Prenotazione Campo Calcio

cell. 339.7916671 CLICCA QUI

Squadre e risultati

Dove siamo

Utenti collegati

Visite del sito

  • 196260Totale Visite:
  • 6Visite di oggi:
  • 103Visite di ieri:
  • 456Visite settimana:
  • 81Media al giorno:
  • 07/05/2009A partire dal:

Previsioni Meteo

Rimini
23/11/2017, 01:14
Nebbia
Nebbia
11°C
Temperatura percepita: 11°C
Pressione: 102 mb
Umidità: 93%
Vento: 0 m/s O
Alba: 7:15
Tramonto: 16:37
Previsione 23/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
16°C
Previsione 24/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato
Parzialmente Soleggiato
14°C
Previsione 25/11/2017
Giorno
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
Parzialmente Soleggiato con Rovesci
16°C
 

Commenti recenti

  • Alta: Great information. Lucky me I came across your...

  • webmaster: Complimenti alla Stella!

VOLLEY C DONNE –CAF ACLI STELLA CHIUDE LA STAGIONE AL PALASTELLA VINCENDO CON IL RICCIONE

Sabato 27 aprile 2013 – volley serie C – STELLA – RICCIONE 3 a 1 (26-16  25-20  26-28  25-14)

La penultima giornata di Campionato si è chiusa a favore della CAF ACLI STELLA che ha superato il temuto Riccione. Dopo la gara di sabato scorso con cui il Riccione ha messo in seria difficoltà il forte Rimini, la CAF ACLI STELLA ha preparato con massima attenzione la partita.

Si inizia con qualche tentennamento (in parità fino a 11 punti) ma la nostra CAF ACLI STELLA ha preso sicurezza e ha prodotto un bel volley, spettacolare, ma anche redditizio e si è aggiudicata i primi due set.

Anche il terzo sembrava avviato alla vittoria e sul punteggio di 23 a 15 pareva tutto risolto per CAF ACLI STELLA che però per una serie di errori e di ottime giocate del Riccione si è prima trovata raggiunta e poi superata.

Un momento di gelo!! Si è temuto un altro colpo del Riccione che avrebbe riportato l’ennesimo controsorpasso in classifica, ma la CAF ACLI STELLA nel quarto set è partita subito decisa per far suo l’incontro e così è stato.

Un grande applauso del numeroso pubblico di fede stellina ha inteso ringraziare le ragazze (e i loro allenatori) per la bellissima stagione che si concluderà a Longiano VENERDI’ prossimo 3 maggio ore 21,00

Tabellino: Allenatore Andrea Biselli e vice Valentina Vandi – Aloisi 0, Bacciocchi 18, Bagli 1, Bologna 4, Bondi 21, Farina 8, Giardi 14, Jelenkovich ne, Morosato 0, Ortensi 16, Sartini 0, Padovani lib.

CLASSIFICA: CAF ACLI Stella Rimini 68, Banca di Rimini 67, Lugo 63, Longiano 50, Bellaria 45, Comaco Forlì 40, Riccione 34, Sg Volley Rimini 33, Lar Marignano 31, Teodora Ravenna 30, Banca di San Marino 27, Flamigni S. Martino in Strada 25, Argenta 10, Vb Impianti Migliaro 2

VOLLEY C – CAF ACLI STELLA VINCE DI MISURA COL RIMINI

6 Aprile 2013 22^ giornata Serie C girone C: Banca di Rimini -Caf ACLI Stella Rimini 2-3 (22-25, 27-25, 21-25, 25-16, 10-15).

E venne quel giorno.

L’attesissimo incontro tra le protagoniste riminesi del girone C, serie C, del volley femminile, e’ arrivato in una tiepida e assolata giornata di primavera, in un caldissimo e stracolmo PalaRodari. Le due squadre si sono preparate durante le ultime settimane di allenamento per disputare la Partita Perfetta. La posta in gioco è il primo posto in classifica che vale il passaggio diretto alla categoria superiore, lasciando alla seconda l’alea dei playoff.

La Banca di Rimini si gioca inoltre l’imbattibilità fino ad ora mantenuta pur avendo perso cinque punti in altrettante partite finite al tiebreak.

A dirigere l’incontro una coppia arbitrale riminese di livello: primo arbitro il sig. Camillini e secondo arbitro il sig. Ronchi.

Lo spettacolo può iniziare!!!!!!!

L’allenatore Andrea Biselli chiama in campo alla regia Morosato, opposto Giardi, centrali Ortensi e Farina, ricevitrici-schiacciatrici Bacciocchi e Bologna e libero Padovani e pronte alle sostituzioni l’alzatrice Bagli, le schiacciatrici Aloisi, Bondi e Jelenkovich e la centrale Sartini.

La Caf ACLI Stella Rimini parte con grande determinazione e si porta in vantaggio per 3-8 e allungando, dopo il primo timeout chiamato da Brunetti, ulteriormente sul 4-12 su una Banca di Rimini attonita, travolta dal ritmo imposto dalla Stella. Banca di Rimini accorcia le distanze portandosi sul 12-15, quando è il coach Biselli che interrompe il gioco chiamando il primo T.O. ma non è redditizio perchè con due break il Rimini raggiunge la Stella sul 18 pari. La frazione di gioco prosegue punto a punto sino al 22 pari quando le stelline trovano tre azioni di attacco consecutive chiudendo il set per 22-25. Purtroppo durante il primo set, la squadra padrona di casa perde Suzzi per una distorsione alla caviglia sostituita dalla giovane Filippini.

Il secondo set vede ancora la squadra ospite in vantaggio per 5-11 con un Rimini Pallavolo che non sembra in grado di reagire. Ma il turno di battuta dell’alzatrice Montironi mette in crisi la ricezione della Stella e vede il libero Padovani subire anche due aces consecutivi rifilando un parziale di 7 a 0 e portando il punteggio sul 12-11. Nella parte centrale del set le due compagini marciano in equilibrio fino al 18 pari quando la Banca di Rimini assesta un ulteriore colpo andando in vantaggio per 22 a 18. Il set sembra compromesso per la Stella che comunque vuole provarci sino in fondo e stringendo i denti recupera punti portandosi sul 23 pari. L’allenatore Brunetti chiama timeout e ottiene nell’azione successiva, su un mani out di Cicoria, la possibilità di giocarsi la palla per portarsi a casa il set. Le ragazze della Caf ACLI annullano due palle set e cedono il gioco sul 27-25. Cambio di campo e nel terzo set Andrea Biselli decide di partire con Bondi nel sestetto iniziale al posto della Bologna. In questa frazione di gioco, contrariamente alle prime due, la Pallavolo Rimini riesce a non perdere il contatto con la Stella, con il punteggio che vede le due squadre superarsi e raggiungersi con break di due o tre punti sino al 16-17 quando Biselli chiama il timeout. Sul 17-21 e’ l’allenatore Brunetti che interrompe il gioco e nel seguito la squadra del Rimini si riporta sotto per 20 a 21. Nel finale due errori in attacco della Banca di Rimini e due azioni da manuale del capitano Ortensi consegnano il set alla Stella per il definitivo 21 a 25. Sul 1-2, con un punto già conquistato, la Caf ACLI Stella affronta il quarto set con la stessa formazione del set precedente ma già in avvio, sul 4 a 1, dopo un paio di brutti errori, Biselli chiama le Stelline ad una maggiore attenzione. La squadra sembra avere perso di lucidità ed energia soprattutto in fase di attacco mentre il Rimini Pallavolo cresce nei fondamentali di muro e difesa, sporcando e rigiocando le palle che arrivano dal campo avversario. È sul 12 a 5 che viene chiamato il secondo timeout per la Stella; il calo psico-fisico risulta evidente, le ragazze hanno bisogno di recuperare. Si alternano prima Bagli per Morosato poi Bologna per Bacciocchi e sull’altro versante entra Colombo per Montironi.

Il quarto set termina in favore di Banca di Rimini per 25 a 16 con il Caf ACLI Stella in evidente difficoltà. Il quinto set è alle porte e sicuramente il Rimini Pallavolo è nella situazione migliore per affrontarlo essendo in piena crescita di gioco. Il set inizia nel peggiore dei modi con la Stella che sbaglia il primo servizio di battuta, poi un attacco di Ortensi replicato subito dopo da Filanti con colpo su colpo fino al 6 pari quando va in battuta Bondi. Su attacco della Pallavolo Rimini da zona quattro la palla e’ chiamata out dal primo arbitro che viene subito sommerso dalle proteste del pubblico casalingo di diverso avviso su quella palla; sulla ulteriore protesta di Filanti e compagne di squadra il sig. Camillini estrae il cartellino giallo ammonendo la giocatrice e attribuendo così l’ottavo punto ed il cambio di campo. Due attacchi di Bacciocchi ed un errore avversario portano la Stella sul 6-11 con Brunetti che chiama il secondo timeout. Punto a punto dopo una grandissima parallela a tutto braccio di Giardi, un errore in battuta e un attacco fuori riportano la squadra di casa sul 10 a 13. Biselli chiama subito il timeout e il provvidenziale errore al servizio del Rimini seguente l’interruzione, consente alla Stella di giocarsi il primo match ball. La Caf ACLI Stella non si fa sfuggire l’occasione tanto a lungo attesa e chiude la partita sul 10 a 15 con un ennesimo attacco portato da Ortensi,  portandosi a pari punti in testa alla classifica del girone.

Pur a parità di punti il primato di classifica spetta ancora al Rimini Pallavolo per la cosiddetta classifica avulsa che fa prevalere il numero delle gare vinte.

La Stella ha meritato la vittoria e vogliamo ringraziare tutte le giocatrici, sia in campo che fuori, per la grande prova che hanno dato.

GRAZIE STELLA !!!!!!

La partita è stata ripresa da ICARO TV e sarà trasmessa sul canale 211 mercoledì 10-04-13 ore 21,00 e replicata in altre serate da definire.

Tabellino: Andrea Biselli allenatore, Valentina Vandi vice; Aloisi ne, Bacciocchi 10, Bagli 0, Bologna 9, Bondi 9, Farina 10, Giardi 13, Morosato 1, Ortensi 19, Jelenkovich ne, Sartini ne, Padovani lib.

Classifica: Banca di Rimini 59, Caf ACLI Stella 59, Lugo 54, Longiano 44, Bellaria 40, Comaco Libertas Forlì 35, S.G. Rimini e Riccione 30, Lar Marignano 27, Teodora Ravenna 26, Banca San Marino 24, Flamigni San Martino in Strada 22, Argenta10, VB Migliaro 2

VOLLEY DONNE SERIE C – ANCORA VITTORIA CASALINGA DELLA CAF ACLI STELLA NEL DERBY COL BELLARIA

 21^ giornata Volley Femminile Serie C Girone C del 23/03/2013: Caf ACLI Stella Rimini – Romagna Est Dinamo Bellaria 3-0 (25-19, 25-11, 25-13)
Andante con brio: partita piacevole, anche se il punteggio finale sembrerebbe dimostrare il contrario, quella disputata al PalaStella di Rimini tra la squadra di casa e la Romagna Est Dinamo di Bellaria .
Il pubblico presente ha assistito a diversi lunghi scambi di buon livello, con attacchi a tutto braccio difesi e rigiocati più volte dalle ragazze del Bellaria impegnate a fiaccare la resistenza e la determinazione delle “bombardanti” stelline. Ma alla fine, grazie ad un ottima distribuzione delle alzatrici Morosato e Bagli, alla varietà e potenza dei colpi portati dalle centrali Ortensi, Farina e Sartini, dall’opposta Giardi, dalle schiacciatrici Bacciocchi, Bologna e Bondi, che si sono alternate nel corso dei tre set, al contributo difensivo della Jelenkovich e alla buona prestazione del libero Padovani, la Caf ACLI Stella Rimini ha aggiunto altri tre preziosi punti che la riconfermano in seconda posizione in classifica ad un solo punto dalla Pallavolo Rimini, con la quale, nella prossima giornata, dopo la sospensione per le festività Pasquali, la attende lo scontro diretto.
La prima classificata vanta il record dell’imbattibilita dimostrando di avere la capacità di non mollare mai.
Il coach Andrea Biselli ha a disposizione un team eccellente di collaboratori (Vandi Valentina, secondo, e Deluigi Fabio, preparatore atletico), la stima e la fiducia della dirigenza della società e di tutte le ragazze per preparare l’incontro del 6 aprile al meglio e regalare ai supporters della Stella, comunque vada, un grande spettacolo di volley.
Ale’ Stella !!!!!!
Tabellino: Andrea Biselli allenatore, Valentina Vandi vice; Aloisi 2, Bacciocchi 6, Bagli 0, Bologna 10, Bondi 3, Farina 7, Giardi 8, Morosato 0, Ortensi 17, Jelenkovich 0, Sartini 1, Padovani lib.
Classifica: Banca di Rimini 58, Caf ACLI Stella 57, Lugo 51, Longiano 41, Bellaria 38, Comaco Libertas Forlì 34, S.G. Rimini 29, Riccione 27, Lar Marignano 27, Teodora Ravenna 26, Banca San Marino 22, Flamigni San Martino in Strada 19, Argenta10, VB Migliaro 2

Con l’augurio che la PASQUA che è in arrivo sia per tutti un momento di riflessione e di rinnovamento.

marino

VOLLEY C DONNE – 19^ GIORNATA – CAF ACLI STELLA VINCE AD ARGENTA

 Sabato 9-03-13 nella diciannovesima giornata di volley serie C, Caf ACLI STELLA Rimini vince nella trasferta di Argenta per 3 a 0, parziali 12 – 19 – 23.

L’incontro inizia con in formazione l’alzatrice Chiara Morosato, opposto Samanta Giardi, le bande Cristina Bacciocchi e Beba Bondi, le centrali Beatrice Ortensi e Martina Farina e il libero Angela Jelenkovich in sostituzione di Gaia Padovani assente perché influenzata; a disposizione Francesca Aloisi, Paola Bagli e Sara Bologna (altra assente Silvia Sartini).

La partita vede l’Argenta iniziare molto motivata nel voler confermare la bella prova della passata giornata. CAF ACLI STELLA dopo un inizio incerto chiude comunque agevolmente in suo favore il primo set. Poi per effetto di un certo rilassamento o del clima primaverile CAF ACLI RIMINI allenta la concentrazione ma, anche con scarto minimo, chiude l’incontro senza perdere alcun set.

Il tecnico Biselli ha messo in campo tutte le atlete a disposizione con un programmato avvicendamento di squadra.

La prossima giornata (sabato 16 marzo, ore 20,30) CAF ACLI STELLA affronterà, nella prima delle due gare casalinghe in calendario prima della pausa di Pasqua, la Teodora Ravenna che nelle ultime partite del 2013 ha inanellato una serie positiva di gare a dimostrazione che le compagini composte da giovanissime hanno ampi margini di crescita che si evidenziano nel girone di ritorno.

Tabellino: Allenatore Biselli Andrea, vice Vandi Valentina – Aloisi 3, Bacciocchi 4, Bagli 1, Bologna 4, Bondi 10, Farina 8, Giardi 11, Morosato 1, Ortensi 9, Jelenkovich lib.

Classifica: Banca di Rimini 52, Caf ACLI Stella 51, Lugo 45, Longiano 35, Bellaria 34*, Comaco Libertas Forlì 34, Teodora Ravenna 25*, S.G. Rimini 25, Lar Marignano 25*, Riccione 22, Banca San Marino 19, Flamigni San Martino in Strada 17*, Argenta 7, VB Migliaro 2 (* una partita in meno)

VOLLEY SERIE C – CAF ACLI STELLA PROCEDE AVANTI SPEDITA

Avanti che c’è posto!!!!
La diciottesima giornata vede confermata la Caf ACLI Stella Rimini in seconda posizione di classifica non più condivisa però col Lugo grazie alla chiarissima vittoria per 3 a 0 conseguita sul Flamigni di San Martino in Strada e al passo falso del Lugo che ha perso per 3-0 in quel di Longiano.
L’incontro inizia con in formazione l’alzatrice Chiara Morosato, Beba Bondi come opposto in sostituzione di Samanta Giardi febbricitante (ma comunque presente), le bande Cristina Bacciocchi e Sara Bologna, le centrali Beatrice Ortensi e Martina Farina e il libero Gaia Padovani; a disposizione Paola Bagli, Francesca Aloisi, Angela Jelenkovich e Silvia Sartini.
La partita scorre veloce con tante belle giocate di CAF ACLI STELLA ma senza particolari emozioni agonistiche. ll coach Biselli  alterna positivamente tutte le ragazze nel corso dei tre set giocati (25-10, 25-12, 25-19).
La prossima giornata (sabato 9 marzo) CAF ACLI STELLA andrà in trasferta ad Argenta, penultima in classifica e in zona retrocessione. Ma la squadra nell’ultimo incontro ha portato via due punti sul difficile campo della Dinamo Volley di Bellaria!! La forza della disperazione??? Meditate gente, meditate.!!
Tabellino: Allenatore Biselli Andrea, vice Vandi Valentina – Aloisi 4, Bacciocchi 11, Bagli 1, Bologna 9, Bondi 8, Farina 7, Giardi n.e., Jelenkovich 0, Morosato 2, Ortensi 11, Sartini 1, Padovani lib,
Classifica: Banca di Rimini 49, Caf ACLI Stella 48, Lugo 42*, Longiano 35, Bellaria 31*, Comaco Libertas Forlì 31, Lar Marignano 22*, Riccione 22, S.G. Rimini 22, Teodora Ravenna 22*, Banca San Marino 19, Flamigni San Martino in Strada 17*, Argenta 7, VB Migliaro 2* (* una partita in meno)

marino

VOLLEY C DONNE – CAF ACLI STELLA VINCE IN UNA FREDDA TRASFERTA A FORLI’

Sabato 23/02/2013 17^ Giornata Campionato Regionale Pallavolo Femminile Serie C – Girone C 

Comaco  Libertas Volley Forlì -Caf ACLI Stella Rimini 1-3 (26-24, 16-25, 22-25, 19-25)

Trasferta difficoltosa per la Caf ACLI Stella Rimini che in una nevosa e gelida giornata, attendendo un annullamento di gara che non arriva, affronta la giovane compagine del Comaco Libertas Volley Forlì in una palestra che, se ci fossero stati quarti di bue appesi, sarebbe stata una cella frigorifera!!!!

Un “indurito dal freddo” Biselli scongela la “filetto di platessa” alzatrice Morosato, la opposta “viennetta” Giardi, le “sofficine” schiacciatrici Bacciocchi e Bologna, le “spinacine” centrali Ortensi e Farina e la “bastoncino di merluzzo” Padovani come libero. In freezer restano Aloisi, Bagli, Bondi e Jelenkovich, assente Sartini impegnata ai seggi.

Inizio del primo set alle 18,00 in punto. La CAF ACLI Stella ottiene un break iniziale che subito viene recuperato dalla Comaco sul pari 11; il coach Biselli chiama il primo T.O. che ha subito l’effetto desiderato riportando avanti la sua squadra sul punteggio di 15-20. Ma il Comaco non molla e con una ottima difesa, sfruttando errori della Caf ACLI Stella si riporta sotto e riapre la partita portandosi sul 23-22. Nella fase finale le giovani ragazze del Forlì riescono a mettere giù un paio di attacchi doppio+  portando a casa un meritato set con il punteggio di 26 a 24.

Cambio campo e gelo “letterale” dei tifosi della Stella che hanno sfidato, novelli Dottor Zivago, la tormenta di neve per arrivare a Forlì, mentre nella tribuna opposta (tifo da stadio brasiliano) sono al settimo cielo, prefigurando una (imprevista) vittoria ai danni della seconda in classifica.

Il secondo set rimane in equilibrio fino al risultato di 8 a 10, quando va in battuta la Bologna ( 2 aces) e la Stella mette a segno un parziale di 7 a 0. Senza più time out a disposizione, l’ottimo Delgado inizia una girandola di cambi nel tentativo di modificare l’andamento della partita che oramai è compromessa. La Caf ACLI  Stella pareggia il conto dei set vincendo il secondo per 16-25. Tra gli accompagnatori spunta un timido sorriso…. O forse e’ l’inizio della paresi da freddo???

Nel terzo set il Comaco Volley se la gioca alla pari mettendo un poco in difficoltà la ricezione e la difesa della Stella, costringendo anche il reparto d’attacco a ripetere diverse azioni per arrivare alla conquista del punto. La forza della giovane formazione forlivese e’ la capacità di difendere tutte le palle con recuperi a volte incredibili. Sul 19 a 20 l’allenatore Biselli chiama il time out per fermare la squadra avversaria in recupero e provvidenziale arriva l’errore di battuta alla ripresa del gioco consentendo un ulteriore allungo. La Stella si aggiudica la frazione di gioco per 25 a 22.

Il quarto set vede la Caf ACLI controllare la partita rimanendo sempre in vantaggio (fino a 7 punti) sulle avversarie chiudendo definitivamente l’incontro, dopo un ora e quarantacinque minuti di gioco totali, sul punteggio di 25 a 19 e sul 3-1. 

Il 2 marzo ospiteremo la squadra del Flamigni Panettone- Kelematica di San Martino in Strada che sembra avere un rendimento a fasi alterne, attualmente vicina alla zona retrocessione e quindi in cerca di punti preziosi!!!! Occhio ragazze! Non siamo mica qui a pettinare le bambole!!!!

Tabellino: Allenatore Biselli Andrea, vice Vandi Valentina –  Bacciocchi 11, Bologna 17, Bondi 0, Giardi 15,  Ortensi 11, Farina 10, Morosato 2, Padovani lib, Aloisi, Bagli, Jelenkovich n.e..

Classifica: Banca di Rimini 46, Caf ACLI Stella 45, Lugo 42*, Longiano 32, Bellaria 30*, Comaco Libertas Forlì 30, Lar Marignano 22*, Teodora Ravenna 20*, Banca San Marino 19, Riccione 19, S.G. Rimini 19, Flamigni San Martino in Strada 17* Argenta 5, VB Migliaro 2* (* una partita in meno)

marino

VOLLEY C DONNE – CAF ACLI STELLA RIPRENDE LA CORSA

Rimini sabato 16 febbraio 2013 – Campionato Volley Femminile Serie C girone C: Caf ACLI Stella Rimini – Banca di San Marino 3-0 (13,18,18).
Archiviata l’ultima partita in trasferta a Lugo, le ragazze della Caf ACLI Stella tornano a giocare sul proprio campo contro la squadra del Beach and Park di San Marino che arriva all’appuntamento con la fortissima Wagner indisponibile e quindi in formazione rimaneggiata nei ruoli.
L’allenatore Biselli, digerita la recente sconfitta, vuole rifondere fiducia nelle Stelline per continuare a credere nei mezzi del miglior collettivo della storia del volley nella Polisportiva Stella. Chiede alle ragazze una prestazione senza sbavature, in preparazione della prossima trasferta a Forlì, contro la forte formazione del Comaco Libertas Volley.
L’andamento della partita è a senso unico con la compagine sammarinese che non riesce mai a preoccupare seriamente la squadra di casa.
Protagoniste sono le ragazze “straniere” (sammarinesi) della Stella che hanno militato nel San Marino: la schiacciatrice Bacciocchi mette a segno nel primo set ben 7 attacchi e la opposta Giardi con 15 punti nei tre set, è la miglior realizzatrice della partita.
Il coach Biselli ha fatto ruotare tutta la squadra nel corso della gara portando a casa il risultato pieno.
Tabellino: Allenatore Andrea Biselli, Vice Valentina Vandi, – Aloisi F. 3, Bacciocchi C. 12, Bagli P. 0, Bologna S. 4, Bondi B. 8, Farina M. 7, Giardi S. 15, Jelenkovich A. 1, Morosato C. 0, Ortensi B. 11, Sartini S. 0, Padovani G. lib.
Classifica: Banca di Rimini 43, Caf Acli Stella 42, Lugo, 42, Romagna Est Bellaria 30, Comaco Lib. Forlì 30, Longiano 29, Lar Marignano 22, Teodora Ravenna 20, Riccione 19, S.G.Volley Rimini 19, Flamigni San Martino in Strada 17, Banca San Marino 16, Argenta 5, VB Migliaro 2

VOLLEY DONNE SERIE C – CAF ACLI STELLA OSPITA LAR SAN GIOVANNI MARIGNANO

Riprende la corsa del Campionato di Serie C Volley femminile con la gara di sabato prossimo 2 febbraio 13, ore 20,30, presso il Palastella.

LAR di San Giovanni in Marignano impegnerà nel derby la nostra CAF ACLI STELLA che ancora sotto l’effetto della bella vittoria di COPPA EMILIA ROMAGNA dovrà impegnarsi non poco con una squadra che nella seconda parte del girone di andata ha raccolto 21 punti in 9 partite.

Nel frattempo è ancora viva la soddisfazione per il comportamento della CAF ACLI STELLA nella finale di Coppa quando sotto nei primi due set ha saputo reagire e superare l’US ARBOR con grande saldezza di nervi e belle giocate sia in difesa e sia in attacco.

Le riprese di ICARO TV SPORT (canale 211) della partita e della cerimonia di premiazione saranno proposte venerdì 1-02-13 alle ore 21,00.

Qui di seguito riportiamo alcune immagini fotografiche.

LA COPPA VOLLEY ALLA CAF ACLI STELLA

Finale di COPPA Emilia Romagna 27 gennaio 2013 Caf ACLI Stella Rimini – U.S. Arbor Interclays Reggio Emilia 3-2 (10-25, 23-25, 25-18, 25-13, 16-14).

Il palastella così pieno per una partita di pallavolo femminile non si ricorda in tutti questi anni di pallavolo.

Questa è una partita davvero speciale, unica ed irripetibile: la finale della COPPA Emilia Romagna, prestigioso ed ambito trofeo regionale.

Già le prime due gare di semifinale fra Shoesy Lugo e Arbor Interclays di Reggio Emilia e fra Caf Acli Stella Rimini e PGS Ferrara avevano dato vita nella giornata di sabato a momenti di vero volley.

La finale ha portato alla ribalta due squadre di buon livello che anche nel campionato di serie C sono ai primi posti della classifica.

È purtroppo per noi la partita comincia tutta in salita con le ragazze che sembrano paralizzate letteralmente dalla tensione dell’evento; non riusciamo a fare neanche le cose più semplici, in difesa cadono palloni recuperabili, in attacco siamo fuori misura con schiacciate a lato o lunghe. Le avversarie invece sono ben piazzate in campo e non lasciano zone di campo scoperte, recuperano ogni palla, sporcano con il muro quasi tutti i nostri attacchi. Il primo set termina nello scoramento più totale (per le ragazze della Stella e per i tifosi) sul punteggio 10 a 25. Ma non può essere questo lo spettacolo da offrire ad una grandinata colma in ogni ordine di posti. Il secondo set vede un sostanziale equilibrio tra le due squadre che avanzano punto a punto con qualche break che non consente il distacco definitivo per la vittoria del parziale, ma poi la Stella cede nel finale lasciando alle avversarie (che se lo sono ampiamente meritato ) il set per 23 a 25. Sul 0-2 non ci sono più timori o remore, bisogna gettare il cuore oltre l’ostacolo e tentare il tutto per tutto e provarci fino a che non è caduta l’ultima palla. Il terzo set non inizia nel migliore dei modi possibili con il coach Biselli costretto a richiamare subito le ragazze a una maggior attenzione e determinazione, e non sappiamo cosa abbia detto di preciso, ma la partita da quel momento cambia totalmente. Per quanto le stelline erano state imprecise e disattente nei primi due set e le avversarie pronte e puntuali negli attacchi e recuperi, ora gli attacchi si concretizzano in punti, i recuperi in rigiocate d’attacco, gli scambi lunghi vengono quasi tutti vinti. Il terzo set si chiude sul 25 a 18. A pallavolo spesso accade che sul punteggio di 2 set a 0 la squadra in vantaggio molli un poco la tensione agonistica, ma questa volta sembra che alle reggiane si sia incrinata la certezza della vittoria e la ripresa del quarto set conferma questa tesi.

La Caf ACLI Stella Rimini ha ripreso convinzione nei propri mezzi e non si arresta più, restituendo alle avversarie un set con grande scarto ed infatti il quarto set si chiude 25 a 13.

E si arriva al decisivo quinto set con le nostre ragazze al top in piena rimonta e con le avversarie abbattute ma non dome che vogliono portare a casa il risultato e la coppa. La Stella riparte subito convinta e va in vantaggio iniziale ma l’U.S. Arbor Interclays non è disposto a subire passivamente e rimonta conquistando il vantaggio del cambio campo per 6-8. Il cambio campo vede la Stella in allungo e sul 14 a 11 sembra ormai fatta , la coppa vinta!!!! Ed invece nel rush finale Reggio Emilia mette a segno un parziale di 3 a 0 portandosi sul 14 pari. A questo punto chiunque vinca se lo sarà ampiamente meritato, sapendo di avere dato tutto quanto possibile per onorare lo sport più bello del mondo, la pallavolo!! È la sorte benigna arride alla Stella che vince il quinto set per 16 a 14, conquistando il trofeo in palio e soprattutto l’ovazione del pubblico tra l’estasiato e l’incredulo, che prima depresso e poi esaltato si è goduto uno spettacolo che rimarrà nella storia della Polisportiva Stella.

Emozionante anche la cerimonia della premiazione  con la presenza del Presidente della pallavolo Regionale Silvano Brunori e del Presidente Provinciale FIPAV Rag. Paolo Faini.

Premiate dallo sponsor CAF ACLI  Gaia Padovani (Stella) come miglior difesa, Iori Silvia (Arbor) miglior realizzatrice, Cocconi Valentina (Arbor) miglior palleggiatrice e Ortensi Beatrice (Stella) miglior giocatrice della manifestazione.

Tabellino:CAF ACLI STELLA Rimini: allenatore Biselli Andrea, vice Vandi Valentina - Aloisi Francesca 0, Bacciocchi Cristina 8, Bagli Paola 0, Bologna Sara 14, Bondi Beba 5, Farina Martina 10, Giardi Samanta 17, Morosato Chiara 4, Ortensi Beatrice 17, Jelenkovich Angela e Sartini Silvia n. e., Padovani Gaia lib.

US ARBOR INTERCLAYS Reggio Emilia: allenatore Rabitti Paolo                                                                                        Cigarini Giulia 21, Pedroni Elisa 10, Magnani Chiara 7, Iori Silvia 30, Bellei Federica 8, Cocconi Valentina 2, Masoni Marica lib.

marino

FINAL FOUR PALLAVOLO FEMMINILE – CONFERENZA STAMPA

Si è tenuta ieri giovedì 24-01-13 la Conferenza Stampa di presentazione della FINAL FOUR COPPA EMILIA ROMAGNA di pallavolo regionale femminile 2012/13.

Nella sala riunioni della Polisportiva Stella erano presenti tutte le testate giornalistiche locali unitamente ad Icaro TV Sport che ha ripreso l’avvenimento.

Il Presidente della Polisportiva Stella Federico Foschi ha fatto gli onori di casa salutando gli intervenuti facendo rilevare che per la Stella è una grande soddisfazione ospitare la finale regionale di pallavolo femminile.

E’ intervenuto l’Assessore allo Sport del Comune di Rimini Gianluca Brasini, il Presidente del Comitato Regionale FIPAV Silvano Brusori nonchè il Presidente della FIPAV di Rimini Paolo Faini e la Sig.ra lavinia Dicarla in rappresentanza dello sponsor CAF ACLI.

Il Presidente Federico  Foschi ha espresso a fine seduta un grande “in bocca al lupo” alla nostra squadra che se la vedrà in finale con:

AUTO-OUTLET PGS FERRARA – SHOESY LUGO – US ARBOR INTERCLAYS REGGIO EMILIA

Nel contesto della giornata è stato presentato il nuovo defibrillatore automatico recentemente consegnato alla Polisportiva su donazione di un benefattore avvenuta tramite l’associazione ASCOR di Rimini. Un grande ringraziamento al benefattore e all’ASCOR che tanto si adopera nel riminese per diffondere questo strumento di assistenza sanitaria.