set facilmente vinti dalla Gramsci, mentre il secondo e il quarto sono stati guadagnati dalla Stella senza grandi difficoltà.

Tutto si gioca quindi nel finale. All’inizio del quinto set sembra tutto facile per le ragazze di Rimini che allungano fino al 5/1. Si va al cambio di campo col punteggio di 8/3, ma qui le Stelline si inceppano. Un errore di battuta seguito da un punto fortunoso delle Reggiane e una ricezione errata, rimettono la partita in equilibrio, poi la maggior efficacia delle schiacciatrici di casa, consentono alla Gramsci di allungare fino al 14/10. La Stella però non molla e si riporta sotto fino al 13/14, ma sulla palla del possibile pareggio, Sara Bologna cerca e non trova le mani del muro finendo così per sparare fuori l’ultima bordata.

Tabellini:

Gramsci Pool Reggio Emilia: Righelli 17, D’Ercole 15, Mascherini 14, De Kunovich 13, Sghedoni 7, Chiapatti 5, Violi 2, Chiavatti 0, Torelli 0, Canossini 0, Gaiuffi N.E., Ronzoni N.E. -  All. Caffagni
Caf Acli Stella: Gugnali 17, Bandini 12, Giardi 10, Giusti 9, Francia 8, Bologna 6, Ambrosini 1, Costantino 0, Micheletti lib. 0, Urbinati lib. 0, Ugolini 0, Mazza N.E., Temeroli N.E., Pesaresi N.E. – All. Biselli.
Classifica: Nottolini LU 32, Libertas Forlì 27,  Clai Imola 23, Ve.Ma. Vignola MO 22, Tirabassi Vezzali Campagnola RE 19, Caf Acli Stella Rimini 18,  MyMech Cervia 17, Autorev Spezia 16, Tezcart Carpi 16,  Gramsci Reggio E. 15, Lunezia Sarzana SP 15, Idea Volley Bologna 11, Calerno S.Ilario d’Enza 0, FanBall Italia Massa C. 0.

Prossima gara in casa sabato 13 gennaio 2018 ore 17 al PALASTELLA con CSI CLAI IMOLA

Stefano Baldazzi

BASKET PROMOZIONE – 11^ DI CAMPIONATO

A.I.C.S JR. BASKET FORLI’ – POLISPORTIVA STELLA RIMINI  64-75

PARZIALI: 15-18, 17-22, 6-20, 16-15

Tabellino  A.I.C.S. Forlì: Coach Laghi; Naldi 5, Zanotti 4, Monday 6, Criveto 5, Ragazzi 2, Ruffilli 4, Galeotti 3Tumidei 1, Alberti 14, Guagligni 12, Battistini 3, Rossi 5.

Tabellino Pol. Stella Rimini: Coach Casoli; Amadori 15, Verni  8, Naccari (Cap) 9, Bomba 12, Accardo 7, Distante 6, Del Turco 8, Pinto 11.

La squadra della Polisportiva Stella termina il girone di andata imbattuta. Undici vittorie su 11  e testa solitaria alla classifica. Ora il campionato si ferma per la pausa natalizia e per la Pol.Stella si ricomincia il 14/01/2018 a Morciano contro la squadra locale degli Eagles. L’appuntamento alla Stella sara’ venerdì 19/01 alle ore 21,15 contro il basket di Massalombarda. Ormai tutte le squadre vogliono battere la capolista, ma il Coach Casoli, il vice Padovani ed il capitano in campo Naccari, sanno capire ben presto la forza di ogni squadra e consapevolmente giocano gestendo l’incontro, con la determinazione di ottenere il risultato positivo finale. E successo anche nell’incontro odierno. L’A.I.C.S di Forli e’ una squadra giovane, applica un gioco intenso fin dalle prime battute, difende a tutto campo con raddoppi e velocità, cercando di sorprendere, ma la difesa stellina è ben inquadrata in difesa, veloce nei capovolgimento dell’azione, con i due play che segnano e dispensano assist ai veloci e creativii attaccanti stellini che rispondono colpo su colpo. Il primo tempo si conclude con un vantaggio di 8 punti a favore dei riminesi. Dopo la pausa i ragazzi di Casoli  si aspettono una maggiore pressione da parte dell’avversario, ma la tecnica ed il gioco avveduto ed organizzato dei riminesi, amplificano il vantaggio anche nel terzo quarto. L’A.I.C.S. tenta di colmare lo svantaggio dei 12 punti nell’ultimo periodo, ma la Stella tiene saldamente in pugno la partita.
Con la conclusione del girone di andata qualche fans si è divertito a calcolare la media dei canestri fatti e subiti; risultato: nelle 11 partite gli stellini hanno segnato 800 punti con una media di 72,7 ogni partita, hanno subito 610 punti con la media di 55,6. Si riuscirà a mantenerla? Vedremo un bel girone di ritorno.
Ora e’ il periodo di fare degli assist a GESU’; BUON NATALE E FELICE ANNO A TUTTI.

VOLLEY DONNE B2: VINCE CAF ACLI – RAGGIUNGE IL 5° POSTO E L’IMBATTIBILITA’ IN CASA PER TUTTO IL 2017

Sabato 16 dicembre 2017 – CAF ACLI STELLA – MY MECH CERVIA 3 – 0 (25-23  25-21  25-23)

Missione compiuta per la Stella che si impone tre a zero nel derby che la vedeva opposta alle ragazze di Cervia. Un risultato importante che permette alle Stelline di chiudere il 2017 stabilendo il proprio record di risultati utili consecutivi tra le mura amiche. Nessuna formazione avversaria infatti è riuscita a vincere a Rimini negli ultimi dodici mesi.

Un risultato oggi per nulla facile in quanto le Cervesi avevano battuto le ragazze della Stella nel torneo amichevole di settembre “Memorial Fernanda Lanci”.
Oltre alla voglia di riscossa, il coach Biselli ha dovuto far fronte alla defezione della palleggiatrice Morosato che durante la settimana si era fermata per uno stiramento al polpaccio, mentre Sara Bologna, che  si era allenata solo venerdì per problemi di lavoro, ha lasciato il posto a Giusti.
Le due squadre si sono presentate in perfetta parità di classifica, ma nonostante i parziali raccontino di una sfida equilibrata, in realtà nei primi due set la Stella ha dominato l’incontro senza mai correre rischi concreti. Molto bene Gugnali infallibile in attacco, ben coadiuvata da tutta la squadra precisa in battuta, solida in ricezione e difesa. Differente il terzo set nel quale la My Mech Cervia si è portata in vantaggio e ha costretto le riminesi a inseguire fino alla fine. Sul 19/22 Biselli ha fatto l’unico cambio della giornata sostituendo Giusti con Bologna che, dopo un giro in attacco è andata in battuta per rimanerci fino a 24/22.
A quel punto è bastato un doppio cambio palla per chiudere la gara e iniziare i festeggiamenti.

CAF ACLI STELLA: Gugnali 15, Francia 9, Bandini 7, Giardi 8, Giusti 3,  Ambrosini 1,   Costantino 0, Micheletti lib. nn.ee.:  Ugolini, Mazza, Urbinati, Morosato, Temeroli - All. Biselli
CERVIA: Altini 12, Furi  10, Calisesi 10, Giulianelli  7, Agostini 3, Mendola 3, Magnani 1, Ginesi 1, Marchi  0. Fabbri  0,  Carati 0, nn.ee.  Vanzolini , Petrarca , All.  Braghiroli

Classifica: Nottolini LU 29, Libertas Forlì 24,  Clai Imola 23, Ve.Ma. Vignola MO 19, Caf Acli Stella Rimini 17, Autorev Spezia 16, Tezcart Carpi 16, Tirabassi Vezzali Campagnola RE 16,  MyMech Cervia 14, Gramsci Reggio E. 13, Lunezia Sarzana SP 12, Idea Volley Bologna 11, Calerno S.Ilario d’Enza 0, FanBall Italia Massa C. 0


Si riprenderà a giocare il giorno della Befana 6 gennaio a Reggio Emilia col Gramsci Pool.

Buon Natale e Buon Anno 2018.

Stefano Baldazzi

BASKET PROMOZIONE – 10^ DI CAMPIONATO

A.S.D. POL. STELLA – A.DIL. INSEGNARE BASKET RIMINI  88-58

Parziali: 22-9, 19-11, 23-19, 18-19

Tabellino Pol. Stella: Coach Casoli; Amadori 7, Verni 6, Naccari (Cap) 8, Bomba 14, De Martino 1, Rossi 2, Pari 7, Distante 14, Del Turco 16 Pinto 9

Tabellino  I.B.R  RIMINI: Coach Ferroni; Insero 19, Magnani (cap) 12, Tartaglia, Litrano 3, Gpro 7, Soliani 2, Semprucci 6, Mussoni 9, Matricardi

Il Coach Casoli della Stella fa scendere in campo Accardo, Amadori, Naccari ,Verni, Del Turco. Il coach Ferroni dell’IBR mette in campo il quintetto formato da Inserno, Litrano, Matricardi, Mussoni e Magnani.

La posizione in classifica, l’esperienza dei giocatori stellini, la differenza fisica che si nota fin dall’iniziale riscaldamento, parlano a favore della Polisportiva Stella. L’impressione dei presenti, anche  se nel basket nulla è scontato, non viene mutata, perchè già dalle prime battute il risultato parla chiaro (12-0) ed  a 1,35″ dalla fine del primo periodo la stella conduce 26- 9 per chiudere il periodo 28-9. Da rilevare giocate veloci, piacevoli, tiro preciso e decisa difesa contro una squadra, l’IBR, più giovane, volonterosa, ma in difficoltà nel crearsi il tiro e l’inserimento in area. Nel secondo perido la gara prosegue con belle giocate, assist improvvisi con canestri in entrata evidenziati dagli applausi del pubblico. Il Coach Casoli coglie l’occasione per far ruotare tutti gli atleti della panchina. Il Coach Ferroni richiama la squadra, la sprona ad una maggiore convinzione e decisione, ma il punteggio parla sempre più a favore degli stellini ed a 1,49 dalla fine indica un 47-14 che viene parzialmente colmato dai 6 tiri liberi di Insero e Mussoni (47-20). A metà del terzo periodo, sempre con un gioco fatto di belle azioni ed avveduta difesa, la Stella si porta sul 62-27 e con il continuo cambio dei giocatori stellini  l’IBR recupera qualcosa, ma i punti realizzati dei ragazzi di Casoli sono esattamente il doppio (66-33). Il tempo termina con il punteggio di 70-39. Nell’ultimo periodo entrambe le squadre, essendo il risultato finale ormai acquisito, giocano a grande velocià, divertendo il pubblico con azioni repentine, assist, recuperi a metà campo, difese aperte. Un applauso finale ad entrambe le squadre, una stretta di  mano ai Coach, entrambi ex giocatori di serie A, con l’ultimo squardo sul tabelllone che indica il risultato finale (88-58) e che vede la Stella imbattuta. Prossimo incontro a Forli’ contro l’AICS Junior Basket.


VOLLEY B2 DONNE – NIENTE DA FARE COL FORLI’

Sabato 9-12-17: Libertas Volley Forlì - CAF ACLI Stella  3 / 0  parziali  27-25  25-21  25-18

Il tre a zero con cui si sono imposte le padrone di casa non rende giustizia alla Stella che ha giocato alla pari con le Forlivesi fino all’ultimo punto.
A fare la differenza sono state la maggior capacità  della Libertas di mettere a terra palloni pesanti nei momenti decisivi e una certa imprecisione  delle stelline su qualche palla facile.
Il Forlì ha dimostrato di meritare il secondo posto in classifica, mentre la compagine riminese  ha messo finalmente in mostra  affiatamento e possibilità di giocarsela alla pari con le migliori.

Il coach Biselli è partito con Morosato in regia, Giardi opposta, Gugnali e Bandini al centro, mentre  Giusti, che ha sostituito l’assente Bologna, ha fatto coppia con l’altro martello Francia.

Il primo set ha subito chiarito, alle padrone di casa, che non sarebbe stata una partita facile; le Stelline infatti hanno  ribattuto punto su punto fino al 24/23. Purtroppo, a quel punto, non sono riuscite a sfruttare la palla che sarebbe valsa il primo parziale.

Anche nel secondo e terzo set le riminesi hanno dato vita a una sfida equilibrata, con Francia e Giardi capaci di dare un valido aiuto a Gugnali, top score per la Stella.

Le giallo blu tornano a casa con l’amaro in bocca per quella che con un briciolo di determinazione e fortuna in più avrebbe potuto essere la sorpresa di questo turno.

CAF ACLI STELLA: Gugnali 11, Francia 9, Bandini 4, Giardi 7, Giusti 5, Urbinati 5, Ambrosini 1, Morosato 0, Costantino 0, Micheletti lib. 0,  Ugolini lib. 0, Mazza ne - All. Biselli

Libertas Forlì:   Rossi  18,  Balducci 14, Bernabè 10, Raggi 9, Valpiani 8, Gardini  4,  Peretti 1,  Morelli 0, nn.ee. Partisani, Scarfì, Stradaioli, Contri – all. Delgado

Classifica: Nottolini LU 26, Libertas Forlì 24,  Clai Imola 21, Ve.Ma. Vignola MO 16,  Caf Acli Stella Rimini 14, MyMech Cervia 14, Tezcart Carpi 14, Tirabassi Vezzali Campagnola RE 13, Autorev Spezia 13, Gramsci Reggio E. 12, Lunezia Sarzana SP 12, Idea Volley Bologna 10, Calerno S.Ilario d’Enza 0, FanBall Italia Massa C. 0

Prossimo Sabato  16 dicembre ore 17,00 al Palastella incontro con My Mech Cervia.

Stefano Baldazzi

Torneo Luigi Tadei… il tuo sogno è il nostro ideale!!!