Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 196324Totale Visite:
  • 17Visite di oggi:
  • 53Visite di ieri:
  • 453Visite settimana:
  • 79Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
24/11/2017, 10:21
Nebbia
Nebbia
7°C
Temperatura percepita: 9°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 100%
Vento: 0 m/s N
Alba: 7:16
Tramonto: 16:36
Previsione 24/11/2017
Giorno
Nuvoloso
Nuvoloso
14°C
Previsione 25/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
16°C
Previsione 26/11/2017
Giorno
Pioggia
Pioggia
9°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

VOLLEY U16 ECC.ZA – INIZIO IN SALITA

E’ iniziato anche il Campionato di Volley U16 femm. regionale di eccellenza che vede nel giorne C, oltre alla Stella, la  Teodora Ravenna, Romagna in Volley di Cesena, BVolley (Bellaria-Viserba), Rimini Pallavolo e Cattolica.

La squadra è guidata da Daniela Mariotti, coadiuvata dall’onnipresente Valentina Vandi, ed è composta quasi totalmente da under 15 (nate 1999) e quindi paga lo scotto di dover confrontarsi con ragazze di un anno più grandi. Nel torneo vi sono squadre ben in vista e molto ben organizzate per cui sarà difficilissimo portare a casa qualche risultato positivo.

Infatti le prime due gare disputate con BVolley e con Teodora, pur con alcune nostre belle giocate, ha portato a  sconfitte. Ma la positività viene dal fare esperienza e misurarsi con atlete più formate. Chissà che nella prossima stagione non saranno queste stelline a farsi valere!!!???

Volley B2 – DICONO DI NOI!!!!

VOLLEY DONNE – CAF ACLI STELLA VINCE E CONQUISTA LA PROMOZIONE IN B

Venerdì 3 Maggio 2013 ore 21 ,Volley Femminile Serie C Girone C Longiano Sport-Caf ACLI Stella Rimini 1-3  (25-17, 18-25, 14-25, 15-25)

Rien ne va plus, les jeux sont faits !!!!! 

Ormai i giochi sono fatti e non c’è più niente da fare!!! La Stella brilla alta nel cielo della classifica del girone C e conquista il passaggio diretto alla serie B2, un traguardo raggiunto all’ultima partita sull’ostico campo del Longiano.

Che espugnare la “Rocca” di Longiano non fosse una semplice passeggiata era testimoniato dalle sole due sconfitte subite dalla squadra sul proprio campo e dalla quarta posizione che la stessa occupa nel girone. Una compagine, guidata dall’allenatore Lino Zavatti che in due stagioni è riuscita a passare dalla D alla C e conquistarsi subito il diritto di disputare i playoff, che ha mostrato una difesa “granitica”, un ottimo attacco, una buonissima regia e un grandissimo libero che è stato sicuramente il migliore del Longiano Sport.

Ma la Caf ACLI Stella ha saputo fare breccia nella solide mura che sembravano insuperabili, respingendo le sortite delle assediate con la propria difesa e attaccando prima con le sue catapulte e poi a colpi di ariete ha spalancato i portali chiodati del Castello conquistando definitivamente la fortezza sulla quale “messer” Biselli ha posto l’ennesimo vessillo vittorioso giallo-blu.

E con grande e vibrante soddisfazione si è chiusa la stagione sportiva che ha dato prima la vittoria della Coppa Emilia e poi la promozione diretta alla B2, impresa riuscita nel riminese  solo al titolato Viserba Volley.

Una stagione forse irripetibile, frutto di una equilibrata alchimia di elementi che si sono miscelati, nella giusta proporzione, sino a dare questo risultato memorabile. Un grande exploit di un gruppo che ha trovato via via nuovi stimoli, motivazioni e traguardi da raggiungere.

Il campionato disputato sin dall’inizio ai vertici della classifica del girone, con sorpassi e controsorpassi al vertice col Rimini Pallavolo,  l’impegno contemporaneo nella Coppa Emilia vinta davanti al proprio pubblico in una finale epica, segneranno negli annali della Polisportiva Stella la stagione 2012/2013.

Un ringraziamento allo sponsor CAF ACLI, al presidente della Pol.Stella Federico Foschi, ai responsabili del settore volley Marcello Donati e Sandro Deluigi, allo staff tecnico iniziando dal coach Andrea Biselli, dalla vice Valentina Vandi, al preparatore atletico Fabio Deluigi e a tutti coloro che hanno contribuito in qualunque modo ad arrivare a questo risultato.

Un grazie anche ai fedelissimi che hanno seguito e sostenuto la Stella sia in casa che in trasferta e soprattutto a nonna Marianna la super-tifosa!!! Ma la maggior gratitudine va a loro, alle Stelline che, conciliando con l’impegno sportivo chi lo studio, chi il lavoro, chi gli affetti familiari, hanno dato prova di quanta passione hanno in loro!! Grazie a Francesca, Angela, Silvia, Beba, Sara, Cristina, Paola, Chiara, Samanta, Gaia, Martina e Beatrice, (nonchè a Samanta Antonelli) e a…. FERNANDA che è stata sempre il riferimento di questo gruppo, la vera ispiratrice. Grazie FER!!!!!    

SI DIA INIZIO AI FESTEGGIAMENTI.

Tabellino: Allenatore Andrea Biselli e Vice Valentina Vandi – Aloisi 0, Bacciocchi 11, Bagli ne, Bologna 5, Bondi 9, Farina 5, Giardi 11, Jelenkovich ne, Morosato 2, Ortensi 19, Sartini ne.

CLASSIFICA FINALE DEL CAMPIONATO: CAF ACLI STELLA 71, Banca di Rimini 68, Shoesy Lugo 65, Longiano 50, Romagna Est Bellaria 48, Comaco Libertas Forlì 43, SG Volley RN 35, Riccione 34, Lar Marignano 34, Banca San Marino 30, Ottima Teodora RA 30, Flamigni S.Martino in Strada 26, Argenta 10, VB Migliaro 2

marino

VOLLEY C DONNE – L’ULTIMA GARA IN TRASFERTA A LONGIANO

Venerdì 3 maggio 2013 alle ore 21,00 si giocherà nella Palestra di Longiano (Via Circonvallazione n. 1110) l’ultima partita del Campionato Regionale Pallavolo femminile  di serie C, girone C.

La nostra squadra CAF ACLI STELLA, al termine di questa favolosa stagione,  incontra il Longiano, quarto in classifica, e dovrà giocare una gara del tutto positiva per mantenere l’attuale primo posto perché al pur minimo passo falso ne trarrà vantaggio il Rimini Pallavolo, ora ad un solo punto.

Partita importantissima quindi, aperta a qualsiasi risultato, tutta da vedere,  e per questo invitiamo i nostri tifosi a sostenere la squadra con la loro attiva presenza.

FORZA STELLA !!!!!!!!!!!  FORZA RAGAZZE !!!!!!!!!!

marcello

VOLLEY C DONNE –CAF ACLI STELLA CHIUDE LA STAGIONE AL PALASTELLA VINCENDO CON IL RICCIONE

Sabato 27 aprile 2013 – volley serie C – STELLA – RICCIONE 3 a 1 (26-16  25-20  26-28  25-14)

La penultima giornata di Campionato si è chiusa a favore della CAF ACLI STELLA che ha superato il temuto Riccione. Dopo la gara di sabato scorso con cui il Riccione ha messo in seria difficoltà il forte Rimini, la CAF ACLI STELLA ha preparato con massima attenzione la partita.

Si inizia con qualche tentennamento (in parità fino a 11 punti) ma la nostra CAF ACLI STELLA ha preso sicurezza e ha prodotto un bel volley, spettacolare, ma anche redditizio e si è aggiudicata i primi due set.

Anche il terzo sembrava avviato alla vittoria e sul punteggio di 23 a 15 pareva tutto risolto per CAF ACLI STELLA che però per una serie di errori e di ottime giocate del Riccione si è prima trovata raggiunta e poi superata.

Un momento di gelo!! Si è temuto un altro colpo del Riccione che avrebbe riportato l’ennesimo controsorpasso in classifica, ma la CAF ACLI STELLA nel quarto set è partita subito decisa per far suo l’incontro e così è stato.

Un grande applauso del numeroso pubblico di fede stellina ha inteso ringraziare le ragazze (e i loro allenatori) per la bellissima stagione che si concluderà a Longiano VENERDI’ prossimo 3 maggio ore 21,00

Tabellino: Allenatore Andrea Biselli e vice Valentina Vandi – Aloisi 0, Bacciocchi 18, Bagli 1, Bologna 4, Bondi 21, Farina 8, Giardi 14, Jelenkovich ne, Morosato 0, Ortensi 16, Sartini 0, Padovani lib.

CLASSIFICA: CAF ACLI Stella Rimini 68, Banca di Rimini 67, Lugo 63, Longiano 50, Bellaria 45, Comaco Forlì 40, Riccione 34, Sg Volley Rimini 33, Lar Marignano 31, Teodora Ravenna 30, Banca di San Marino 27, Flamigni S. Martino in Strada 25, Argenta 10, Vb Impianti Migliaro 2

CAMPIONATO VOLLEY C DONNE VERSO LA FINE

Sabato prossimo 27/04/13 alle ore 20,30 si gioca al PALASTELLA l’ultima gara casalinga del CAF ACLI STELLA che incontra il RICCIONE VOLLEY nel Campionato di serie C femminile. L’ultima gara sarà a Longiano Venerdì 3/05 alle ore 21,00.

Quel Riccione che sabato scorso ha fatto un grosso colpo rosicchiando un punto al Rimini Pallavolo che è valso il primato in classifica per la nostra squadra CAF ACLI STELLA. Gara di tutto rispetto quindi, da affrontare con serenità,  concentrazione, coraggio e massimo vigore.

ASPETTIAMO TANTI SOSTENITORI PER MANIFESTARE ALLA NOSTRA SQUADRA L’APPOGGIO E L’INCORAGGIAMENTO CHE MERITA 

VOLLEY C DONNE – CAF ACLI STELLA IN TESTA

Sabato 20 Aprile 2013 – 24^ giornata Volley Femminile Serie C Girone C: Vb Impianti Migliaro-Caf ACLI Stella Rimini 0-3 (8-25, 21-25, 19-25).

Adelante, STELLA, con juicio!!!!!!

Parafrasando la frase che il Manzoni fa pronunciare al cancelliere Ferrer, rivolto al suo cocchiere, mentre si sta dirigendo, tra una folla di dimostranti, verso il Palazzo del Vicario sotto assedio, il coach Biselli raccomanda alle ragazze della Stella la massima attenzione e prudenza nelle prossime due settimane. Il risultato dell’incontro tra Banca di Rimini nella trasferta di Riccione ha consegnato su un piatto d’argento alla Caf Acli Stella il primato, non più condiviso, della classifica del girone con solo due gare rimaste da disputare. La Stella è a quota 65 con la Banca di Rimini Pallavolo Rimini dietro di una sola, ma determinante, lunghezza; in terza posizione la  Shoesy Lugo a 60 punti e il Longiano Sport a 50, ormai matematicamente qualificato come miglior quarta per i prossimi playoff. Sabato prossimo (ore 20,30) il PalaStella ospiterà il Riccione Volley che ha impressionato nella partita odierna contro Banca di Rimini per la qualità della distribuzione e la varietà delle palle di attacco, per l’ordine e l’efficacia del muro, per l’attento posizionamento della difesa e per l’ottima ricezione. Una squadra dunque che è molto cresciuta rispetto all’andata e che ha dimostrato di potere dire la sua anche contro squadre di alta classifica, squadra che la Stella dovrà affrontare con estremi rispetto e attenzione. Nell’ultimo turno sarà la volta del Longiano Sport guidato dall’ottimo coach Lino Zavatti che sicuramente vorrà finire un campionato, disputato al di sopra delle più rosee previsioni iniziali, con una grande prestazione davanti al proprio pubblico; insomma un incontro che sia di buon auspicio per i playoff. Non possiamo dunque permetterci di riposare sugli allori, c’è ancora un difficile tratto di strada da percorrere, il più impervio e faticoso perché sulle spalle adesso pesano un carico di aspettative, di speranze inconfessabili e di sogni da realizzare. Ma dobbiamo affrontare questa ultima fase con la massima serenità, consapevoli di aver sempre fatto, tutti, del nostro meglio, comunque vada. DON’T WORRY, BE HAPPY. (Marino)

La trasferta a Migliaro di Ferrara, la più lunga, ha visto in campo la prima e l’ultima della classifica, ma per CAF ACLI STELLA si è dimostrata abbastanza impegnativa per un contrattempo di viaggio. Uno degli automezzi è andato in avaria e soltanto metà squadra è arrivata in orario per iniziare regolarmente la partita. L’altra metà è entrata in campo al secondo set e per fortuna tutto si è risolto nel migliore dei modi e anche con la disputa di una piacevole gara in cui tutte le atlete sono entrate in campo come protagoniste.
Un grosso ringraziamento va al Presidente Nardini dell’Unione Delta Volley di Migliaro che nell’ultima parte del viaggio ha traghettato metà squadra con un suo pulmino. Un altro grosso ringraziamento va ai genitori Padovani , Jelenkovich e Bologna che non hanno avuto alcuna incertezza nel partire da Rimini per prelevare a tarda sera da Migliaro gli appiedati e ricondurli a casa.
Tabellino: Allenatore Andrea Biselli – Vice Valentina Vandi – Aloisi 10, Bacciocchi 3, Bagli 1, Bologna 5, Bondi 9, Farina 5, Giardi 16, Jelenkovich lib, Morosato 1, Ortensi 15, Padovani 0, Sartini 0.
Classifica:, Caf Acli Stella 65, Rimini Pallavolo 64, Shoesy Lugo 60, Longiano 50, Romagna Est Bellaria 42, Comaco Forlì 38, Riccione 34, Lar Marignano 31, S.G. Rimini 30, Teodora Ravenna 30, Banca San Marino 26, Flamigni S.Martino in Strada 22, Argenta 10, VB Migliaro 2   (marcello)

VOLLEY C DONNE – CAF ACLI STELLA VINCE IL DERBY CON S.G.

Sabato 13 Aprile 2013 – 23^ giornata Campionato Regionale Volley Femminile Serie C Girone C

Caf ACLI Stella Rimini – S.G. Volley Rimini 3-1 (20-25, 25-17, 25-10, 25-17)

Ancora un derby vinto dalla Stella.

A tre giornate dal termine del campionato la Caf ACLI Stella Rimini resta incollata in testa alla classifica insieme a Banca di Rimini Pallavolo a 62 punti mentre la Pallavolo Shoesy Lugo è a quota 57 , il Longiano Sport a 47 e Romagna Est Bellaria a 40. Con la possibilità di aggiudicarsi al massimo 9 punti,  il Lugo resta aritmeticamente ancora in corsa per il passaggio diretto, ma le due squadre di testa dovrebbero perdere tutte le prossime partite o al massimo racimolare solo tre punti. Il Longiano per disputare i play off come migliore quarta deve cercare di fare più punti possibili. Anche per questi obiettivi sarà molto probabilmente l’ultima giornata del campionato a dare il responso definitivo incrociando in scontri diretti le quattro squadre di testa: a Lugo la Banca di Rimini e in trasferta la Caf ACLI Stella contro il Longiano Sport. La Rimini Pallavolo avrà il vantaggio di disputare l’ultima partita conoscendo già il risultato del Caf ACLI che giocherà di venerdì sera. Chiaramente queste sono considerazioni teoriche perché sappiamo benissimo che è solo sul campo che si conquistano i punti e che con le prime in classifica tutte tengono a fare una bella prestazione e dare filo da torcere.

È così è stato in questa giornata per il Rimini che ha corso il rischio di perdere un punto con la formazione del Bellaria che si era aggiudicata il primo set e che ha perso il secondo di stretta misura per 28 a 26. E si stava mettendo male anche per la Stella che è stata letteralmente aggredita dal S.G. Volley che ha dimostrato di essere buona squadra avendo valide soluzioni d’attacco (Palazzetti e Morolli) ma soprattutto con innumerevoli precisi interventi difensivi. Il coach Biselli ha schierato in campo inizialmente l’alzatrice Morosato, l’opposta Giardi, le due centrali Ortensi e Farina, le bande Bacciocchi e Bologna ed il libero Padovani tenendo pronte per le sostituzioni Aloisi, Bagli, Bondi (al rientro dopo una settimana di assenza per virus influenzale), Jelenkovich e Sartini.

Dopo una serie di cambio-palla, S.G.Volley mette a segno un primo break di 5 a 0 portandosi sul 6-12 e Caf Acli Stella sostituisce Bologna con Aloisi in quanto in difficoltà con la ricezione.

La squadra resta comunque in difficoltà in tutti i fondamentali e sul 10-17 rientra Sara Bologna. Il San Giuliano mette a segno un altro parziale di 4 a 0 andando sul 10-20 ottenendo il massimo vantaggio e il tecnico Biselli, non avendo più timeout, prova il cambio della palleggiatrice chiamando Bagli a sostituire Morosato. La Stella ha ora un sussulto d’orgoglio e grazie a una serie di attacchi positivi dell’opposta Giardi e a diversi recuperi difensivi riesce a ridurre il distacco portandosi sul 20-23, quando l’allenatore del S.G. chiama il suo secondo timeout che interrompe la continuità delle stelline con chiusura del set in favore degli ospiti per 20 a 25 e con la squadra padrona di casa che ha dovuto subire il ritmo di gioco dell’avversaria senza riuscire a trovare valide soluzioni da opporre.

Anche l’inizio del secondo set non sembra essere dei migliori, tant’è che sul 1-5 viene interrotto il gioco con il primo timeout chiamato da Biselli. E questa volta la squadra reagisce immediatamente con un attacco di Bacciocchi che poi inanella sei battute consecutive ottenendo due aces.

La partita rimane in equilibrio sino al 20-17 quando Morosato in battuta mette in difficoltà la ricezione del S.G.Volley che adesso fatica a ricostruire e comincia a sbagliare in attacco pressato dalle stelline che hanno messo a punto sia il muro che la difesa. La seconda frazione si chiude sul 25-17.

Al cambio di campo le ragazze del Caf ACLI Stella Rimini sembrano avere ripreso fiducia dei propri mezzi mentre la squadra avversaria viene ridimensionata al proprio ruolo di comprimaria. E in effetti nel terzo set sembra essere in campo una sola squadra, la Stella che archivia la sessione di gioco per 25 a 10. Positivo, in particolare, il rendimento del capitano Ortensi ben coadiuvato da quello di Giardi.

La grande spinta iniziale del San Giuliano si è affievolita e anche nel quarto set, nonostante il disperato tentativo di restare in partita; sul 6 a 5 è costretta a subire ancora una volta su servizio di Morosato ben 3 aces di fila ed un parziale di 7-0 che porta il punteggio sul 13-5. Da segnalare in questo ultimo set uno scambio lunghissimo con uno spettacolare salvataggio della Bacciocchi che da fondo campo, sul terzo tocco, rimette in gioco la palla nel campo avversario con un colpo di piede in “rovesciata” degna di un Cassano o di un Totti. Si chiude la partita sul 25 a 17 per il definitivo 3-1.

Le Stelline hanno dimostrato grande carattere e capacità di concentrazione donando al proprio pubblico l’ennesima prestazione di grande livello.

Tabellino: Allenatore Andrea Biselli e Vice Valentina Vandi – Aloisi 0, Bacciocchi 12, Bagli 0, Bologna 12, Bondi ne, Farina 6, Giardi 17, Jelenkovich 0, Morosato 4, Ortensi 16, Sartini 2.

Classifica: Rimini Pallavolo 62, Caf Acli Stella 62, Shoesy Lugo 57, Longiano 47, Romagna Est Bellaria 40, Comaco Forlì 35, Riccione 33, S.G. Rimini 30, Teodora Ravenna 29, Lar Marignano 28, Banca San Marino 26, Flamigni S.Martino in Strada 22, Argenta 10, VB Migliaro 2

marino

VOLLEY C DONNE – CAF ACLI STELLA vince 3 a 0 su Teodora Ravenna

Serie C volley femminile Girone C  – 20^ giornata – sabato 16/03/2013 – Caf ACLI Stella Rimini -Ottima Glomex Teodora Ravenna 3-0 (parziali 11-10-8 )
Un’ora sola ti vorrei!!! E’ durato solo un’ora l’impegno della Caf ACLI Stella Rimini per avere ragione della giovane compagine ravennate dell’Ottima Glomex Teodora. Il divario tecnico tra le due formazioni ha consentito al pubblico intervenuto di assistere solo a tratti a degli scambi piacevoli.

La CAF ACLI Stella si è presentata in campo con l’alzatrice Chiara Morosato alla regia, l’opposta Samanta Giardi, le bande Beba Bondi e Sara Bologna, le centrali Beatrice Ortensi e Martina Farina ed il libero Gaia Padovani; pronte per le sostituzioni Paola Bagli, Francesca Aloisi, Cristina Bacciocchi, Angela Jelenkovich e Silvia Sartini.
La partita è filata via senza particolari emozioni dovute al risultato dando la possibilità al coach Biselli di far ruotare tutta la squadra in una sorta di quarto allenamento della settimana.
L’attenzione è già rivolta alla prossima partita, ancora in casa sabato 23-03-13 ore 20,30, contro la Dinamo Volley di Bellaria, attualmente al quinto posto in classifica con 37 punti e con una partita in meno che deve recuperare. E questo derby di sabato prossimo non sarà una passeggiata!!!!!!!!
Cartellino: Andrea Biselli allenatore, Valentina Vandi vice; Aloisi 3, Bacciocchi 0, Bagli n.e., Bologna 12, Bondi 10, Farina 3, Giardi 15, Morosato 2, Ortensi 9, Jelenkovich 0, Sartini 2, Padovani lib.
Classifica: Banca di Rimini 55, Caf ACLI Stella 54, Lugo 48, Longiano 38, Bellaria 37*, Comaco Libertas Forlì 34, Teodora Ravenna 26, S.G. Rimini 26, Lar Marignano 25*, Riccione 24, Banca San Marino 22, Flamigni San Martino in Strada 19, Argenta 7, VB Migliaro 2 (* una partita in meno)

VOLLEY SERIE C – CAF ACLI STELLA A LUGO PERDE GARA E PRIMATO

9 febbraio 2013 – Campionato Regionale Femminile Volley Serie C Girone C – 2a giornata di ritorno – Pall. Shoesy Lugo- Caf Acli Stella Rimini 3-1 ( 16-25, 25-16, 25-12, 25-20)

Ibis redibis non morieris in bello!! (andrai tornerai non morirai in guerra). Questo era il responso che la Sibilla avrebbe dato ad un soldato che la interrogava per sapere il suo futuro e la risposta “sibillina” cambia a seconda di dove viene messa la virgola, un piccolo ma significativo elemento per dare un senso alla frase. Se prima della partita avessimo chiesto alla Sibilla il risultato essa ci avrebbe risposto con la stessa frase, per ricordarci che la vita e la morte, la vittoria e la sconfitta sono aleatorie. La vittoria come la sconfitta, in uno sport di squadra come la pallavolo, sono risultati legati tra di loro da una piccolissima virgola, che a volte c’è e a volte non c’è, producendo risultati diametralmente opposti. La stessa squadra che ha gratificato i suoi tifosi con una splendida rimonta nella finale di Coppa Emilia, in questa occasione non è riuscita a trovare la forza per portare a casa il risultato. Ma questo è il bello dello sport!!!

Veniamo alla cronaca della partita che ha visto le due squadre affrontarsi nel Pala Banca Romagna, nuova bella struttura della città di Lugo.

La Stella è a ranghi completi, cosa che non succedeva da qualche tempo, e schiera in campo la palleggiatrice Morosato, l’opposta Giardi, le centrali Ortensi e Farina, le schiacciatrici-ricevitrici Bacciocchi e Bologna ed il libero Padovani; a disposizione del coach Biselli in panchina Bagli, Aloisi, Bondi, Jelenkovich e Sartini.

Il primo set, dopo una incertezza iniziale in fase di copertura, volge a favore della Stella che, nel turno di battuta della Bacciocchi, riesce a mettere a segno un parziale di 0-10 portando il risultato sul 4 a 11. Sembra tutto troppo facile! Il Lugo ci mette del suo, sbagliando numerosi attacchi e agevolando la vittoria del primo parziale per 16 a 25. Non è il Lugo che ci aspettavamo di vedere! Ma al cambio di campo cambia anche la musica. Il secondo set vede le due squadre trasformate. La Stella entra subito in difficoltà e Biselli è costretto a chiamare il secondo dei suoi due Time Out già sul punteggio di 5-10 per poi effettuare il primo cambio con Bondi che sostituisce Bologna. Sul 6-13 viene sostituita anche Bacciocchi con Aloisi e una serie di errori avversari ed un ace riportano un poco sotto la Stella inducendo l’allenatore del Lugo a chiamare il primo time out sul punteggio di 10 a 14. Ma la partita sembra segnata definitivamente quando nel finale di frazione la Stella entra in blackout totale collezionando in successione tre errori in ricezione, uno a muro ed uno in attacco, per cedere  il set 16 a 25.

Nel terzo set il senso di disorientamento della squadra assume toni preoccupanti e anche le cose più facili non riescono; l’effetto domino è inarrestabile ed i reparti cedono uno ad uno. L’allenatore Biselli cerca di arginare la “frana” ed effettua prima la sostituzione di Bondi con Bologna (6-11) poi Bacciocchi con Aloisi (10-19), nel giro dietro Giardi con Jelenkovich (12-22) ed infine  Morosato con Bagli (12-23), non riuscendo comunque nel suo intento di recupero. Il terzo set termina sul punteggio di 25 a 12.

L’evidente difficoltà sembra riconfermarsi anche all’inizio del quarto parziale, quando il Lugo va subito in vantaggio per 6 a 2. Poi, finalmente un primo segno di ripresa della Stella che con una serie di attacchi riesce a rimontare e a portarsi prima sul 7 pari e poi sul 8-9. Ma due errori consecutivi della Caf Acli Stella, danno il la al Lugo per realizzare un nuovo breack (7 a 0) allungando il distacco e portandosi sul 15 a 9. E la distanza tra le due squadre aumenta ulteriormente quando il punteggio segna il 19 a 11 per la squadra di casa. Tutto ormai sembra perduto irrimediabilmente quando la Caf Acli Stella Rimini ha un ultimo sussulto d’orgoglio e riesce a rintuzzare il distacco portandosi sul 18 a 20; lungo scambio tra le due squadre ed ennesimo pallonetto che cade a terra, sul campo Stella, chiudendo così l’ultima possibilità che poteva condurla al tie-break. Il quarto set si chiude a 20-25 dando pieno e meritatissimo merito  alle ragazze della Shoesy Lugo che raggiungono Caf Acli Stella nella seconda posizione della classifica a 39 punti dietro la Pallavolo Banca di Rimini che vincendo a fatica per 2-3 contro l’S.G. Volley si porta in testa a 40 punti. Il campionato di ritorno è ancora lungo.

A volte si impara di più da una sconfitta che da una vittoria. Forza Stella!!!!!!!!!!!!!

Tabellino Caf Acli Stella: allenatore Andrea Biselli, vice Valentina Vandi – Aloisi 2, Bacciocchi 5, Bagli 0, Bologna 6, Bondi 10, Farina 2, Giardi 6, Morosato 0, Ortensi 17, Sartini 0, Jelenkovich 0, Padovani lib.

Classifica: Banca di Rimini 40, Caf Acli Stella e Shoesy Lugo 39, Romagna Est Bellaria e Lib. Comaco Forlì 27, Longiano 26, Lar Marignano 22, Riccione e S.G Volley 19, Teodora Ravenna 18, Flamigni S. Martino in Strada 17, Banca di San Marino 16, Argenta 4, Migliaro 2.

marino